Vivere in tempi difficili

Ogni volta ha il suo male, ma un essere umano può ancora essere buono, scrisse Maria Dermoût, la defunta romanziere indo-olandese.

Proprio come giudichiamo i mali dei tempi passati, il futuro passerà il suo giudizio su di noi: cosa abbiamo fatto, come lo abbiamo lasciato accadere, cosa abbiamo trascurato. Certo, oggi c'è un grave danno tanto sottovalutato quanto in passato. Ma quello che sappiamo è che, anche nel peggiore dei casi, c'erano persone che hanno parlato, si sono alzati e hanno continuato a essere buoni, gentili e giusti.

Alcuni periodi rendono più facile essere virtuosi rispetto ad altre volte. Eppure, anche nella peggiore delle tirannie, ci sono persone buone, spiriti nobili che riescono ad esprimersi, allungano una mano e aprono le loro case e il loro cuore a chi è in difficoltà.

È quando siamo sfidati a far emergere il nostro personaggio. È allora, in queste circostanze difficili, che tentiamo di trovare l'equilibrio tra i nostri esseri interni ed esterni.

La compassione è sempre a portata di mano e la capacità di esprimere la gentilezza amorevole è sempre presente.

Questo è ciò che la vita è per: vivere con gli altri in modo tale che l'amore, la pace e la giustizia possano trovare una casa sicura, indipendentemente da come si provano i tempi, anche se tale sicurezza dura solo per un giorno.

Ecco una storia dal Giappone: un soldato voleva sapere se c'era davvero un paradiso e un inferno, così ha deciso di trovare un saggio che potesse rispondere a questa domanda profonda. Quando arrivò a un'insegnante molto conosciuta per la sua saggezza, l'insegnante chiese con un pizzico di sdegno: "Chi sei tu per fare una simile domanda?"

"Un soldato!"

"Ti definisci un soldato? Vieni adesso. Quale governante avrebbe come te? Mi sembri inutile. "

Il soldato si arrabbiò così tanto che estrasse la spada e la tenne sopra la testa dell'insegnante.

"Una spada?" Il saggio sibilò. "Probabilmente è così noioso da non poter nemmeno tagliare un pezzo di carta. E tu sei così debole che probabilmente non riesci nemmeno a dondolarlo correttamente. "

Mentre il soldato portava la spada sopra la sua spalla, l'insegnante disse. "Ah, ecco le porte dell'inferno."

Il soldato capì e abbassò la spada e la rimise nel fodero.

"E ora sai che le porte del paradiso si sono aperte."

Solutions Collecting From Web of "Vivere in tempi difficili"