Un posto di lavoro psicologicamente sano porta a risultati migliori

Le organizzazioni che promuovono la salute psicologica funzionano meglio.

Un’organizzazione che attribuisce valore alla salute e al benessere psicologico non solo è al primo posto nella sicurezza psicosociale, ma guadagna anche minimizzando l’assenza, la malattia e il tempo sprecato dai dipendenti, secondo gli studi australiani.

Perché l’Australia, così lontana dal Nord America e dall’Europa, sta assumendo un ruolo guida nel prestare attenzione a questo problema? Forse ha qualcosa a che fare con la sua reputazione di buon umore in un paesaggio che presenta la regione desolata dell’Outback, coccodrilli occasionali e meduse velenose, così come scene di superlativa bellezza.

Il clima di sicurezza psicosociale riconosce la capacità limitata di quanti esseri umani possono produrre in un giorno, ha spiegato un autore dello studio, Maureen Dowd, PhD, professore di psicologia organizzativa e del lavoro presso l’Università del South Australia. “Il clima di sicurezza psicosociale guarda all’equilibrio della salute psicologica dei lavoratori rispetto alla produttività e alla priorità che la gestione ha per la salute psicologica dei lavoratori”.

Luoghi di lavoro salutari hanno manager che attribuiscono un’alta priorità al benessere dei lavoratori, inclusa la loro salute emotiva. Progettano ruoli dei lavoratori che non sono eccessivamente esigenti e che forniscono autonomia e supporto sociale.

Dowd è un autore di un rapporto del 2016 basato su interviste con 4.200 dipendenti di diverse industrie e pubblicato da Safe Work Australia , un’agenzia governativa che sviluppa leggi sulla sicurezza sul lavoro, che ha rilevato che i datori di lavoro che aumentano la produttività rispetto al benessere dei dipendenti perdono in media 6 miliardi di dollari un anno – circa $ 4,5 miliardi in dollari USA – a causa delle assenze dei dipendenti e dei livelli più bassi di coinvolgimento dei dipendenti.

Un ambiente di lavoro salutare può tamponare la sovrastimolazione delle risposte allo stress incorporate, siano esse neuronali (risposte di emergenza dell’amigdala, dell’ipotalamo e del sistema nervoso simpatico), ormonali (surrenali, ipofisari) e psicologiche (rabbia, ansia) dei suoi dipendenti.

Secondo altri studi, la necessità di spazi privati ​​rispetto ai luoghi di lavoro totalmente aperti, il tempo per un sonno adeguato, una cultura che previene le molestie e il bullismo e un congedo flessibile che tenga conto delle esigenze di salute della famiglia contribuiscono al benessere dei dipendenti.

Dopo aver studiato le equipe mediche, Amy Edmondson della Harvard Business School ha concluso che un’atmosfera di fiducia è un migliore predittore di successo rispetto alle misure individuali di rendimento dei membri del team. In ambienti di lavoro sicuri, i membri possono condividere errori ed errori, preparando il terreno per correggerli. Vorrei aggiungere che in un tale ambiente i membri possono credere nella buona fede e nella competenza degli altri membri del gruppo e dare loro supporto quando necessario. Per vedere il contrario, guarda le agenzie demoralizzate dalla pressione politica, gli effetti delle acquisizioni societarie sui posti di lavoro, o lo studio legale ad alta tensione presente nella serie della BBC “Silk”.

I livelli di felicità dell’Australia sono ancora tra i primi 10 al mondo secondo sondaggi internazionali, ma al di sotto dei paesi nordici e non sono immuni dal declino del capitale sociale – un termine che include il supporto sociale e la fiducia negli altri – trovato negli Stati Uniti. L’attenzione al benessere sul posto di lavoro può contribuire a migliorare la salute di un’azienda e di un paese.

Riferimenti

Novotney, Amy (2017). Rapporto sulle tendenze: la ricerca punta sui costi dei luoghi di lavoro malsani. Monitor su Psychology 48 (10)

Edmondson, Amy (2017). Sicurezza psicologica, fiducia e apprendimento nelle organizzazioni: una lente a livello di gruppo. Harvard Business School / Research Gate. Scaricato da www.researchgate.net il 26/05/2018.

Bryson, Bill. In un paese bruciato dal sole . New York: Broadway Books, 2000.

Solutions Collecting From Web of "Un posto di lavoro psicologicamente sano porta a risultati migliori"