Un workover: "Cosa dovrei fare?"

American Advisors Group, CC 2.0
Fonte: American Advisors Group, CC 2.0

Sul mio programma radiofonico KALW-FM (NPR-San Francisco), faccio Workovers : le persone telefonano con il loro problema di lavoro e io cerco di aiutare.

Qui, ho pubblicato le trascrizioni modificate di Workovers che potrebbero interessare i miei lettori di PsychologyToday.com. Ecco l'offerta di oggi:

CALLER: Sto facendo fatica a capire cosa fare in pensione.

MN: Okay, iniziamo con questo: se ti davo un milione di dollari e dovevi darlo via, cosa finanziare?

CALLER: Darei un po 'ad un'università e alcuni ad alcune arti.

MN: Limiteresti il ​​regalo universitario a uno scopo specifico, ad esempio, a un dipartimento accademico, a una borsa di studio, a una ricerca, a uno sport? Cosa ti eccita, ti fa sentire felice che stai dando soldi per uno scopo?

CALLER: lingua inglese per bambini stranieri.

MN: Ok. Ora, giochiamo al gioco di optometria, come quando vai dall'oculista ad essere equipaggiato per occhiali o lenti a contatto e ti chiede "Meglio con l'obiettivo 1 o l'obiettivo 2?" E dopo un po 'non puoi dire al differenza e ti senti stupido.

CALLER: Io lo odio!

MN: Preferiresti fare una donazione per gli studenti di lingua inglese K-12 o al college?

CALLER: K-12.

MN: Preschool o K-12?

CALLER: Scuola materna.

MN: Dona i tuoi soldi o il tuo tempo?

CALLER: tempo.

MN: Ok, allora che ne dici di andare al sito web del tuo distretto scolastico locale e trovare la persona responsabile degli studenti di lingua inglese e vedere se potresti offrirti volontario per aiutare i giovani immigrati a imparare l'inglese?

CALLER: Grande. E 'stato un esercizio fantastico ma come faccio a trovare altre opzioni?

MN: ci sono altre domande scatenanti che possono stuzzicare le opzioni. Ad esempio, puoi guardare al tuo passato: quali progetti hai fatto che hanno avuto maggior successo e in cui sei stato pienamente coinvolto? E quali sono i fili comuni tra quelli. Ma soprattutto in pensione, non devi limitarti al tuo passato, ecco perché ti ho chiesto cosa avresti fatto con un milione di dollari? O forse avrei chiesto cosa avresti fatto se avessi sei mesi di vita? O quali cose hanno recentemente creato emozioni in te?

Le tue risposte a quelle domande possono darti un percorso o due per iniziare e lungo la strada, potresti scoprire un percorso laterale ancora più interessante che non avresti potuto vedere all'inizio del percorso. Ad esempio, dopo aver seguito il percorso degli inglesi per stranieri, potresti essere esposto alla necessità di tutoraggio di bambini dotati, e forse questo ti eccita ancora di più.

Per ora, andiamo lungo il percorso di quell'altra area che hai detto che ti interessava – le arti – e giochiamo al gioco dell'optometria con quello. Esiste una forma d'arte particolare su cui vorresti concentrare il tuo interesse artistico?

CALLER: Dance.

MN: Che tipo di danza? Che tipo di popolazione?

CALLER: danza moderna per chiunque.

MN: Vuoi fare volontariato in quella zona o finanziarlo?

CALLER: Finanzia.

MN: Molte persone vorrebbero una carriera nella danza, ma non possono nemmeno permettersi le lezioni e anche la maggior parte dei professionisti completamente addestrati è un momento difficile, rendendo persino sopravvivere. Preferiresti piuttosto aprire un programma di danza per i poveri o finanziare la consulenza di carriera per aspiranti ballerini.

CALLER: Entrambi. Sembrano quasi uguali.

MN: Beh, immagino che ci siano già dei programmi di formazione per i bambini pagati dai contribuenti per i poveri, quindi potresti fare una differenza maggiore concentrandoti sui bisogni di carriera dei potenziali ballerini. A tal fine, potresti visitare un corso per ballerini professionisti e chiedere quali sono i loro bisogni insoddisfatti. Per aiutarti a chiarire meglio il tipo di volontariato che vuoi svolgere.

Quindi ora hai due percorsi da esplorare: volontariato per aiutare i giovani stranieri a imparare l'inglese ed esplorare le esigenze insoddisfatte dei ballerini moderni professionisti.

CALLER: Sembra fantastico. Grazie.

La biografia di Marty Nemko è su Wikipedia.

Solutions Collecting From Web of "Un workover: "Cosa dovrei fare?""