Un futuro segreto per ragazze

Abbastanza bene, incoraggiamo le ragazze a scuola a realizzare il loro potenziale accademico. Li incoraggiamo ad essere coraggiosi, ad essere ambiziosi. Raccontiamo loro l'iniquità dei soffitti di vetro e li incoraggiamo a sfidare ipotesi sorpassate su come dovrebbero essere le ragazze. Lodiamo i loro risultati dentro e fuori dalla scuola. Siamo felici dei loro successi sportivi, artistici, scientifici.

Alla fine, li salutiamo all'università o ai lavori meritevoli. Non per loro la schiavitù domestica delle loro nonne! Non per loro le catene sessuali della vita prima della pillola anticoncezionale, o gli atteggiamenti paternalistici degli uomini bigotti e sessisti! Queste ragazze avranno i loro redditi, la loro indipendenza. Queste ragazze avranno la libertà di fare le proprie scelte. Tutto è possibile, diciamo loro. Vai là fuori e guarda il mondo. Lavorare duramente! Gioca duro! Avere una vita …

"E poi," diciamo, abbassando il tono, "se decidi di avere una famiglia, puoi farlo più tardi, come e quando lo scegli."

Approvo ragazze coraggiose, ambiziose e fiduciose. Non penso che siamo andati troppo oltre nella nostra ricerca di uguaglianza per le donne. In effetti, penso che avremo molto altro da fare. È solo che penso che incoraggiamo solo le ragazze a identificarsi con una parte della storia …

Un'altra parte è messa a tacere. Da soli nelle loro stanze o in conversazioni private, mi chiedo che senso hanno le ragazze del loro potenziale – un potenziale che non viene quasi mai menzionato nelle scuole – di avere figli e di essere madri? Quali messaggi ricevono le ragazze la cui ambizione non è di avere un lavoro di alto livello ma di essere una madre di alto livello? O questa ambizione diventa un segreto imbarazzante, indegna di ragazze intelligenti e di successo? Va bene che le ragazze vogliano i bambini e anche una carriera? Va bene volere figli e non una carriera? La maternità non è nel curriculum e non è mai menzionata nella retorica aspirazionale delle scuole. La ragazza che ha lasciato la scuola qualche anno fa sarà invitata a descrivere alle altre ragazze le meraviglie della vita universitaria. La ragazza che ha lasciato la scuola allo stesso tempo non sarà invitata a parlare del suo nuovo bambino.

L'inizio della pubertà offre alle ragazze un messaggio importante che potrebbe essere diventato difficile per i liberali ben intenzionati (come me) a riconoscere. I corpi delle ragazze si stanno preparando, non solo per il sesso, ma per la maternità. E le ragazze lo sanno. Lo ricordano ogni mese.

In che misura le scuole presentano alle ragazze una scelta tra il lavoro e la maternità: una vista come lodevole, l'altra come premio di consolazione per l'accademico anche-rans? È interessante notare che, dopo aver elencato i fattori più noti che scatenano l'anoressia e dopo aver riconosciuto che tutte le ragazze sono diverse, Duker e Slade (2003) osservano che, per molte ragazze anoressiche, c'è spesso un'ansia ambivalente nella famiglia riguardo al ruolo della madre della ragazza. In termini binari semplici, dovrebbe essere una madre tradizionale, casalinga o avere una carriera indipendente dalla famiglia? Questa ansia sembra essere passata a molte delle figlie che continuano a sviluppare l'anoressia, suggeriscono gli autori.

Mi chiedo quanto questa ansia sia al centro del disagio di così tante ragazze? Penso alle ragazze perfettamente informate e contraccettive che rimangono incinte "per caso" e mi chiedo quanto una gravidanza "accidentale" risolva inconsciamente un dilemma inespresso?

Nelle scuole e altrove, forse la nostra domanda alle ragazze dovrebbe essere "Cosa è importante per te?" Piuttosto che semplicemente "Che lavoro vuoi fare quando lasci la scuola?"

E, naturalmente, se ci occupiamo di ristabilire l'equilibrio, un giorno potremmo parlare con i ragazzi della parte trascurata della loro storia: la possibilità di diventare padri.

RIFERIMENTO

Duker and Slade (2003) Anoressia Nervosa e Bulimia. Buckingham, Regno Unito: Open University Press.

Solutions Collecting From Web of "Un futuro segreto per ragazze"