Un manifesto del leader tossico

Le organizzazioni in difficoltà sono scioccate. Hanno bisogno di aiuto con cattiveria nei luoghi alti. Facciamo fatica a capire bulli adulti, bugiardi viziosi e leader vendicativi e offensivi. I cardiochirurghi danneggiati e i CEO traumatizzati umiliano i subordinati e sminuiscono i colleghi durante i bypass e i downsizing. Cosa fare?

In questo articolo ho sviluppato un manifesto leader tossico. Un manifesto di leader tossici rivela comportamenti critici per la regola distruttiva e cattiva. È una piattaforma condivisa da leader malvagi che vanno dai demoni delle imprese Bernie Madoff, Kenneth Lay e Jeffrey Skilling ai deplorevoli titoli politici di Adolf, Benito, Fidel e una lunga litania di demagoghi ipocriti.

Preparati per un menu di comportamenti distruttivi utilizzati dai leader tossici per immergere i subordinati nella perdita della faccia e nella demolizione della dignità umana. Vediamo brevemente le tendenze demoniache di una presunta élite, perversa e occasionalmente geniale, che si specializzano in impiegati umilianti pubblicamente. Ecco un itinerario graduale di convinzioni, atteggiamenti, comportamenti e caratteristiche di leader abusivi specializzati in intimidazioni sul posto di lavoro e sminuzzamento. Questo venticinquesimo manifesto del leader tossico è fornito come servizio per coloro che sono coinvolti in risorse umane, consigli di amministrazione e consulenti, nonché coloro che stanno camminando sulla tavola e si domandano se si trovino nel bel mezzo di un orribile capo.

In alternativa, nel caso in cui aspiri a diventare un leader tossico o desideri migliorare la tua capacità per lo stesso, il seguente manifesto potrebbe essere utile. Ma spero sinceramente di no. Quello che segue è stato raccolto nelle mie capacità di professore, ricercatore, allenatore e consulente dal lato oscuro del management.

MANIFESTO DELLA LEADERSHIP TOSSICO

• 1. È essenziale che il leader tossico e abusivo aggiri il dialogo e le domande e risposte;

• 2. Il leader tossico deve attaccare, sgonfiare o eliminare i dipendenti che sono identificati come carenti in qualsiasi modo o che hanno il coraggio di contestare dichiarazioni e decreti dall'alto;

• 3. I dipendenti che sono classificati sotto un leader tossico sono identificati come operanti in uno svantaggio distinto e dovrebbero essere trattati di conseguenza;

• 4. Il bullismo sviluppato durante l'infanzia è trasferibile nell'età adulta e la vita professionale del leader tossico; il bullismo deve essere coltivato e nutrito attraverso un vigoroso miglioramento continuo;

• 5. Dovrai gridare e sminuire i dipendenti che non sono all'altezza, che l'errore o che sono considerati fastidiosi;

• 6. Tu soffocherai qualsiasi conversazione sul posto di lavoro diretta a mettere in discussione l'autorità leader tossica o il processo decisionale;

• 7. I leader tossici sono avvisati che gli attacchi verbali condotti in privato e con discrezione contro i subordinati mancano di sufficiente forza, vigore e vergogna e devono essere portati in forum pubblici perché tutti possano testimoniare;

• 8. È obbligatorio che le urla ai subparti subordinati siano condotte da leader tossici in pubblico allo scopo di promuovere la paura, l'umiliazione e una sufficiente perdita di volto;

• 9. L'umiliazione pubblica dei dipendenti non è solo un diritto di leadership tossica, è un dovere ed è fondamentale per le valutazioni annuali delle prestazioni e il miglioramento continuo di una forza lavoro imbarazzante e inadeguata;

• 10. Risolvendo le crisi sul posto di lavoro, è necessario un interrogatorio in loco, rapido e tra gli occhi abrasivi e un deciso e deciso processo decisionale da parte della leadership tossica; i leader tossici saranno sempre estremamente diligenti nel non ammettere alcun input volontario da parte dei subalterni: fallimenti;

• 11. Un leader tossico richiede risposte immediate, penetranti, cut-through-the-bull a domande mirate indirizzate aggressivamente verso i subordinati nelle arene pubbliche;

• 12. Quando criticano i dipendenti, questo deve essere portato avanti in modo duro, pubblico e senza alcuna opportunità di risposta sostanziale, qualunque sia;

• 13. Le critiche dei leader ai subalinghi sono un monologo e non un dialogo; uno scambio di idee o la nozione di una conversazione costruttiva è al di fuori dei confini dei leader tossici che devono reprimere, svilire e condurre gli impiegati in giro come i cani al guinzaglio;

• 14. Il feedback civile e sostanziale è il nemico mortale del leader tossico dall'alto verso il basso;

• 15. Le nozioni progressiste e liberali di empowerment e democrazia sono finzioni di sinistra da reprimere, scoraggiare, banalizzare ed eliminare in modo estremamente tempestivo;

• 16. I dipendenti ritenuti insufficienti, inadeguati o inadempienti non devono essere responsabilizzati all'interno di un sistema organizzativo tossico o fornire mezzi concreti per l'auto-miglioramento e la valorizzazione;

• 17. La parola del capo tossico è completa e definitiva e non può essere sottoposta a revisione a nessun'altra persona, dipartimento, giudice o entità all'interno di un'organizzazione o al di fuori dell'azienda;

• 18. A sostegno di un leader tossico un'organizzazione organizza il più vicino possibile alla potenza assoluta a 360 gradi con tutti i dissensi pesantemente penalizzati;

• 19. In risposta ai leader tossici, non ci devono essere punti di contatto pratici o tangibili per le sfide all'autorità;

• 20. Un repertorio di sorrisi, espressioni facciali e una varietà di faccette non verbali sono essenziali per il leader tossico che potrebbe dover nascondere i giudizi in sospeso e gli ammonimenti dei subordinati;

• 21. Le espressioni facciali e oculari che trasmettono innocenza, ignoranza e sconcerto sono essenziali per l'impiallacciatura del leader tossico e l'occultamento di rabbia, veleno e oltraggio e bullismo in sospeso;

• 22. I leader tossici aspiranti fanno bene a scegliere modelli di comportamento e prototipi da analizzare ed emulare nel corso della loro formazione in comportamenti distruttivi e umilianti; mentoring di leader tossici è fortemente incoraggiato; di conseguenza, ci si aspetta che i comandanti tossici magistrati si offrano volontari come mentori;

• 23. I leader tossici costruiscono da zero e richiedono il 101% di lealtà da tutti i dipartimenti, individui ed entità all'interno dell'organizzazione, nel tentativo di raggiungere la completa, assoluta unanimità e l'eliminazione di dissensi, dibattiti o diversità di opinioni in risposta a proclami tossici e sentenze;

• 24. I leader tossici padroneggiano e si impegnano regolarmente in "doppio discorso" e sofisticati gobbledygook o ginnastica verbale per persuadere se stessi, subordinati e media che sono gloriosi, edificanti e prescelti leader che non sono certamente distruttivi, malvagi o tossici; e

• 25. I leader tossici prenderanno nota degli alti psicologici, emotivi e adrenalina vissuti in stato agitato e nel processo di abuso di subalterni indegni; gli sforzi devono essere fatti per dissecare, simulare e comunicare neurologicamente questa "corsa" e il sentimento soprannaturale di euforia quando si prendono di mira i subalterni.

COMMENTO

Essenziale è il fatto che ci sono modelli in buona fede e gruppi prevedibili di comportamento di leader tossici. In qualità di direttore delle risorse umane o membro di un comitato esecutivo, potresti essere in grado di localizzare uno sgradevole o un formidabile prepotente e determinare che sembra esibire regolarmente almeno quindici tra i comportamenti citati nel manifesto del leader tossico. Ma potrebbe anche accadere che tu abbia un superiore che sta vivendo un periodo molto duro e che lei stia temporaneamente curvando. La chiave è che oltre una dozzina di comportamenti si manifestano nel tempo nel manifesto su una base molto regolare e prolungata. Per ulteriori informazioni sul riconoscimento dei leader tossici e sull'apprendimento del processo di disintossicazione, consultare i miei libri recenti, Transforming Toxic Leaders (Stanford University Press) e Destructive Leaders and Dysfunctional Organisations (Cambridge University Press).

Confido che giocherai con questo manifesto e che sarà fonte di cinico divertimento o illuminazione. Occasionalmente riconoscerai un amministratore delegato, un direttore di divisione, un altro significativo o ex coniuge che si adatta a molti di questi comportamenti. Forse questo individuo è in effetti tossico. Oppure, in alternativa, il leader in questione può essere unicamente tossico solo quando è impegnato in una relazione a lungo termine con te. Allo stesso modo, sii prudente a non apporre l'etichetta "tossica" a un capo senza un campione di comportamento degno o sostanziale. Non saltare alle conclusioni. Il gold standard generale per la diagnosi di tossicità è quello dello psicoterapeuta molto paziente o di un antropologo osservante su un laccio estremamente lungo. Gli umani complessi richiedono un'osservazione multiforme e prolungata e questo a sua volta può portare a una diagnosi differenziale. Di conseguenza, tieni presente che questo venticinquesimo passo è necessariamente incompleto e non può iniziare a coprire tutte le dimensioni del comportamento dei leader tossici.

I leader tossici sollevano le nostre ire e gli interessi perché sono bulli, distruttori e incarnano il lato oscuro e la portata più lontana del cattivo comportamento nella vita professionale. Ma dobbiamo esaminare attentamente gli agitatori e coloro che sono padroni nello sminuire e sminuire – e alla fine andare oltre la diagnosi e l'intervento e chiedere cosa ci può insegnare il leader tossico. È molto più che individuare, affrontare e affrontare queste perversioni e sovversioni – è anche tutto il sottotesto. Mentre la personalità e il comportamento del leader tossico sono il 75% o l'87% divorato dalla distruzione e dalla disfunzione di colleghi e subordinati – la parte spaventosa è quella in una giornata molto, molto brutta o durante una settimana buia che io e te siamo forse in grado di raggiungere 30 Da% a 40% di livelli di agitazione, bullismo e interruzione. È solo una parte della condizione umana che incarniamo alcuni elementi di comportamento distruttivo e tossico all'interno del nostro repertorio? O possiamo ridurre la presenza e l'impatto di queste tendenze più oscure? È stata la mia esperienza che il coinvolgimento faccia a faccia con estremi più tossici porta a un'autoanalisi più profonda e a rendimenti personali sempre più significativi.

In poche parole, il leader tossico può benissimo servire come stimolo per una migliore comprensione del lato oscuro della gestione all'interno di se stessi e sul posto di lavoro in generale.

Ma questo articolo sui leader tossici è pertinente per te e la tua azienda? Perché non fare la domanda ora che hai fatto la tua strada attraverso oltre 1600 parole e il penultimo paragrafo? In risposta posso offrire che molti di noi sono in contatto diretto con i manager abusivi che possono essere considerati tossici. Altri possono affermare con estrema certezza che sono vittime di un leader tossico. In alcuni casi un leader tossico può infatti avere una storia di psicopatologia o un disturbo di personalità. Tali casi sono più estremi e sono trattati in alcuni dei miei articoli precedenti su questo blog.

Di conseguenza, forse questo manifesto venticinque punti può essere utile. Per esempio, ci sono quelli tra noi che si chiedono se un presidente di una compagnia irritante e occasionalmente minaccioso, capo di uno studio legale o chirurgo ortopedico si qualifichi per il taglio quando stiamo tentando di affrontare uno stile di leadership pesantemente sospeso e soffocante o una personalità impropriamente oscura e depressiva . I professionisti di livello molto alto con la capacità di brillantezza possono occupare anche terreni di piombo tossici? In una parola, "sì".

Confido che questo sondaggio di leader tossici sollevi alcune domande pertinenti per le organizzazioni in difficoltà e punti verso prospettive di diagnosi e intervento. Per quei leader e aziende che stanno facendo abbastanza bene, togli questo manifesto per una conversazione potenzialmente interessante o per una futura applicazione a un prepotente di un leader che deve ancora apparire. Chissà?

Solutions Collecting From Web of "Un manifesto del leader tossico"