Workover: un dottorato di ricerca nella storia dell'arte cerca di trovare lavoro

KyYoung Kim, CC 2.0
Fonte: KyYoung Kim, CC 2.0

Sul mio programma radiofonico KALW-FM (NPR-San Francisco), faccio Workovers : le persone telefonano con il loro problema di lavoro e io cerco di aiutare.

Qui, sto pubblicando le trascrizioni modificate di Workovers che potrebbero essere particolarmente interessanti per i miei lettori di PsychologyToday.com. Ecco l'offerta di oggi:

CALLER: Mia moglie ha appena ottenuto il suo dottorato. nella storia dell'arte. Incredibile donna … Ha un Fulbright. Non è interessata ad entrare nel mondo accademico, e i lavori curatoriali sono molto competitivi. Le piace scrivere, arte, design e moda. A quali vie potrebbe pensare?

MN: Fashion. È un po 'insolito per un laureato in storia dell'arte. Suppongo che sia un suo particolare interesse?

CALLER: Hai ragione.

MN: Ok, allora come va? Fa una lista di 20 case di moda – da Abercrombie a Balenciaga – che sono abbastanza grandi da avere qualche specialista di belle arti sullo staff o come consulente abituale. O se voleva rimanere nella Bay Area, poteva guardare The Gap, Levis e così via. Le aziende di moda in particolare cercano sempre di creare più patina per se stesse. Ad esempio, l'anno scorso ero un consulente per The Gap e la loro lobby principale è piena di favolose opere d'arte.

In ogni casa di moda, avrei fatto un salto in alto: "Come vorresti, nella tua hall della sede centrale o nel tuo sito web, una storia visiva della moda che evidenzi non solo ciò che la tua azienda ha fatto, ma in modo più ampio. Ad esempio, potresti vedere se Levis voleva che tu creasse la storia dei blue jeans nell'arte, se fossero grandi poster, un video sul loro sito web, qualcosa di scritto, qualunque cosa.

CALLER: Un'idea incredibile.

MN: Mi piacerebbe lasciarti con una seconda scelta. Potrebbe voler iniziare un blog su un sottoinsieme di moda? La moda è troppo ampia Forse ho vissuto troppo a lungo nella Bay Area ma potrebbe scegliere una nicchia come la storia dell'abbigliamento di canapa, la moda per le persone transessuali, la storia dell'abbigliamento locale sostenibile, o la storia dei coloranti: dai prodotti chimici al commercio equo e solidale . A rischio di essere crassamente commerciale, le sue probabilità di essere assunta sono migliori se sceglie qualcosa di simile, che cavalca l'onda della valuta.

Dopo aver scritto un blog su di esso per un po ', se crea abbastanza contenuti forti, può essere la base di un libro che è il launchpad per un lavoro, magari con una società di moda o forse senza scopo di lucro. Ad esempio, il Fondo per la difesa dell'ambiente potrebbe già avere una divisione abbigliamento. O forse poteva piantarli per crearne uno con lei, naturalmente. Come va questo suono?

CALLER: Lo adoro, lo adoro. Inoltre, ha un talento per le vendite, l'intelligenza emotiva, l'empatia.

MN: È grandioso, ma prima deve sviluppare un corpus di lavoro abbastanza pratico, e in genere una tesi non è abbastanza pratica da convincere un datore di lavoro ad assumerla. Dopo che ha almeno un piccolo corpo di lavoro pratico, può usare le sue abilità di vendita per farsi assumere.

CALLER: Fantastico.

La biografia di Marty Nemko è su Wikipedia.

Solutions Collecting From Web of "Workover: un dottorato di ricerca nella storia dell'arte cerca di trovare lavoro"