Vincere: una nuova definizione

Sembra che "vincere" sia stato ridefinito. In termini di Washington, la vittoria consiste nel randellare il tuo avversario in frammenti microscopici polverizzati. Stiamo assistendo chiaramente a questa lezione su tutti i media. La retorica è cresciuta in una proporzione in cui nessuno ascolta e tutti si urlano l'un l'altro. Questo è il messaggio sbagliato per il mondo, per i nostri cittadini e specialmente per i bambini. I nostri leader dovrebbero essere esempi di raggiungere un compromesso ragionevole piuttosto che ciò che sta accadendo ora; dove l'unico scopo è creare una vittoria a spese di qualcun altro che perde. Da qualsiasi aspetto razionale, questo è un comportamento inaccettabile. Tutto ruota attorno al controllo e alla gratificazione immediata: vogliono che siano loro a loro modo e lo vogliono subito ORA!

In un senso di pianificazione finanziaria, vincere significa vivere i propri valori e nel farlo, prendere decisioni che raggiungono una soddisfacente via di mezzo tra ciò che vogliamo ora e ciò che dobbiamo fare per la stabilità e la soddisfazione a lungo termine. I nostri legislatori vivono dalle elezioni alle elezioni, cercando di bruciare la loro reputazione a costo di qualcun altro. Si posizionano per la prossima volta che il pubblico ottiene una votazione a favore o contro. Persino le aziende vivono da un trimestre all'altro, prendendo decisioni che supporteranno i prezzi delle azioni a breve termine, piuttosto che una pianificazione strategica a lungo termine con crescita futura e stabilità in mente. Non c'è da meravigliarsi se abbiamo difficoltà – i nostri modelli definiscono la vittoria nel minor tempo possibile.

La buona notizia è che possiamo usare le tattiche a breve termine per raggiungere i nostri obiettivi, sia per oggi che per domani. Viviamo dallo stipendio alla busta paga con l'opportunità di prendere decisioni corrette con ogni deposito, misurando il nostro desiderio per l'ultimo e il più grande, con la sensibilità di estinguere il debito, finanziare un fondo di emergenza, prepararsi per la pensione o altri importanti obiettivi finanziari. Vivere una vita soddisfacente non dovrebbe rispecchiare il comportamento atroce dei nostri legislatori e corporazioni. Trovare un equilibrio applicando un approccio "dare e avere" è un metodo efficace per raggiungere gli obiettivi e insegnare ai bambini a prendere decisioni sensate, prudenti e gioiose.

Vincere non riguarda la perdita di qualcuno. Vincere non riguarda risultati a breve termine. Si tratta di trovare la giusta combinazione di compromessi. Questa è la vita reale, a differenza del nostro Congresso.

Solutions Collecting From Web of "Vincere: una nuova definizione"