Uccisione di pastori: un altro atto di violenza attribuito alla malattia di Lyme

Ecco un breve post per integrare la mia storia sull'attacco di scimpanzé in Connecticut, che alcuni esperti hanno attribuito a una reazione di rabbia causata dalla malattia di Lyme.

Sulla scia della storia rabbiosa piena di rabbia arriva una versione umana: questo fine settimana un uomo ha aperto il fuoco su un pastore in una chiesa a Maryville, Illinois, uccidendolo con una pioggia di spari. Anche qui, la spiegazione dell'attacco è stata data come malattia psichiatrica causata dalla malattia di Lyme. Infettato da una zecca nella fattoria di famiglia nei primi anni '90, il giovane era, ha detto la sua famiglia, lasciato con lesioni nel suo cervello.

Non c'è dubbio che la malattia di Lyme sia una malattia neurologica. È stato associato a malattie neurologiche per decenni in una rigorosa revisione tra pari nelle principali riviste mediche del mondo

Per una rapida revisione della malattia neurologica di Lyme e dei suoi collegamenti psichiatrici, controlla i post del blog:

parte prima, seconda parte, terza parte, e uno psichiatra ottiene la malattia di Lyme.

La malattia di Lyme può certamente formare lesioni cerebrali molto simili a quelle osservate nella scleroisis multipla. Queste lesioni sono spesso reversibili con la terapia antibiotica, ma a volte sono irreversibili e viste nelle scansioni cerebrali dei pazienti per tutta la vita.

La malattia di Lyme può provocare rabbia? Molti psichiatri e dottori che lavorano nelle trincee con alcuni dei pazienti più malati dicono che la risposta è sì, così come i rapporti nella revisione tra pari. Ma il crimine violento omicida non è il tipico MO per un paziente con Lyme. La malattia mentale esiste a parte la malattia di Lyme e anche le reazioni avverse agli antidepressivi e ad altri farmaci antipsicotici possono provocare una rabbia eccessiva. Una volta che i sintomi psichiatrici emergono dalla malattia di Lyme, i risultati possono includere qualsiasi cosa, dal suicidio a causa di dolore fisico e depressione per la malattia a gravi reazioni avverse ai farmaci psicoattivi.

I più comuni segni e sintomi della malattia neurologica di Lyme comprendono neuropatie che coinvolgono ronzio e formicolio, dolore ai nervi, perdita di memoria, confusione e affaticamento. I problemi psichiatrici come depressione, ansia, DOC e ADD possono essere scatenati da Lyme o da altre infezioni trasmesse dalle zecche, secondo gli studi. Attacchi di panico, allucinazioni, delusioni e rabbia estrema sono stati tutti riportati nei pazienti di Lyme, ma rispetto alla perdita di memoria e alla confusione, queste presentazioni sono rare. Un paziente con grave malattia neurologica di Lyme ha molte più probabilità di perdersi per strada o avere problemi a leggere che sparare su una Chiesa.

Mentre la malattia di Lyme non è nota per aver scatenato folli omicidi, la Infectious Diseases Society of America (IDSA) ha emesso un comunicato stampa che ha respinto la maggior parte delle presentazioni della malattia neurologica di Lyme. "In alcuni rari casi, le persone possono avere problemi neurologici come la paralisi facciale", il gruppo ammette nella sua dichiarazione ufficiale sulla situazione, elencando questo singolo sintomo e nessun altro. Il gruppo cita un tasso di guarigione del 95% per la malattia di Lyme, omettendo di menzionare che la statistica si riferisce solo alla malattia precoce; quel numero è stato messo in discussione da alcuni pesi massimi accademici a causa di nuove scoperte sui ceppi di Lyme. Ma più inquietante, l'affermazione di IDSA non menziona i casi di Lyme diagnosticati tardi e, a causa di prove errate, sono abbondanti, che generano la parte del leone delle forme neurologiche della malattia.

Ciò che è particolarmente fuorviante è che l'affermazione di IDSA non prende atto della vera autorità principale sulla malattia neurologica di Lyme, l'American Academy of Neurology. Quel gruppo, le cui linee guida pratiche dominano i circoli tradizionali su questa condizione dolorosa ea volte devastante, dice questo:

Se tu o un membro della famiglia è stato detto da un medico che hai la malattia di Lyme al sistema nervoso, indipendentemente dall'età, età, i sintomi possono includere mal di testa, paralisi del nervo facciale (paralisi di Bell) e meningite (gonfiore e dolore nella membrana circostante il cervello). Raramente il cervello o il midollo spinale possono infiammarsi, causando debolezza o alterazioni degli impulsi nervosi in alcune parti del corpo o altri sintomi. Pazienti con sistema nervoso La malattia di Lyme può anche presentare uno o più di questi sintomi: dolore radicolare (nervo simile alla sciatica), debolezza o intorpidimento a causa di danni ai nervi o cambiamenti nelle funzioni cognitive (pensare, ragionare, ricordare, immaginare).

Vergognati IDSA! In una situazione in cui è necessario un equilibrio, l'estremismo, inclusa l'esagerazione o la diminuzione di una situazione reale, confonde solo le acque e lascia tutti confusi.

Lunedì 9 marzo, l'Associated Press ha riferito che quell'attaccante, Terry J. Sedlacek, 27 anni, di Troy, è stato accusato di due capi ciascuno di omicidio di primo grado e batteria aggravata, per aver sparato al parroco e poi aver pugnalato se stesso e due adoratori che hanno cercato di affrontarlo.

Pamela Weintraub è l'autrice di Cure Unknown: Inside the Lyme Epidemic e senior editor di Discover Magazine.

Solutions Collecting From Web of "Uccisione di pastori: un altro atto di violenza attribuito alla malattia di Lyme"