Tuo figlio ha l'autismo? Non aspettare! Inizia l'istruzione in anticipo!


Plasticità. È il termine che i neuroscienziati usano per descrivere la capacità del cervello di rimodellarsi. Tutti ce l'abbiamo, ma i giovani ce l'hanno in abbondanza. Quindi, anche se tutto ciò che sappiamo sullo sviluppo del cervello suggerisce che le prime esperienze modificano radicalmente il cervello, molti medici raccomandano ancora una strategia di "attesa e visione" per i bambini con disturbi dello spettro autistico (ASD).

Ora, nuove ricerche suggeriscono che l'intervento non dovrebbe essere rinviato. Anche i bambini più piccoli con ASD possono migliorare le loro abilità nella comunicazione sociale attraverso programmi educativi strutturati che promuovono l'impegno attivo con gli altri.

Un gruppo di ricerca guidato da Rebecca Landa, direttore del Center for Autism and Related Disorders del Kennedy Krieger Institute di Baltimora, nel Maryland, ha recentemente pubblicato i risultati del primo studio clinico randomizzato utilizzando un programma speciale con i più giovani. Landa ha abbinato 48 bambini con ASD, età da 21 a 33 mesi, per le loro capacità cognitive e sociali e li ha quindi assegnati in modo casuale a due gruppi. Entrambi i gruppi hanno ricevuto assistenza significativa, che comprendeva 10 ore settimanali in classe per 6 mesi, un rapporto studenti-insegnanti di 5: 3 e 1,5 ore al mese di formazione domiciliare per i genitori.

La differenza tra i due gruppi era di enfasi. Il gruppo sperimentale, che opera all'interno di un programma intitolato Early Achievements , ha ricevuto una percentuale maggiore di ciò che i ricercatori chiamano opportunità orchestrate per l'impegno sociale. In altre parole, i terapeuti usavano il linguaggio combinato con indicare, mostrare, modellare, etichettare le espressioni facciali e imitare le azioni dei bambini. Hanno incoraggiato i bambini ad imitare i loro coetanei e gli adulti, a dirigere la loro attenzione verso i volti ea condividere le loro emozioni positive con gli altri.

"Abbiamo posto l'accento sulla capacità dei bambini di prestare attenzione alle azioni e ai comportamenti comunicativi delle altre persone e prepararli a rispondere e iniziare con gli altri in modi socialmente appropriati", afferma Landa. "Questo è di fondamentale importanza perché apre le porte a opportunità di apprendimento continuo per i bambini con ASD. Quando i bambini sono in sintonia con le persone, le persone sono più motivate a rimanere fidanzate con loro. Inoltre, i bambini imparano imitando gli altri. La possibilità di entrare in contatto con i compagni attraverso l'imitazione può aprire la porta all'accettazione e essere scelti come compagni di giochi in classe o al parco giochi. "

Come risultato, il team di Landa ha misurato un numero di indicatori sociali e cognitivi prima, durante e 6 mesi dopo lo studio Early Achievements . Non sorprendentemente, miglioramenti significativi si sono verificati in entrambi i gruppi. In media, i bambini hanno fatto meglio nella lingua parlata, con il maggiore aumento verificatosi durante il periodo di studio. (Questo suggerisce che il miglioramento è dovuto all'intervento, non solo al normale sviluppo del linguaggio).

I maggiori guadagni sono stati fatti nel gruppo di impegno sociale, dove 10 mesi di guadagni cognitivi non verbali si sono verificati in soli 6 mesi rispetto all'altro gruppo. La frequenza delle "azioni imitate in coppia con il contatto visivo" è più che raddoppiata. Miglioramenti simili si sono verificati per comportamenti come l'evidenziare le cose di interesse, mostrare e dare per scopi sociali (ad esempio, regali) e condividere gli affetti positivi (come il sorriso associato al contatto visivo). La frequenza di attenzione congiunta avviata da bambino è più che triplicata durante lo studio; la condivisione di emozioni positive è più che raddoppiata.

Dal completamento dello studio, il Maryland Department of Education e Baltimore City Infants e Toddlers hanno unito le forze con Kennedy Krieger per formare insegnanti e terapisti della scuola pubblica nel modello Early Achievements .

Landa raccomanda che l'intervento precoce per l'ASD dovrebbe mirare alle abilità sociali come parte di un programma di intervento completo. "Questo e altri studi sull'autismo suggeriscono che il metodo 'wait-and-see', che è spesso consigliato ai genitori interessati, potrebbe portare a opportunità mancate di intervento precoce", dice. "Agendo in anticipo, forniamo ai bambini strumenti e competenze per aumentare le opportunità sociali nel corso della loro vita e posizionarli per ottenere i migliori risultati possibili".

Per maggiori informazioni:

Numerosi esempi di plasticità nelle persone di tutte le età sono esplorati in Brain Sense: La scienza dei sensi e come processiamo il mondo intorno a noi.

Rebecca J. Landa, Katherine C. Holman, Allison H. O'Neill e Elizabeth A. Stuart. Intervento mirato allo sviluppo dell'impegno socialmente sincrono nei bambini con disturbo dello spettro autistico: uno studio controllato randomizzato. Journal of Child Psychology and Psychiatry, 2011 Jan; 52 (1): 13-21. Epub 2010 3 dicembre.

Solutions Collecting From Web of "Tuo figlio ha l'autismo? Non aspettare! Inizia l'istruzione in anticipo!"