Una libbra di pancetta ti farà davvero vivere più a lungo?

Hai notizie recenti su come mangiare una dieta ricca di grassi può farti vivere più a lungo cambiato le tue abitudini alimentari? Stai facendo colazione con frittate di tre uova, un doppio ordine di salsiccia e un mucchio di toast ben imburrati? Il kale e la quinoa sono stati relegati nella gabbia dei criceti e il petto di pollo senza pelle è passato per le pepite di pollo nel supermercato?

Sarebbe comprensibile se tu ora stessi riconfigurando la tua dieta. I resoconti dei media che riassumono uno studio riportato su Lancet erano convincenti: le popolazioni che consumavano una dieta ricca di grassi avevano tassi più bassi di decessi per malattie cardiovascolari come ictus, attacchi cardiaci e insufficienza cardiaca congestizia, rispetto alle popolazioni che consumano un alto contenuto di carboidrati, basso contenuto di grassi dieta.

Ma prima di andare al Cheesecake Factory e ordinare un particolare piatto di pasta che, secondo il Centro per la Scienza nell'interesse pubblico, contiene 2.310 calorie e 79g di grassi saturi, o Buffalo Wild Wings per il loro Cheese Curd Bacon Burger con 1.950 calorie e 53 g di grassi saturi, alcuni aspetti dello studio dovrebbero essere considerati. Quando parliamo di diete a basso contenuto di grassi, di solito pensiamo a persone negli Stati che cercano di evitare cibi ricchi di grassi e ad alto contenuto di colesterolo mangiando proteine ​​magre, ad es. Salmone in camicia, insieme a verdure, frutta e cereali integrali .

Ma questo rappresenterebbe le diete a basso contenuto di grassi che stavano consumando le persone nello studio multi-paese?

Lo studio ha esaminato popolazioni di paesi a reddito medio come il Brasile, l'Argentina e la Turchia e ha incluso anche paesi poveri come il Bangladesh, l'India e lo Zimbabwe. Diete tradizionali tra i poveri in questi paesi sono solitamente ad alto contenuto di carboidrati, ad esempio, riso bianco o farina di mais, perché si tratta di alimenti economici. (Anche se recentemente i poveri di alcuni paesi come il Brasile si riempiono di snack zuccherini e grassi, piuttosto che la loro dieta tradizionale, secondo un recente articolo del New York Times.) Alimenti più ricchi di grassi, cioè carne, uova, formaggio e i latticini che contengono più nutrienti, soprattutto proteine, vengono mangiati di rado perché sono troppo costosi e / o scarsi. In effetti, un recente programma CNN sulla Corea del Nord ha indicato che la maggior parte della popolazione vive con una dieta molto limitata con il riso come alimento base, e cibi ricchi di proteine ​​e grassi, come la carne, vengono mangiati raramente. Non è possibile che quelli che consumavano più grassi lo facessero mangiando uova, carne e latticini, quindi non vivendo con riso bollito o igname e quindi meglio nutriti?

Quindi quanti grassi erano quelli che mangiavano in un alto contenuto di grassi? E come si confronta con il nostro tipico consumo di grassi? Stiamo mangiando abbastanza grassi per prevenire attacchi di cuore?

Le persone del gruppo ad alto contenuto di grassi nello studio multinazionale hanno consumato in media il 35 percento delle loro calorie come grassi. Secondo recenti statistiche dei Centers for Disease Control, anche noi consumiamo in media circa la stessa percentuale di calorie – 34 percento – di grassi. E alcune buone notizie: le statistiche attuali sulla mortalità indicano una significativa diminuzione della mortalità per malattie cardiache negli Stati Uniti

Ma prima di festeggiare con uno spuntino di burro fritto per tenere lontano quell'infarto, considera questa affermazione da uno studio sui tassi di mortalità per malattie cardiache e cancro: "Se le attuali tendenze continuano, il cancro diventerà la principale causa di morte entro il 2020. "E ahimè, l'assunzione di alto contenuto di grassi è stata significativamente associata ad una maggiore incidenza di diversi tumori come seno, colon e prostata. Ad esempio, uno studio di sedici anni che si basa sui dati dell'Iniziativa per la salute delle donne ha confrontato l'incidenza del cancro al seno tra le donne in post-menopausa che seguivano una dieta povera di grassi (il 20 percento delle loro calorie proveniva da grasso) dieta americana ad alto contenuto di grassi. Le donne che seguivano la dieta a basso contenuto di grassi avevano meno probabilità di sviluppare il cancro al seno e, se lo facevano, muoiono a causa di questo, rispetto alle donne che non hanno limitato l'assunzione di grassi.

Una relazione simile è stata trovata per il cancro del polmone e del colon. Elevate assunzioni di grassi totali e saturi (grassi di carne, latticini e uova) erano correlati a una maggiore incidenza di cancro ai polmoni e alcuni studi hanno dimostrato che il passaggio a grassi insaturi, ad esempio usando canola o olio d'oliva piuttosto che burro, diminuiva tipi di cancro ai polmoni.

Anche il grasso alimentare sembra avere lo stesso effetto sul cancro del colon. In uno studio pubblicato di recente, i ricercatori della Cleveland Clinic hanno scoperto che la crescita delle cellule staminali tumorali, le cellule che si svilupperanno nel cancro del colon, sono state migliorate da una dieta ricca di grassi. Quando sono stati in grado di identificare, e quindi bloccare, l'azione di un percorso biochimico appena identificato che porta alla crescita del tumore … una dieta ricca di grassi non ha avuto alcun effetto sulla promozione del cancro al colon.

Come si suol dire, non c'è il pranzo gratis … e in questo caso, nessun pranzo molto ricco di grassi che sia privo di possibili rischi per la salute. Alla fine, la ricerca avrà ancora più informazioni su come il consumo di grassi influisce sul rischio di cancro. E se lo fanno, forse ci saranno droghe per bloccare la strada dal mangiare cotiche di maiale al seno e altri tipi di cancro. Ma per ora forse è ancora una buona idea seguire la dieta modificata di Jack Spratt piuttosto che quella di sua moglie:

"Jack Spratt non mangiava grassi, sua moglie non mangiava magro, e tra loro si leccava il piatto pulito."

Solutions Collecting From Web of "Una libbra di pancetta ti farà davvero vivere più a lungo?"