Un pipistrello e una palla: oggetti nei primi ricordi della vita

Le persone fanno riferimento a una varietà quasi illimitata di oggetti tangibili nelle narrazioni dei loro primi ricordi. Tuttavia, da questo mondo di cose un individuo è solo in grado di occuparsi di alcuni oggetti quando racconta un particolare ricordo. Alcuni degli oggetti nei primi ricordi di una persona evocano reazioni emotive e sono prominenti e distinti. Poiché gli elementi "selezionati" nei primi ricordi sono tratti da un vasto repertorio di cose e suscitano un notevole interesse, potrebbe essere che questi oggetti abbiano un significato speciale nella vita di una persona?

Si consideri, ad esempio, un ricordo iniziale di Albert Einstein. Nel ricordo, il padre di Einstein gli diede una bussola. Mentre esplorava il funzionamento dello strumento, Einstein provò un senso di meraviglia e curiosità per la bussola e l'invariabile svolta del suo ago nel nord magnetico. Simile al suo incontro con la bussola, Einstein ha trovato oggetti e scopi scientifici accattivanti ed emotivamente edificanti nella sua vita di eminente fisico e figura iconica mondiale. In relazione a questa linea di ragionamento proiettivo, le cose evocative e cospicue nei primi ricordi spesso forniscono scorci sulla personalità di un individuo.

Nel prossimo esempio, Willie, un insegnante di inglese in liceo in pensione, riferì un ricordo precoce che coinvolgeva oggetti notevoli che suscitavano forti reazioni emotive. "Ricordo di aver colpito una palla da tennis nel cortile di mio nonno, e la palla è passata attraverso una finestra nel garage. Ho pensato che mi avrebbero urlato quando la palla ha rotto la finestra. Invece, mio ​​nonno ha applaudito. "Quando gli è stato chiesto della parte più importante della memoria, Willie ha risposto:" La linea guida. Ero fiero di me stesso. Era a 5 piedi da terra. "I sentimenti di Willie a quel punto erano," Euforia. Terrorizzato quando la palla colpisce la finestra. Sono stato sorpreso di non aver urlato. Immagino sia stata una confluenza di emozioni. "

Le emozioni di Willie cambiarono rapidamente nel suo primo ricordo. Nella sua vita, Willie tende a provare sentimenti intensi in varie situazioni con altre persone quando è un partecipante attivo. Ama competere con gli altri e valuta le situazioni in cui è in grado di utilizzare le sue competenze verso le loro piene capacità. Molto spesso, Willie trova altre persone incoraggianti e di supporto. Gli eventi sono generalmente stimolanti per Willie, in particolare quando è in grado di esprimere emotivamente se stesso. Willie apprezza una vasta gamma di imprese impegnative, dalle competizioni di gioco alle conversazioni e alle attività intellettuali.

In relazione agli oggetti del primo ricordo di Willie, il pipistrello e la palla forniscono ai veicoli risultati positivi, permettendogli di sperimentare un senso di padronanza e benessere. Gli oggetti rendono possibile un'attività che gli piace particolarmente come un interesse duraturo nella vita. Certo, il ricordo non poteva essersi verificato nella sua forma attuale senza i cospicui articoli dello sport. Ancora oggi, a decenni dal suo primo ricordo, tenere una mazza o una palla tra le mani ha un sentimento naturale per Willie, e impugnare una mazza da baseball evoca sia un senso di calma che di rinvigorimento.

Willie ha giocato a baseball a livelli sempre più impegnativi dall'infanzia al college. Era un allenatore di baseball da 40 anni e ha visitato quasi tutti i parchi di baseball delle maggiori leghe. Willie ha dichiarato: "Quando esco sul campo da baseball, ho di nuovo 10 anni."

Come nel caso di Willie, le persone hanno spesso un'affinità con cose particolari che ricordano nei loro primi ricordi. Monete, giocattoli, set di treni, fiori e numerosi altri oggetti possono essere considerati attraenti nella vita quando sono prominenti e evocativi nei ricordi di una persona fin dalla prima infanzia.

Ci sono anche casi in cui la perdita di un oggetto in un ricordo iniziale ha implicazioni per il modo di essere di una persona. Ad esempio, in un primo ricordo Benjamin Franklin riferì di aver ricevuto una piccola somma di denaro dai suoi parenti. Nel giro di un'ora, ha scioccamente speso le monete per l'acquisto di un fischietto. Come figura storica di spicco nell'America coloniale, Franklin era famoso per aver scritto delle virtù di vivere una vita frugale e di non sprecare tempo e denaro.

Altre volte, gli oggetti nei primi ricordi evocano associazioni spiacevoli o sono emotivamente angoscianti. Ad esempio, Rachel, una giovane adulta, ha raccontato un ricordo iniziale di sentirsi umiliato da un insegnante e alcuni compagni di classe in un'aula quando era seduta alla sua scrivania. La scrivania nel ricordo funge da canale per resistere all'esperienza angosciosa in cui non c'era uscita. La scrivania rappresenta anche oggetti più ampi o luoghi in cui Rachel si sente impotente a difendersi e sfuggire al tormento. Il tentativo di lavorare emotivamente attraverso i sentimenti dolorosi relativi a tali ricordi può essere terapeutico. Tuttavia, quando la situazione avversa nella memoria è troppo forte per rivolgersi a se stessi, prendere in considerazione il counseling è una buona idea.

Gli oggetti nelle prime memorie sono facili da trascurare o minimizzare il loro significato più ampio. Al di là delle cose casuali che appaiono semplicemente nei primi ricordi, gli oggetti possono essere illuminanti e presentare un significato speciale per una persona.

Solutions Collecting From Web of "Un pipistrello e una palla: oggetti nei primi ricordi della vita"