Trovare valore nella depressione e mania

Supponendo che tu non sia profondamente depresso in questo momento, cerca di ricordare il tempo in cui eri nella più profonda depressione della tua vita. Riesci a vedere in qualsiasi modo potrebbe aver cambiato la tua vita in meglio? Ti ha reso più sensibile ai sentimenti degli altri? Sei migliore nell'aiutare gli altri durante i loro momenti difficili perché hai avuto l'esperienza tu stesso? Ci sono cose che hai imparato dall'essere profondamente depresse? Sei una persona migliore a causa dell'esperienza? Qual è il valore di averlo attraversato? Su una scala da uno a cento, come giudicheresti il ​​valore di essere stato profondamente depresso?

Queste sembrano domande insolite ad alcune persone. Non staremmo meglio a cercare di dimenticare le nostre depressioni e andare avanti con le nostre vite? Non possiamo semplicemente sperare che la depressione rimanga nel passato e non dobbiamo mai affrontarla di nuovo? Ignorare gli episodi passati può sembrare un approccio migliore, ma il rifiuto di guardare duramente la depressione o la mania ci lascia male preparati per la prossima volta che verrà. Sfortunatamente, se la depressione o la mania si sono verificate prima, è probabile che accada di nuovo.

Depression Graph

Guardando a come valutiamo la depressione e la mania è una parte importante di qualsiasi valutazione; una parte che è gravemente assente nella maggior parte dei protocolli. La lista dei sintomi della maggior parte delle valutazioni smentisce un'ipotesi erronea che gli articoli siano tutti visti come negativi.

Abbiamo fatto le domande di cui sopra (e molte altre) ormai da diversi anni e abbiamo imparato molto sul ruolo del valore nella depressione e nella mania. Sebbene i nostri dati non siano ancora abbastanza estesi da rendere dichiarazioni finali, ci sono molte tendenze sorprendenti che sono troppo importanti per ritardare la condivisione.

Forse la più grande sorpresa è che una volta che qualcuno passa attraverso il processo di rispondere alle domande e valutare la loro consapevolezza, comprensione, funzionalità e comfort a varie intensità di depressione e mania, spesso valutano il valore di aver attraversato una depressione profonda piuttosto alta. Sembra che solo porre le domande sia sufficiente per piantare i semi di un'enorme crescita. Prima di essere insegnati strumenti e piani per ottenere risultati migliori, hanno già iniziato a capire la differenza tra apprezzare l'esperienza e vedere il valore nell'averlo.

Quando ho progettato la valutazione della funzionalità, mi aspettavo che la maggior parte delle persone vedesse poco o nessun valore nelle depressioni profonde, ma probabilmente superiore al valore normale in quelle poco profonde. All'epoca, la mia idea era che gli artisti e gli scrittori vedessero il valore nelle depressioni che erano abbastanza basse da dar loro una scintilla creativa, ma non abbastanza profonde da debilitarle. Ho mai sbagliato La maggior parte delle persone che hanno passato solo il processo di valutazione vedono depressioni superficiali come un fastidio minore con meno valore, mentre trovano un grande valore nelle depressioni più profonde, come già menzionato.

La mania, ovviamente, è stata l'opposto. Le persone vedono un enorme valore nelle basse manie e nessun valore nelle intense manie che li portano a così tanti problemi. A loro piace essere alti, ma riconoscono l'impatto negativo che ha sulle loro relazioni, carriere e altri aspetti della loro vita.

Diventa davvero interessante quando guardiamo alla relazione tra quante persone apprezzano le esperienze e quanto bene capiscono e funzionano durante di esse. Coloro che valutano le esperienze e la ricerca di significato in esse funzionano molto meglio di coloro che cercano solo di far sparire le esperienze.

Non sorprende sono le risposte che sentiamo quando chiediamo degli stati presenti. Ad esempio, mentre le persone possono vedere il valore di aver vissuto un'intensa depressione, non apprezzano l'averne un altro oggi. Vogliono un'altra mania, però, che è un fattore importante che contribuisce al fallimento della remissione come l'obiettivo finale del trattamento per il disturbo bipolare. Comprendere il ruolo del valore in tutti gli stati deve essere parte del trattamento e anche la definizione degli obiettivi.

La consapevolezza è uno strumento popolare per il trattamento del disturbo bipolare e il valore è una parte importante di esso. Al centro del concetto è vedere tutto senza giudizio. Molte persone credono che un tale approccio riduca tutto a un'esperienza senza valore, ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. La consapevolezza significa vedere ogni momento come estremamente prezioso.

Dal punto di vista della consapevolezza, soffriamo quando mettiamo valori diversi sulle nostre esperienze. La nostra preferenza per i momenti piacevoli è ciò che ci fa resistere a quelli che sono dolorosi. Tale resistenza è la causa della sofferenza, non l'intensità del dolore. Quando sviluppiamo l'equanimità consapevole, ogni momento è ugualmente bello e troviamo un'intuizione incredibile in ciascuna parte dell'esperienza.

L'intuizione acquisita dall'equanimità porta alla capacità di funzionare altamente e di trovare conforto indipendentemente dall'ambiente esterno o interno. La Bhagavad-Gita ci consiglia "Esegui il tuo dovere senza attaccamento, rimanendo uguale al successo o al fallimento. Tale equanimità della mente si chiama Yoga. "In altre parole, impara a trovare valore in ogni intensità di depressione e mania così da poter iniziare il percorso verso la fine dei comportamenti che sono in disordine.

L'articolo finale della serie coprirà l'effetto del tempo sulla depressione e sulla mania. Nel frattempo, per favore condividi le tue domande e approfondimenti nei commenti o contattami tramite la nostra pagina Facebook su https://www.facebook.com/bipolaradvantage se preferisci. Assicurati di controllare anche gli altri articoli della serie su Consapevolezza, Comprensione e Funzionalità, Comfort e Valore.

Solutions Collecting From Web of "Trovare valore nella depressione e mania"