Una lettera aperta ai genitori che lasciano bere ai propri figli a casa

Cari genitori,

Sono abbastanza sicuro che tu sia stato in questa situazione in una volta o in un'altra con almeno uno dei tuoi figli. Sai, quando sai che i tuoi ragazzi bevono alcolici a una festa, così discuti con te stesso sull'opportunità o meno di organizzare la festa a casa tua piuttosto che rischiare di bere i ragazzi a casa di un amico o di un conoscente.

Quindi, molto probabilmente pensi a te stesso che forse dovresti ospitare la festa a casa tua per molte ragioni tra cui:

1. Sarai in grado di tenere d'occhio i bambini.

2. Non permetterete ai ragazzi di guidare se notate che sono ubriachi.

3. Avrai la possibilità di conoscere gli amici della tua adolescenza e forse potrebbero anche pensare che sei forte e ti piacerà e ti aprirà.

4. Avrai il potere di insistere sul fatto che gli adolescenti che sono stanchi o non in ottima forma dormono a casa tua.

5. Non dovrai preoccuparti della sicurezza del tuo ragazzo perché sarà sotto il tuo tetto e il tuo sguardo attento.

Bene, lascia che ti dica che NON penso che sia una buona idea portare a casa la festa. E, so bene che molti genitori non sono d'accordo con me perché parlo con i gruppi di genitori diverse volte al mese. Parlo anche con i genitori individualmente che credono che sia giusto portare a casa la festa. Non sto scherzando.

Ho diverse ragioni per essere categoricamente contrario a portare la festa a casa tua. Loro includono:

1. In pratica stai dando ai bambini minorenni la possibilità di bere liberamente e in questo modo dai loro il messaggio che pensi che questo comportamento sia a posto.

2. Stai permettendo ai bambini minorenni di fare qualcosa che non è legale.

3. Suppongo anche che tu stia ingaggiando una specie di inganno. Dubito che stai rendendo gli altri genitori consapevoli del fatto che l'alcol scorrerà a casa tua.

4. Non è il tuo ruolo di essere visto come un amico o anche come un genitore "cool".

5. È il tuo ruolo di genitore con buoni limiti a modellare essere un cittadino rispettoso della legge e un genitore responsabile per il tuo ragazzo e per i suoi amici.

La risposta a se portare o meno la festa a casa è un sonoro NO. Se pensi che i tuoi figli bevranno altrove, puoi renderli difficile per loro andare in quella situazione o posizione. E, mentre ci sei, spiega quali saranno le conseguenze se scoprirai che hanno bevuto. Stabilisci le regole e assicurati che i tuoi figli siano chiari riguardo alle conseguenze e alle aspettative. Non sto dicendo che i tuoi ragazzi saranno sempre compiacenti, ma almeno sapranno dove ti trovi su questo argomento.

Ho sentito dire che troppi adolescenti muoiono a causa di overdose di alcool e incidenti stradali legati all'alcol e spero che queste tragedie potrebbero essere evitate. Sto chiedendo il tuo aiuto.

In bocca al lupo,
Barbara Greenberg PhD

Solutions Collecting From Web of "Una lettera aperta ai genitori che lasciano bere ai propri figli a casa"