Una partita di football folle?

In questa rubrica mi concentro sull'argomento "azione folle". Quindi, nonostante io non sia un esperto di calcio (o qualche altro argomento di cui ho scritto, come i casi di valanga) non è inappropriato per me prova a capire una decisione calcistica che molti analisti (molti di loro ex giocatori o allenatori) stanno definendo profondamente stolti. Mi riferisco, ovviamente, alla decisione dei Seattle Seahawks – con la palla sulla linea dei mezzogiorno dei Patriots con tre play, una time-out e 26 secondi di gioco – per lanciare un passaggio obliquo nel mezzo, piuttosto che consegnare la palla a Marshawn Lynch (il cui soprannome è "Beast Mode"). Il risultato di quella decisione fu che la palla fu intercettata e la partita finì con i Patriots che vinsero il loro quarto Super Bowl.

La ragione per cui la decisione del coordinatore offensivo Seahawks, ma autorizzata dal loro allenatore capo Pete Carroll, è considerata sciocca è perché l'opzione di corsa è considerata dai "quarterbacks di lunedì mattina" non solo per essere meno probabile che si traduca in un calo del fatturato ma anche più probabile che si traduca in un touchdown vincente. Ovviamente, l'esito di una qualsiasi linea di condotta nel calcio è impossibile da prevedere con certezza in anticipo, e la critica universale del coach di Seahawks è fortemente influenzata dall'effettivo esito del gioco. (Se il pass play avesse avuto successo, Carroll sarebbe stato probabilmente acclamato come un genio). Nell'equilibrio di questo articolo, userò il mio modello esplicativo a quattro fattori dell'azione folle per cercare di spiegare perché è stata presa la decisione discutibile, e spiegherò anche perché il gioco non era così irrazionale come appariva nel conseguenze immediate del gioco. Nel condurre questa analisi, organizzerò i miei commenti sotto ciascuno dei quattro elementi del mio modello esplicativo di azione folle: situazione, cognizione, personalità e affetto.

Situazione. L'azione calcistica, come ogni altra azione, deve essere compresa nel micro-contesto molto specifico in cui si svolge. Bill Belichick, l'allenatore dei patrioti vincenti al gioco, è considerato il miglior "allenatore situazionale" della NFL, e la fine di una partita ravvicinata è l'occasione in cui la presenza o l'assenza di abilità di coaching situazionale è più probabile che influenzino il concorso risultato. In questo particolare gioco, due aspetti critici della situazione erano che erano rimasti solo 26 secondi e Seattle possedeva solo un time-out rimanente (il risultato di non riuscire a giocare abbastanza velocemente prima e di dover sprecare uno i loro due time-out rimanenti). Se una corsa era stata convocata e Lynch era stato fermato dal segnare, Seattle avrebbe dovuto usare il suo ultimo time-out, per essere stato in grado di eseguire un terzo down play, con la probabilità di non avere tempo per un quarto down play. . Un passaggio incompleto al secondo down avrebbe fermato il cronometro e permesso ai Seahawks di chiamare un gioco in esecuzione al terzo down e, se questo non avesse avuto successo, usare il loro time-out per fermare l'orologio e fare un altro hand-off a Lynch (improbabile essere fermato due volte di fila guadagnando un mezzo metro) nel gioco finale del gioco.

Praticamente ogni analista televisivo si aspettava che Belichick chiamasse il time-out prima che fosse giocata la seconda partita, in modo da essere in grado di raccogliere la sua difesa per un tiro ben organizzato. Probabilmente il 90% degli allenatori della NFL avrebbe chiamato un time-out. Gli annunciatori del gioco hanno persino ipotizzato che Belichick potesse lasciare i Seahawks segnare rapidamente, al fine di dare alla sua squadra la possibilità di mettersi in posizione per un punteggio miracoloso o, subito dopo, il calcio d'inizio successivo. Che Belichick non facesse nessuno era perplesso per alcuni commentatori, ma in realtà era una conferma della sua superiorità di coaching situazionale. Questo perché la sua mossa nel gioco degli scacchi di gestione del tempo quasi costrinse Carroll a lanciare la palla, come un modo di fermare l'orologio se il passaggio fosse stato incompleto.

È noto da tempo che le decisioni affrettate sono più probabilità di essere decisioni sbagliate e, gestendo la situazione dell'orologio meglio di Carroll, Belichick ha aumentato le probabilità che i Seahawks commettessero un errore. Una componente situazionale che spesso contribuisce all'azione folle è il ruolo (positivo o negativo) dei consulenti o di altri che possono spingere un decisore verso o lontano da una linea di condotta rischiosa. Uno degli scopi di un time-out è di dare allo staff di coaching la possibilità di deliberare sul merito delle opzioni di gioco alternative. In questo caso, il fattore tempo non permetteva il tempo per la deliberazione o la discussione, il che conferiva alla personalità di Pete Carroll una personalità che abbracciava il rischio e che abbracciava il rischio di operare senza controllo.

Cognizione. Decisioni sciocche sono, essenzialmente, fallimenti nell'analisi del rischio. La capacità di analizzare e valutare i rischi e i benefici delle diverse partite di calcio è, infatti, una delle abilità che gli allenatori di calcio altamente pagati dovrebbero possedere. In superficie, i giochi di passaggio sembrano essere più rischiosi in situazioni di corto-yardage rispetto ai giochi di corsa. Il leggendario allenatore dell'Ohio, Woody Hayes (la cui carriera di allenatore si è conclusa tristemente quando il probabile allenatore demente ha pugnalato un giocatore avversario che si è imbattuto nella linea laterale del Buckeye) ha usato un reato di sola andata che è stato descritto come "tre metri e una nuvola di polvere". Una volta Hayes affermò che ci sono tre possibili risultati di un gioco di passaggio e due di essi (incompletezza e intercettazione) sono cattivi. Ma i giochi in esecuzione pongono anche due rischi – armeggiare o essere fermati – oltre al terzo rischio che l'arresto può causare troppo tempo critico per passare.

Un po 'di conoscenza cognitiva che Carroll (e probabilmente Belichick) possedeva è che Lynch per tutta la sua grandezza non è un blocco da segnare in una situazione di linea di porta, come si evince dal fatto che in cinque precedenti tentativi di segnare da meno di un metro linea, questo incredibilmente potente running back ha avuto successo solo una volta. Inoltre, l'idea che un'inclinazione passi sulla linea di porta sia intrinsecamente rischiosa risulta empiricamente sbagliata. In oltre 20 passaggi in diagonale della linea di porta tentati dai quarterback della NFL durante la stagione 2014, un terzo ha portato a un touchdown, due terzi hanno portato ad un incompleto, e non uno solo ha provocato un'intercettazione. Un passaggio obliquo eseguito correttamente sulla linea di porta è infatti difficile, se non impossibile, da intercettare. Sfortunatamente per i Seahawks, questa commedia molto provata dal quarterback altrimenti molto affidabile Russell Wilson non era del tutto perfetta (il ricevitore lo avrebbe catturato se fosse stato lanciato un istante prima), il difensore arretrato, Malcolm Butler, che ha scelto la palla ha fatto un gioco che viene giustamente definito sensazionale, e l'ampio ricevitore per i Seahawks, Ricardo Lockette, è stato criticato dal suo stesso coordinatore offensivo per aver lasciato che Butler lo respingesse. Quindi, tre fattori di bassa probabilità si sono uniti per rendere questo l'unico passaggio della linea di meta su tutta la stagione per provocare un'intercettazione.

Un altro fattore cognitivo – influenzato anche dalla pressione del tempo e dall'intelligenza situazionale superiore di Belichick – che ha contribuito alla call di gioco infruttuosa di Carroll è stata una disinformazione sull'allineamento difensivo del Patriota sul campo. In una conferenza stampa subito dopo la fine della partita, Carroll giustificava la sua chiamata di gioco dicendo che i Patriots stavano usando una difesa della linea di porta, composta principalmente da grandi giocatori con pochi schienali difensivi, dando così ai Seahawks una grande possibilità di riuscire in un gioco pass . In realtà, i Patriots avevano tre cornerbacks nel gioco, coprendo così tutti i ricevitori di grandi dimensioni, e il terzo mandato in-Butler-è stato colui che ha fatto il gioco decisivo. Butler dice che il coordinatore difensivo dei patrioti gli disse quando lo mandò a guardare fuori per un passaggio obliquo oltre il centro di Lockette. Supponendo che i Patriots non stessero registrando i segnali offensivi dei Seahawks (qualcosa che erano stati severamente puniti per aver fatto in passato), questo dimostra ancora un'intelligenza di coaching situazionale superiore da parte dello staff dei Patriots. L'interpretazione errata da Carroll della configurazione difensiva dei patrioti è stata presumibilmente attribuita a informazioni errate fornite da chiunque nel suo staff avrebbe dovuto comunicare tali informazioni, ma potrebbe anche essere stato influenzato dall'autoinganno, in quanto tale difesa è probabilmente il uno che Carroll (che come Belichick è considerato un mago difensivo) avrebbe chiamato.

Personalità e affetto. Le azioni folli sono spesso influenzate dalla personalità di un attore (in questo caso, il coach), la cui propensione relativa all'assunzione di rischi è una componente importante. L'azione insensata può anche essere influenzata dallo stato affettivo di una persona, che nei momenti calanti di una partita di calcio importante rischia di essere un'emozione che influisca sul giudizio o una scarica di adrenalina. Molto probabilmente, Carroll ha un buon controllo autoregolativo sulle sue emozioni (un requisito per chiunque abbia successo come allenatore di football come è stato), quindi mi limiterò a commentare brevemente la personalità di Carroll.

Lo seguo da fan da molti anni. (Incarnano il commento dell'icona neoconservatrice Norman Podhoritz nel suo memoriale del 1967 "Making It" che "il calcio professionistico è il vizio segreto degli intellettuali [maschi] americani"). In passato ho radicato per entrambe le squadre della NFL (i Jets quando vivevo a New York e i Patriots quando vivevo nel Connecticut) che in precedenza aveva allenato, e pensavo che fosse un allenatore terrificante e sottovalutato. Una delle qualità positive di Carroll è un debole per la creatività e l'assunzione di rischi. Spesso, questo funziona bene, come quando Carroll ha chiamato un gioco di passaggio del gioco con sei secondi rimanenti nella prima metà del Super Bowl, quando quasi tutti gli altri allenatori avrebbero calciato un field goal a tre punti a bruciapelo. Ma a volte le sue tendenze di gioco esplodono in faccia, come quando Carroll come allenatore della USC ha regalato il campionato nazionale di calcio collegiale nel 2006 quando ha deciso di andare a prenderlo al quarto e al 2 dalla linea Texas 45 yard nel Rose Bowl, quando calciava era molto più probabile che un puntino avesse vinto la partita per USC.

È stato sottolineato che Carroll ama impressionare le persone con la sua creatività e intelligenza chiamando i giochi descritti da altri come "troppo carini". Un corso di azione più saggio nel Super Bowl del 2015 sarebbe stato probabilmente quello di eseguire Marshawn Lynch al secondo down, e se ciò non ha avuto successo, chiama un time-out e, se necessario, eseguilo di nuovo in un terzo inferiore. Carroll si è difeso affermando che si trattava di una "chiamata terrificante che non ha funzionato". Che sia stata una mossa stupida a decidere del lettore, ma penso che la mia analisi mostri che non è stata una decisione tanto irrazionale quanto la maggior parte dei fan e molti analisti di calcio inizialmente pensavano. Vari fattori, in particolare la diminuzione del tempo e solo un tempo rimanente, in combinazione con informazioni imprecise sulla difesa dei Patriots, spinsero i Seahawk a una linea di condotta che statisticamente era molto meno rischiosa di quanto sarebbe sembrato che fosse retrospettiva . Un certo grado di assunzione del rischio è essenziale per avere successo nel calcio, come nella vita, ma sfortunatamente ciò che può apparire come un saggio corso d'azione porta a volte a una catastrofe.

Copyright Stephen Greenspan

Solutions Collecting From Web of "Una partita di football folle?"