Volevo davvero dargli un pugno!

Lavoravo con un tizio di nome Toby che odiavo assolutamente. Era malizioso, connivente e peggio di tutto. Infatti a una festa di Natale un anno ha colpito qualcuno – non per scherzo. Diffuse voci malevoli sugli altri, era inutilmente aggressivo eppure nessuno gli ha mai detto che quello che ha fatto era inaccettabile. Nessuno lo ha mai tirato fuori per qualcosa che ha fatto. Dopo quella festa tutto ciò che è successo è stato il pettegolezzo in giro per il business.

Questo è il problema con un bullo. Spaventano un sacco di gente e spesso non succede nulla.

Eppure Toby era peggio di un bullo. Era essenzialmente uno psicopatico – era meraviglioso per i clienti e le persone che sarebbero state utili a lui e come *** a tutti gli altri. No, certo che non tutti sono come lui, e sebbene Tobies esista ancora più spesso di quanto tu possa immaginare nei luoghi di lavoro vicino a te, è più facile in questi giorni affrontarli. Vent'anni fa eravamo tutti molto impauriti da persone così.

Ma cosa puoi fare se devi lavorare con qualcuno che non ti piace? Perché quando non ti piace qualcuno tutto ciò che fanno può infastidirti. Dal modo in cui entrano in una stanza, ai vestiti che indossano, a quello che dicono. L'intero pacchetto diventa fastidioso. Quindi ecco alcuni suggerimenti per aiutare con la persona leggermente irritante:

1. Pensa a ciò che condividi: ciò riduce il divario tra te. Pensa agli obiettivi, alle aspirazioni, ai valori che potresti avere in comune e elencali.

2. Immagina cosa vuol dire essere quella persona e avere a che fare con te. Come pensi di farli sentire?

3. Passa mezz'ora a prendere un caffè con loro: cosa li fa veramente battere? Cosa non sapevi di loro?

4. Di 'loro che ti piacerebbe che le cose funzionassero bene tra te e chiedi loro i loro suggerimenti per migliorare il tuo rapporto di lavoro.

5. Pensa a come ti senti di usare questo 'quando tu … io sento … mi piacerebbe che tu … perché in quel modo io …' È una frase davvero, davvero utile per aiutarti a dire la tua causa mentre dici all'altro persona come vorresti che fossero intorno a te e come potrebbe migliorare le cose.

Ma come gestisci i Tobies di questo mondo? Beh, probabilmente non ce la farai da solo. Farai fronte al meglio se farai un approccio congiunto con qualcun altro che ha osservato lo stesso come te. Nel frattempo, ecco altre cinque cose che puoi pensare di fare:

1. Non colludere con un cattivo comportamento: sfidalo perché non farlo semplicemente consentirà alla persona di continuare.

2. Annota gli incidenti che ti sembrano prepotenti e tieni traccia di ciò che accade.

3. Ottieni l'aiuto ufficiale di qualcun altro in modo che qualcuno al di fuori della situazione lo sappia; quando si tratta di qualcuno come questo, ci si può chiedere se è stato creato da loro. È bello rimbalzare su qualcuno fuori dalla situazione che è una festa disinteressata.

4. Segnala la persona alle Risorse Umane se pensi di essere psicologicamente disturbato. Le cose potrebbero peggiorare per quell'individuo e altri se non lo fai.

5. Prendi il tempo libero per goderti qualcosa che ami. Questo ti aiuterà a prendere una certa prospettiva.

Non riuscirai mai a rendere i Toby di questo mondo affascinante e adorabile: tutto ciò che riesci a gestire è la tua risposta a loro, e l'importante è non farti coinvolgere nel gioco di potere manipolatorio di cui godono.

Solutions Collecting From Web of "Volevo davvero dargli un pugno!"