Una mancanza di coinvolgimento dei genitori aiuta a creare scuole in errore

Parents Step Up jpg

Per la prima volta nella storia, una generazione di studenti americani sarà meno istruita dei loro genitori. Gli insegnanti hanno la colpa. Nell'attuale dialogo e dibattito su come migliorare le nostre scuole, non si parla molto dei genitori disimpegnati. Mentre gli insegnanti sono diventati il ​​capro espiatorio delle scuole americane in fallimento, forse è il momento di far luce sui genitori.

Incolpare gli insegnanti

Non solo gli insegnanti vengono denigrati, ma vengono puniti. Stiamo tagliando la loro paga, licenziandoli, negando nuovi libri di testo, dettando nuovi curricula, aumentando le dimensioni della classe, richiedendo ore più lunghe, richiedendo test ad alta posta, facendo insegnanti insegnare alla prova o affrontare la retribuzione, chiudendo scuole, assegnando arbitrariamente gli insegnanti, prendendo via le loro pensioni, criticando la loro formazione, e sia degradandole e valutandole.

La scorsa settimana la National Education Association ha spostato la propria posizione e per la prima volta sta sostenendo l'uso dell'apprendimento da parte degli studenti per valutare gli insegnanti: una grande idea tranne che non esistono misure chiaramente attendibili e valide per l'apprendimento degli studenti. Alcuni luoghi stanno persino facendo valutare agli studenti gli insegnanti come parte della valutazione degli insegnanti.

Dal momento che la ricerca dimostra che il genitore è ancora più importante per il successo scolastico nella scuola rispetto alla qualità dell'insegnante, gli insegnanti dovrebbero invece essere i genitori?

Statistiche scoraggianti

Tra le nazioni del mondo, gli Stati Uniti sono al quattordicesimo posto nella scienza, al diciassettesimo nella lettura e al venticinquesimo in matematica. Eppure si legge ancora che gli immigrati abbandonano il loro precedente lavoro come professori e contabili per trasferirsi negli Stati Uniti e guidare i taxi: questo, così i loro figli hanno una possibilità nel sogno americano. Quei genitori lo capiscono. Ma altre statistiche sugli investimenti dei genitori americani nell'educazione dei loro figli sono state scoraggianti:

  • Quasi un terzo degli studenti afferma che i loro genitori non hanno idea di come stanno andando a scuola.
  • Circa un sesto di tutti gli studenti riferisce che ai loro genitori non importa se fanno buoni voti a scuola o meno.
  • Solo circa un quinto dei genitori frequenta regolarmente i programmi scolastici.
  • Più del 40 percento non lo fa mai.

( Oltre la classe: perché la riforma scolastica è fallita e cosa devono fare i genitori Lawrence Steinberg, pagine 19-20)

Storie vere dalla prima linea

Ho chiesto al mio insegnante amico Will McIntyre, che ha una carriera di 25 anni e attualmente insegna in un tipico liceo americano in uno dei dieci maggiori distretti della nazione, riguardo ai genitori nella sua scuola. Roteava gli occhi e aveva molto da dire. Le sue osservazioni sostenevano le statistiche inquietanti citate sopra: "I genitori non leggono a casa. Comprano gli iPod per bambini, i telefoni costosi e tutti i tipi di gadget elettronici, ma pochi genitori stanno modellando la lettura. Anche i bambini in pausa pranzo in qualche modo trovano i soldi per un iPhone da trecento dollari, ma non una carta della biblioteca gratuita o un eReader. "

La sua più grande preoccupazione era che troppi genitori si disimpegnavano, e poteva citare un esempio dopo l'altro. Pochi genitori si presentano a casa aperta o comunicano con gli insegnanti a meno che non ci sia un problema. Anche se la sua scuola superiore fornisce l'accesso elettronico ai libri di grado e ai compiti quotidiani, la metà dei genitori lo utilizza raramente. Un padre, la cui figlia di 12 anni aveva una media di 1,4 punti, si è lamentato con il consigliere che non aveva "idea" che sua figlia non fosse sulla buona strada per laurearsi. Il padre fu scioccato nell'apprendere che la laurea richiedeva una media di 2.0 punti. "Non ho tempo per usare la recensione accademica dei genitori online", si lamentò il padre, "e si rifiuta di mostrarmi le sue pagelle". Come è questa opzione in ogni casa?

Il mio maestro ha continuato a dire: "Nel mio liceo suburbano di ventiduecento studenti, la tipica annuale Open House / Back to School Night porta solo il dieci percento dei genitori. Gli studenti che sono in pericolo accademico sembrano avere i genitori che hanno meno probabilità di partecipare. Abbiamo fatto l'errore di pianificare una riunione dei genitori durante le American Idol Finals – circa due dozzine dei cinquecento invitati hanno partecipato. "

Suggerimenti per coinvolgere i genitori

Forse le scuole devono essere più aggressive nel comunicare ai genitori l'importanza dell'impegno dei genitori, compreso ciò che la scuola si aspetta dal genitore. Un rappresentante dello stato in Florida ha effettivamente presentato una proposta di legge nel 2011 che avrebbe richiesto agli insegnanti della scuola elementare PreK-3 di tutto lo stato di classificare i genitori in base alla qualità del loro coinvolgimento nelle scuole dei loro figli. Un voto genitoriale di "soddisfacente", "ha bisogno di miglioramento" o "insoddisfacente" sarebbe comparso sulla pagella del bambino classificata in quattro categorie. Questi genitori hanno potuto comunicare con gli insegnanti, partecipare alle riunioni, aiutare i loro figli a completare i compiti e prepararsi per le prove, prestare attenzione alle percentuali assenti e tardive e mandare i bambini a scuola riposati e ben nutriti? Non lo sappiamo Il conto non è passato.

I genitori possono essere pesanti e un po 'severi. Al posto di una pagella dei genitori, ecco i suggerimenti per incoraggiare i genitori a essere più coinvolti nella scuola dei propri figli.

  • Insegna al tuo bambino in età prescolare a leggere prima di entrare a scuola.
  • Collaborare con la scuola, essere un sostenitore del bambino e monitorare i progressi del bambino.
  • Lodare lo sforzo di tuo figlio (non la realizzazione); festeggia il successo.
  • Avere discussioni a cuore a cuore su successi e / o problemi a scuola.
  • Indaga sui problemi scolastici di tuo figlio prima di assegnare la colpa.
  • Quando possibile, incoraggiare e / o aiutare con i compiti a casa e incoraggiare il bambino a prepararsi per i test.
  • Conosci gli insegnanti di tuo figlio.
  • Prestare attenzione alle tariffe assentee e tardy del bambino.
  • Rendere la scuola una priorità.
  • Discutere sugli obiettivi realistici a lungo termine della scuola e della vita.

I genitori che sostengono i loro figli fanno la differenza nel successo scolastico contribuendo a sviluppare una mentalità appropriata, la motivazione e l'autodisciplina a scuola. I genitori disimpegnati promuovono fallimenti scolastici e stanno aiutando a creare una generazione di bambini meno istruiti di loro.

(Per una sintesi di ricerca e un eccellente commento su questo argomento, vedi il saggio di Richard Rothstein, "Come risolvere le scuole".)

(Il dottor Gentry è l'autore di Raising I lettori fiduciosi, Come insegnare al bambino a leggere e scrivere, dal bambino fino all'età di 7. Disponibile su Amazon.com. Segui Dr. Gentry su Facebook e su Twitter.)

Raising Confident Readers cover

Solutions Collecting From Web of "Una mancanza di coinvolgimento dei genitori aiuta a creare scuole in errore"