Un momento toccante

Recentemente nel mio ufficio di psicoterapia di San Francisco, mentre esprimevo la sua rabbia e frustrazione, un paziente tipicamente riservato ci ha colto entrambi alla sprovvista cominciando a singhiozzare. I singhiozzi si trasformarono rapidamente in iperventilazione e mi ritrovai a guardarla senza fiato, piegata, incapace di riacquistare la calma.

Senza pensarci troppo, ho smesso di fare ciò che ero stato addestrato a fare (stare seduto sulla mia sedia e non toccare i miei pazienti), mi sono alzato, mi sono avvicinato a lei e ho posato la mia mano delicatamente ma saldamente al centro della sua schiena . Con la stessa voce che potrei usare per aiutare mio figlio a ritrovare la calma, le dissi di fare respiri lenti e profondi che sarebbe andata bene, e concentrarmi sul calmare il suo corpo. Ho tenuto la mia mano delicatamente e saldamente al suo posto. Nel giro di un minuto il suo respiro rallentò, il suo corpo si rilassò e fu in grado di tornare a parlare dei suoi sentimenti.

Sebbene la mia voce e le mie istruzioni possano aver aiutato, e naturalmente lei potrebbe essersi appena calmata, ci sono prove che suggeriscono che la mia mano sulla sua schiena potrebbe essere stata proprio ciò che la situazione richiedeva. Gli scienziati sociali hanno dimostrato per anni che il tocco di supporto può creare risultati positivi , come una maggiore partecipazione degli studenti quando un insegnante li tocca sulla schiena o sul braccio, gli atleti si comportano meglio quando si abbracciano o si battono l'un l'altro e i pazienti gradiscono un medico di più se sono toccati

Il tocco positivo può anche ridurre l'esperienza negativa . Ad esempio, quando alle persone viene dato un compito stressante, se si sono tenuti per mano o abbracciati prima hanno una pressione sanguigna più bassa, una frequenza cardiaca inferiore e sperimentano meno stress che senza quel tocco. La presa o l'abbraccio in realtà diminuisce l'ormone dello stress cortisolo e aumenta il rilascio di ossitocina, che promuove sentimenti di devozione, fiducia e binge. Il Touch Research Institute ha condotto ricerche sul massaggio terapeutico e ha scoperto che può alleviare i sintomi depressivi, migliorare la funzione immunitaria, migliorare l'attenzione e persino facilitare l'aumento di peso nei neonati prematuri. Certamente, in India il contatto terapeutico è stato usato per benefici medici, psicologici ed emotivi per secoli, attraverso il panchakarma.

Allora, dove ci lascia? Per le persone a contatto con amici, familiari e bambini, ci fornisce informazioni importanti su come essere lì per loro in un modo così semplice ma efficace nel ridurre lo stress, creando calma, salute, felicità e amore . Per quelli in professioni in cui il tatto è tipicamente scoraggiato a causa di abusi passati, come l'insegnamento, la psicoterapia, il coaching e altri, ci dà qualcosa su cui riflettere. Certamente non cominceremo a coccolarci con coloro con cui lavoriamo – i confini importanti devono sempre essere rispettati. Ma può darsi che ci siano momenti in cui una mano sul braccio o sulla schiena di qualcuno che ne ha bisogno è in definitiva altrettanto efficace – o anche più – di qualsiasi cosa potremmo dire . Se questo è vero, allora vale la pena di pensarci.

Foto di George Frey / Getty Images

Solutions Collecting From Web of "Un momento toccante"