Trump's Age of Anxiety: le preoccupazioni si accumulano, la salute andrà giù

Nelle scorse settimane, i sondaggi dell'American Psychological Association (APA) e di Gallup hanno dipinto un quadro sorprendentemente coerente di stress e ansia nettamente in aumento nella nazione. Questo dovrebbe preoccupare tutti noi perché danneggerà inevitabilmente la salute della nazione sia a breve che a lungo. Abbiamo già vissuto un'epidemia di stress in aumento da diversi decenni, con aumenti significativi sia nelle malattie legate allo stress sia nelle misure fisiche dello stress che portiamo in giro ogni giorno. Forti aumenti di stress e ansia in un solo anno accelerano quella tendenza già preoccupante.

Le variazioni anno su anno in entrambi i sondaggi nazionali sono molto più grandi di quanto non si veda in genere. Tutti sono in una direzione negativa, mostrando maggiore stress quotidiano e crescente ansia per il futuro. Questo è praticamente senza precedenti, soprattutto a causa di fattori strutturali (disoccupazione, salari, economia generale), tutti puntano in una direzione positiva. Nel rapporto "State of Our Nation" dell'APA, oltre la metà della popolazione (59%) descrive il 2017 come il "punto più basso della storia della nostra nazione". Questo non è solo un "effetto fiocco di neve" tra (presumibilmente) ipersensibile Millennial (59 percento), ma è anche sostenuto da Gen Xers (61 percento), Boomers (57 percento) e persino "Greatest Generation" a partire da 72 anni (56 percento). Questo a prima vista sembra un paradosso: la seconda guerra mondiale? Vietnam? Assassini di Kennedy e King? 11 settembre?

Possiamo iniziare a svelare questo paradosso osservando da vicino le fonti di preoccupazione. E ora capiamo come lo stress tossico agisca "sotto la pelle", portando a un peggioramento della salute e ad un aumento della mortalità.

L'indice di Gallup, che combina le risposte a molteplici aree di stress e benessere, rivela un modello di cambiamento distinto e facilmente compreso tra il 2016 e il 2017. I maggiori aumenti di stress e ansia sono tra neri, ispanici, donne e persone a basso reddito. Tra i gruppi etnici, i bianchi mostrano solo un aumento molto piccolo nel complesso, ma l'aumento tra le donne è notevole. L'indice di stress per gli uomini nel complesso è invariato. L'aumento maggiore di qualsiasi gruppo è tra gli americani a basso reddito (meno di $ 24.000 all'anno). Solo quelli con il reddito più elevato ($ 120.000 e oltre) mostrano un livello di stress ridotto .

Non sorprende che i gruppi più penalizzati nell'ultimo anno siano quelli che sono stati presi di mira dalle politiche e dagli atteggiamenti dell'amministrazione Trump. I principali fattori di stress e ansia sono la paura, l'incertezza e la mancanza di controllo sulla propria vita e sul proprio futuro, che sono cresciuti notevolmente nell'ultimo anno. I piani del Dipartimento di Giustizia per riformare le pratiche di polizia in risposta al movimento Black Lives Matter sono stati invertiti e le forze dell'ordine locali sono state incoraggiate dall'incoraggiamento di Trump a "non essere troppo gentile" quando arrestano i sospettati. La deportazione incide pesantemente su molti immigrati, compresi i loro amici e le loro famiglie che sono già cittadini. Il "divieto musulmano" appena nascosto ha avuto un effetto simile.

E non sono solo le forze dell'ordine. L'FBI ha appena riportato un drammatico aumento dei crimini di odio basati sulla razza e sull'etnia nell'ultimo anno. Ancor prima delle ultime rivelazioni sugli assalti sessuali sistemici da parte di uomini potenti, la consapevolezza che il neoeletto presidente ha descritto tali assalti come un vantaggio di potere ha minato la fiducia che le norme potrebbero contenere un comportamento egregio. Scavando ancora di più nel sondaggio Gallup, possiamo vedere che uno dei più grandi cambiamenti negativi su un elemento specifico è "c'è un leader che crea entusiasmo per il futuro"; ulteriore conferma della fonte di gran parte dello stress aumentato.

Sarebbe un grave errore attribuire questi cambiamenti a semplici acini d'uva alla luce delle limitate perdite elettorali del 2016 o di una prevedibile litania di denunce liberali. Il livello di stress e ansia auto-riportati è un "indicatore guida" che ne conseguirà conseguenze sulla salute fisica. Lo stress elevato (tossico) "entra sotto la pelle" attivando eccessivamente il sistema che i nostri corpi utilizzano per affrontare minacce, pericolo e sfide. La versione salutare è che quando si confronta con una sfida, il nostro sistema di risposta allo stress si amplifica per fornire energia e concentrazione per far fronte alla sfida: la risposta standard di volo o combattimento. Quando la sfida è stata soddisfatta, il sistema "down-regola" ad uno stato più calmo. Ma quando è difficile immaginare come affrontare le minacce, o quando sono costanti e incessanti, il nostro sistema di stress rimane in allerta, inondando i nostri corpi di un eccesso di ormoni dello stress, in particolare il cortisolo, che sono dannosi per la nostra salute. Nella nostra ricerca confrontando diversi paesi ricchi (Keating, Siddiqi e Nguyen, 2013), abbiamo visto questo schema evolversi per diversi decenni in risposta a crescenti aumenti di reddito e disuguaglianza sociale e diminuzioni nella mobilità sociale.

Ma i rischi per la salute non si fermano qui. Ora sappiamo che lo stress tossico nelle madri durante la gravidanza, o per un bambino i cui genitori non sono in grado di fornire un'adeguata nutrizione e stimolazione, può causare cambiamenti biologici di lunga durata, noti come modificazioni epigenetiche, che rendono il sistema di risposta allo stress del bambino particolarmente incapace di regolare stesso (Keating, 2016). In parole povere, l'eccesso di stress nel presente crea un carico permanente di reattività malsana allo stress che porta alla generazione successiva (Keating, 2017). I rischi per la salute della nostra nazione non sono più solo ipotetici. I primi segnali di allarme e le loro cause sono lì per guardare.

I migliori correttivi da temere, l'incertezza e la mancanza di controllo si trovano negli sforzi per cambiare la realtà attuale, anche se le prospettive di cambiamento positivo sono più lontane e hanno probabilità inferiori a quelle che potrebbero piacerci. Soprattutto, lavorare con gli altri verso organizzazioni in cambiamento o attraverso azioni collettive più spontanee-ha benefici immediati, dal momento che il sostegno sociale è un antidoto primario nel trattare lo stress sia dal punto di vista comportamentale che fisiologico. Lo stress tossico è reale e pericoloso, ma lo è anche la resilienza. Riconoscere i numerosi rischi legati all'attuale stato di cose, incluso il danno alla salute della nazione, dovrebbe aggiungere urgenza alla nostra motivazione per un'azione correttiva.

Solutions Collecting From Web of "Trump's Age of Anxiety: le preoccupazioni si accumulano, la salute andrà giù"