Un addio al bar combatte

Seguendo il consiglio di Henny Youngman, se ti ubriachi e fai qualcosa stasera ti pentirai domani mattina, dormi fino a tardi. La maggior parte di noi sa che il bere può portarci a dire e fare cose che altrimenti non faremo, e questo può causare imbarazzo. O peggio. Quando Mel Gibson è stato accolto per un DUI nel 2006, è finito in prigione e durante l'arresto è diventato così bellicoso che è finito in una tirata antisemita. Inutile dire che non si trattava di una mossa di carriera ben preparata. Il DUI fu ridotto a un reato minore, ma il danno alla reputazione causato dalle parole di Gibson non poteva essere perdonato da un giudice.

Mel Gibson arrest

Se Gibson fosse sobrio, sembra improbabile che avrebbe espresso opinioni così stridenti e antagoniste, specialmente non indossando le manette. Se la ragione principale per cui la maggior parte della gente beve è avere un buon tempo, perché l'alcol mette alcune persone in un comportamento aggressivo o ostile?

Considerando il fatto che l'alcol è una delle bevande più vecchie e più consumate, rimaniamo sorprendentemente inetti nel rispondere a questa domanda. Anche se ci stiamo ronzando da oltre 5.000 anni, è stato solo negli ultimi 50 anni che abbiamo fatto molti progressi nella comprensione dell'alcol e di alcuni dei suoi effetti più specifici sul comportamento.

Allarmante, oltre la metà di tutti gli omicidi si verificano sotto l'influenza dell'alcol. Alcune stime elevate arrivano addirittura a suggerire che l'ottanta percento degli assassini sia stato intossicato al momento dell'attacco. Altrettanto preoccupante, almeno due terzi della violenza domestica si verifica quando il partner abusivo è ubriaco.

Nonostante queste statistiche che fanno riflettere, la maggior parte dei bevitori non diventa cattiva; le stime suggeriscono che solo il 25% circa dei tipplers sono ubriachi mediocri.

È un po 'imbarazzante che due persone possano consumare la stessa sostanza e avere esiti comportamentali completamente diversi. Una persona potrebbe avere un cocktail per facilitare le interazioni sociali e diventare la vita della festa, mentre la belligeranza di un'altra potrebbe invece avere effetti anti-sociali e rovinare il divertimento.

Aggression and alcohol

Sebbene la maggior parte della gente beva pacificamente e allegramente, il 25% che diventa aggressivo sotto l'influenza lo fa in modo coerente. Il DUI del 2006 non era la prima volta che sorseggiava l'acqua di fuoco a Gibson. In un'intervista del 1991 ha fatto commenti offensivi sui gay che hanno attirato critiche; in seguito ha ammesso di aver bevuto vodka in quel momento.

Chi rischia di diventare un ubriacone aggressivo?

Non esiste un'etichetta su una persona che li identifichi facilmente come ubriachi mediocri, ma alcune caratteristiche possono offrire indizi. L'alcol non impianta un comportamento che non è già presente, quindi è dubbio che un sobrio pacifista improvvisamente prenderebbe le braccia dopo alcune libagioni. La medicina per la tosse del nonno probabilmente facilita solo il punch per le persone che hanno già tendenze aggressive. La ricerca ha scoperto che le persone con una storia criminale hanno maggiori probabilità di esprimere aggressività quando bevono. Inoltre, il problema del bere, come l'alcolismo o l'abbuffata, è associato a una maggiore probabilità di rissa. Diversi studi sui tratti del carattere hanno scoperto che le persone che non sono solo più arrabbiate in generale, ma più espressive della loro rabbia hanno maggiori probabilità di ricorrere al combattimento quando sono alticci.

Per quanto abbiamo cercato i tratti per aiutare a individuare ubriachi mediocri prima che colpiscano, non sembra esserci alcuna caratteristica che identifica indubbiamente uno. In definitiva, perché coloro che diventano aggressivi bevendo tendono a farlo in modo coerente, il modo migliore per identificare un futuro ubriaco significa sapere chi è stato uno nel passato.

Alcune teorie principali.

Abbiamo imparato molto sugli effetti dell'alcol sull'aggressività studiando ratti; diventano anche cattivi quando sono ubriachi. In circostanze normali, i ratti risolvono spesso le dispute pacificamente usando il linguaggio del corpo come segnale di sottomissione in modo che un incontro non diventi fisico. Quando è ubriaco, tuttavia, l'aggressore spesso ignora i segnali sottomessi e procede a mordere il ratto prono. Analogamente, gli esseri umani possono essere ciechi rispetto a segnali sociali che segnalano a un aggressore di calmarsi, come parole concilianti o un tentativo di diffondere la situazione.

Bar Fight

Nonostante il rapporto tra bere e ostilità, dare a qualcuno alcol solo, in assenza di segnali ambientali e sociali, non invoca aggressività. Come in quasi tutte le situazioni, il modo più affidabile per convincere qualcuno a lanciare colpi è scegliere un combattimento con loro. Un'analisi di più studi sull'aggressività all'alcol ha concluso che l'alcol può portare all'ostilità rendendo le provocazioni più salienti. Uno scardinatore così abusato può essere più incline a percepire azioni innocenti come minacciose o esagerare la gravità di un blando insulto, portando ad una maggiore risposta aggressiva. Non spazzolare accidentalmente un ubriaco cattivo in un bar o dare loro un aspetto divertente; potrebbero essere alla ricerca di una scusa per combattere.

Allo stesso modo, l'alcol può compromettere il nostro controllo inibitorio. In diversi esperimenti in cui i soggetti venivano istruiti a premere un pulsante quando sullo schermo compariva una stecca verde e trattenevano la loro risposta quando sullo schermo compariva una stecca rossa, l'alcol peggiorava le prestazioni; i soggetti ronziosi avevano difficoltà a sopprimere le risposte quando la stecca rossa era sullo schermo. Considerando che quando è chiaro potrebbe essere facile porgere l'altra guancia se aggravata, l'alcol potrebbe disturbare la nostra capacità di sopprimere le risposte emotive.

Per una tale droga regolarmente consumata, sappiamo sorprendentemente poco di alcol, ma stiamo facendo progressi. Comunemente usato come lubrificante sociale, è strano che l'alcol possa spingere alcuni individui sensibili verso l'aggressività. Ciò dovrebbe inviare una nota cautelativa. Dopotutto, per la maggior parte Mel Gibson sembra essere una persona piacevole e amante del divertimento, l'ultimo che ti aspetteresti di ottenere. Se qualcuno è disposto a diventare un cattivo ubriaco, un paio di drink possono essere tutto ciò che serve per passare dall'essere What Women Want a Mad Max. O peggio ancora, arma letale.

Nei prossimi post, esplorerò alcune possibili spiegazioni su come l'alcol influisce sul nostro cervello, portando a comportamenti aggressivi e su come possiamo usare quella conoscenza per prevenire la violenza legata all'alcol.

Ulteriori letture:

Bushman BJ (1997) Effetti dell'alcol sull'aggressività umana. Validità dei meccanismi proposti. Alcool Dev recente; 13: 227-243

Greenfeld LA, Henneberg MA (2001) Vittima e autore di reato autoregola sul coinvolgimento di alcol nel crimine. Alcool Res Health; 25: 20-31

Giancola PR, Saucier DA, Gussler-Burkhardt NL (2003) Gli effetti delle componenti affettive, comportamentali e cognitive della rabbia dei tratti sulla relazione alcol-aggressività. Alcohol Clin Exp Res Dic, 27: 1944-1954

Grazie a Audrey Nath per commenti e suggerimenti

Solutions Collecting From Web of "Un addio al bar combatte"