Un libro cardine su PTSD

Il 16 marzo, questo nuovo ed entusiasmante libro, "La tua vita dopo il trauma ", di Michele Rosenthal (pubblicazione di Norton) è stato introdotto a livello nazionale. Questo libro è fantastico da usare in aggiunta a qualsiasi terapia per PTSD (Post Traumatic Stress Disorder) che stai facendo attualmente. Fornisce un approccio conciso e cognitivo, fornendo una tabella di marcia di un processo in 3 fasi per aiutare i malati a creare un'identità post-trauma.

Michele Rosenthal, used with permission
Fonte: Michele Rosenthal, usato con permesso

Sia nel mio sito web sia nei blog precedenti, ho menzionato che sono stato un terapista traumatologico per oltre 39 anni e volontario all'aeroporto di Logan per l'equipaggio della United Air dopo il 911 come parte della Croce Rossa, Disaster Relief Network. Durante i miei 39 anni, ho trovato i molti metodi per essere estremamente efficaci.

Nel suo libro rivoluzionario, Michele Rosenthal ha incorporato alcuni dei principali elementi costitutivi del trauma, tra cui l'immaginario visivo, la respirazione del battito cardiaco, lo yoga, il Metodo Sedona, la meditazione in combinazione con i metodi di ritrattamento cognitivo passo dopo passo.

Il trauma causa il dirottamento del processo cognitivo, con la conseguenza che il cervello reattivo prende il sopravvento. In risposta a questo, "La tua vita dopo il trauma " mira a risolvere i dieci ostacoli più comuni che possono intralciare i malati di PTSD che rivendicano la loro identità.

Primi dieci ostacoli

  1. Cercando di mantenere un controllo eccessivo
  2. Sentirsi sopraffatto da ciò che stai cercando di ottenere
  3. Sensazione di ansia e paura
  4. Sentirsi bloccato o in fase di stallo
  5. Essere pieno di autocritica, vergogna e dubbio
  6. Mi sento come se ti muovessi troppo velocemente (scherzo con i miei pazienti che sono come una macchina senza freni)
  7. Mancanza di equilibrio
  8. Mancanza di impegno
  9. Mancanza di fiducia in se stessi
  10. Andando fuori pista

Nell'introduzione del libro, Michele Rosenthal ha scritto quello che credo sia il punto focale di questo libro: " Con questo libro ti muoverà attraverso un processo che ti aiuterà a sviluppare un profondo senso di connessione interiore e integrazione ".

Posso dire con certezza che questo libro è all'altezza delle sue promesse e altro ancora. I lettori acquisiranno una comprensione di come i traumi influenzano la loro identità attraverso storie commoventi e di vita vera. Il libro fornisce anche informazioni sulla scienza dietro i sintomi di PTSD. Ho anche spiegato alcuni di questi aspetti tecnici nel capitolo 23 di " Coping with Concussion and Mild Traumatic Brain Injury ", insieme al mio blog del 1 agosto 2014 su Psychology Today.

In "La tua vita dopo il trauma ", l'importanza di riconoscere il passato, e tuttavia come passare da esso, è enfatizzata, e per una buona ragione. È essenziale per il processo di recupero. Un fattore chiave che apprezzo in modo specifico e altamente positivo è il concetto di lutto per la perdita di sé. Quando ho discusso di questo blog con Michele Rosenthal, le ho detto che credo che questo fattore sia il cuore della ripresa, che ho anche sottolineato nei miei numerosi impegni linguistici ed è nel capitolo 27 di " Coping with Concussion and mild Traumatic Brain Injury.

" Your Life after Trauma " fornisce ai lettori un approccio cognitivo completo, motivazionale e conciso che fornisce una road map per riconquistare la propria vita e identità dopo un trauma. Ciò che distingue questo libro è che, in un certo senso, aiuta veramente i lettori a creare una stampa blu dei loro sé futuri.

C'è A Way! ™

Dr. Diane

Copyright © Marzo 2015 Diane Roberts Stoler, Ed.D.

Solutions Collecting From Web of "Un libro cardine su PTSD"