Trovare la via del ritorno dalla perdita

Konstantin Sutyagin/Shutterstock
Fonte: Konstantin Sutyagin / Shutterstock

Quando pensiamo al piano B, spesso lo consideriamo un piano di riserva. E un piano di riserva è quasi sempre una seconda scelta. Il piano A è, ovviamente, il nostro obiettivo principale, o anche il nostro sogno. Quando investiamo profondamente, ma nonostante i nostri migliori sforzi, il piano A non funziona, ci sentiamo delusi. Potremmo persino provare dolore. Alcuni potrebbero definirlo un sogno perduto, e spesso lo è.

Recuperare da sogni persi, come la perdita di una relazione o un lavoro stimato, non è facile. A seconda del nostro attaccamento al sogno e delle circostanze che circondano la sua perdita, il recupero può richiedere tempo e sforzi significativi. Tuttavia, quando siamo in grado di andare avanti con le nostre vite nonostante una perdita, queste sfide a volte possono portare a opportunità impreviste e persino di gran lunga superiori. In altre parole, la vita può funzionare anche meglio di quanto avessimo immaginato . Sebbene alcune delle nostre perdite siano legittimamente dispiaciute, in alcuni casi il Piano A può sembrare retrospettivamente un proiettile schivato.

Prendi Bill, ad esempio: era profondamente innamorato di Lisa, una ragazza che ha corteggiato per anni. Per ragioni che non riusciva a esprimere a parole, e nonostante esperienze che avrebbero potuto indurlo a pensare diversamente, Bill credeva che Lisa fosse la ragazza dei suoi sogni. Semplicemente non poteva immaginare la vita senza di lei. Bill era implacabile nella sua devozione, non solo a Lisa, ma anche alla sua visione della vita con Lisa. Sfortunatamente, col tempo, le circostanze divennero troppo chiare per lui da ignorare, e fece la dolorosa decisione di salutarlo.

È molto possibile affezionarsi all'idea di una persona, un luogo o una cosa. Nel tempo, possiamo convincerci che questa idea o percezione è la realtà. In realtà, le nostre percezioni sono colorate da molti fattori, ed è solo quando raggiungiamo una certa chiarezza che possiamo vedere un'immagine più grande e più accurata.

Anche così, lasciare andare non è facile.

Bill cercò consiglio dopo la sua rottura perché non stava dormendo bene, il suo lavoro stava soffrendo, ed era frustrato da pensieri intrusivi sulla sua scelta. Tutto da aspettarsi. La buona notizia è che, sebbene ci sia voluto del tempo, Bill ha girato l'angolo. Crebbe fino a vedere la relazione, e Lisa, attraverso una lente diversa, e così facendo rivendicò la sua responsabilità per il proprio benessere e assicurò il proprio senso di dignità. Inoltre, ha rimesso a fuoco la sua energia verso nuove direzioni, e ha trovato porte di opportunità e soddisfazioni che non sapeva esistessero.

Venire a patti con un sogno perduto può sembrare complicato, soprattutto quando abbiamo investito tempo, energia e fiducia in una situazione. Guadagnare la prospettiva ci aiuta a reindirizzare la nostra attenzione e scoprire nuove opportunità.

Se stai cercando di dare un senso a questo tipo di perdita, considera questi pensieri:

  1. I tuoi sentimenti di perdita sono legittimi. Maggiore è il tuo investimento, più potente è il tuo dolore. Regalati la stessa compassione che daresti ad un amico intimo o ad una persona cara mentre ti adegui.
  2. La capacità di curare profondamente e investire è una virtù, un segno di forza e una fonte di resilienza. Ti servirà bene mentre supererai la tua situazione attuale.
  3. Regalati lo spazio e il tempo per adattarti. Quindi investi la tua energia in nuove esperienze e possibilità. La vita può portare molti doni inaspettati. Quando apriamo i nostri cuori e le nostre menti a loro, possono sorprenderci.
  4. Meriti di essere trattato con rispetto e dignità. Se stai soffrendo per una relazione, un lavoro o un'altra situazione in cui non sei rispettato, pensa due volte a quello che stai perdendo.
Perspective/Pixabay
Fonte: prospettiva / Pixabay

Il piano A non sempre funziona. E mentre ci muoviamo verso alcune situazioni del Piano A, potremmo essere feriti e feriti lungo la strada. Per aggiungere la beffa al danno, il piano B può sembrare un premio di consolazione solo perché non è il primo piano nei nostri cuori. Tuttavia, ci sono buone notizie: il piano B può sembrare molto più attraente e portare una gioia inaspettata, una volta assimilati i fatti e liberati dalla speranza che siano diversi. Mentre lo facciamo, potremmo persino vedere la nostra precedente situazione sotto una nuova luce.

Una nuova prospettiva può fare miracoli per togliere la ferita dal dolore persistente, dai sentimenti di rifiuto o dai sentimenti di perdita. Una nuova prospettiva può anche fornire un nuovo quadro in cui vedere se stessi – come qualcuno degno di molto di più. Questa è una cosa meravigliosa.

Nel frattempo, se stai soffrendo per la perdita meno che desiderabile di un Piano A, connettiti con gli altri che ti apprezzano e poi contraccambia il sentimento. Il rispetto e l'attenzione reciproci fanno molto per vivere una vita produttiva e appagante. Connettiti con l'energia positiva che ti circonda. Con la chiarezza, la prospettiva e la speranza per il futuro, le opportunità e le possibilità sono più facili da individuare, apprezzare e realizzare.

Solutions Collecting From Web of "Trovare la via del ritorno dalla perdita"