Wangari Maathai: A Hero of Mine Is Dead

Uno dei miei eroi è morto questa settimana. Wangari Maathai era l'inusuale combinazione di attivismo sociale e umiltà. Ha avuto il coraggio di ottenere una laurea quando poche donne keniote andavano a scuola, ha conseguito il dottorato negli Stati Uniti, poi ha subito discriminazioni come professoressa nel suo paese d'origine.

Maathai ha dedicato la sua vita a migliorare la vita delle contadine contadine con il semplice atto di piantare alberi. Ciò ha riunito le donne in azioni collettive che hanno sfidato l'establishment maschile.

Maathai si è trovata coinvolta con le organizzazioni femminili di auto-aiuto in tutto il mondo ed è stata in visita a New York dove ha incontrato Lisle Burn, leader della Brooklyn Ethical Culture Society, che stava lavorando con donne ad Haiti e mia moglie e ho avuto l'opportunità di incontrarla personalmente. Diversi anni dopo visitammo il suo quartier generale dei Greenbelt in Kenya. Non sorprendentemente, lei non era lì, ma in campagna a sporcarsi le mani nel terreno che piantava gli alberi.

Maathai ha affrontato il governo a testa alta quando ha progettato di costruire un grattacielo in un parco del centro di Nairobi. Ha guidato le donne in un lungo sit-in che il governo ha rotto con gas lacrimogeni e bulldozer. Ancora una volta è stata arrestata, ma questa volta la scena sanguinosa è stata trasmessa dalla CNN e presto il governo l'ha rilasciata.

Maathai è stata spesso molestata, detenuta e picchiata dal governo. È stata definita una donna pazza dal presidente e da un eroe in tutto il mondo. Ha continuato a organizzare gruppi per piantare alberi, alberi e altri alberi, dando potere alle donne lungo il cammino, salvando l'ambiente e sfidando il potere.
Fu insignita del Nobel per la pace e infine accettata come tesoro nazionale. Quella fama non si è tradotta in una carriera politica di successo. È stata eletta, quindi ha cessato l'incarico, principalmente perché ha sostenuto la rimozione degli squatter dalle foreste vicine.

Quando Lyn e io incontrammo Maathai, lei era calda, genuina, dolce e forte, questo era carisma al suo meglio, una forza rivolta all'esterno per il bene dell'umanità. Per noi era un modello di come il mondo può essere cambiato in meglio attraverso la dedizione a ciò che può sembrare una piccola cosa – piantare un albero – e rimanere ancora niente più di una persona comune.

Solutions Collecting From Web of "Wangari Maathai: A Hero of Mine Is Dead"