Trovare la tua chiamata

Avere una chiamata, qualcosa per cui valga la pena di vivere, può renderci più felici e più sani, proteggendo anche dalle malattie cardiovascolari (Shirai et al., 2009). Lo psicologo Martin Seligman descrive il senso di chiamare in Flourish (2011), ne scrivo in Your Personal Renaissance (2008), e sono state sviluppate due scale per misurarlo, i Job, le carriere e la scala Calling (Wrzesniewski, McCauley, Rozin , & Schwartz, 1997) e Vocation Identity Questionnaire (Dreher, Holloway, & Schoenfelder, 2007).

Nicole Lamarche, used with permission
Fonte: Nicole Lamarche, usata con permesso

Per la reverenda Nicole Lamarche di San Jose, in California, trovare la sua vocazione la portò su un percorso straordinario. È cresciuta a Eastern Washington come membro della United Church of Christ, poi è andata al college all'Università dell'Arizona, laureandosi in relazioni internazionali e vivendo un profondo risveglio spirituale.

Chiedendosi come usare i suoi regali per fare la differenza, ha trascorso un anno come insegnante sostitutiva in inglese come seconda lingua per quinta, sesta e settima elementare. Quindi, sentendosi chiamata al ministero, ha fatto domanda alla Pacific School of Religion presso la Graduate Theological Union di Berkeley. Dopo gli attacchi terroristici nel settembre 2001, ha sperimentato il suo "primo risveglio politico", cominciando a conoscere l'organizzazione, leggere i lavori dei pensatori globali e lavorare per il cambiamento sociale.

Dopo aver lavorato part time in un coffee shop per sostenere la sua educazione, ha sorpreso i suoi amici entrando nell'evento Miss California, diventando Miss California 2003. Ha vinto un anno di affitto su una Mustang nera lucente e ha trascorso il prossimo semestre viaggiando per lo stato, apparendo alle parate e alle convenzioni e parlando ai veterani, ai giovani a rischio e alla rete dei miracoli dei bambini. Quell'anno si classificò tra i primi cinque finalisti nel concorso di Miss America. Meglio di tutto, ha vinto una borsa di studio per sostenere la sua educazione ministeriale.

Dopo aver conseguito il Master in Divinità, si è trasferita nel Massachusetts per servire come ministro in due chiese, poi è tornata in California per fondare la Comunità Progressive Faith della Silicon Valley nel 2014. "Ho passato tutta la mia vita nelle chiese della United Church of Christ", ha Dice "e far parte di queste comunità di fede mi ha formato e mi ha permesso di diventare più amorevole, più connesso al Sacro e di vedermi come parte di un collettivo, collegato a tutto il creato".

La Chiesa, dice, è sempre stata "un luogo in cui potevo discernere i miei doni e come potevano contribuire all'insieme, un luogo per guarire e appartenere". In questa nuova comunità di fede, vuole "raggiungere nuove persone e essere impegnati nell'innovazione spirituale al centro dell'innovazione tecnologica ".

Nicole Lamarche, used with permission
Fonte: Nicole Lamarche, usata con permesso

Dedicati alla "trasformazione personale e sociale", i membri della chiesa lavorano insieme per fare la differenza in questi tempi difficili. "Siamo stati coinvolti negli sforzi per riformare l'immigrazione, riformare la legislazione sulle armi e il movimento per la vita nera a San Jose attraverso le persone che agiscono in comunità insieme", spiega Nicole. I membri della Chiesa hanno anche lavorato per vietare il fracking nella contea di Monterey, fermare i treni petroliferi nella contea di Santa Clara, ripulire il Coyote Creek e preparare pranzi per i senzatetto. "Tutto è necessario", dice.

Questo è il viaggio del Reverendo Nicole Lamarche, con tutti i diversi passaggi sul sentiero che porta alla sua chiamata.

Qual è il tuo viaggio? Dove trovi gioia e significato e dove sei diretto ora? Per ogni stagione della vita offre nuove possibilità per scoprire la tua vocazione. Come sostiene Nicole, "Rendo grazie per tutti i modi in cui il Divino ci guida e attira, come un lieve sussurro per seguire la nostra gioia o le vie in cui noi e i doni che ci sono stati dati possono essere una benedizione per il tutto. ”

Riferimenti

Dreher, DE (2008). Your Personal Renaissance: 12 passaggi per trovare la tua vera chiamata. New York, NY: Da Capo.

Dreher, DE, Holloway, K., & Schoenfelder, E. (2007). The Vocation Identity Questionnaire: Misurare il senso della chiamata, RSSSR, 18 , 99-120.

Lamarche, N. Comunicazione personale, novembre e dicembre 2016. Per ulteriori informazioni su Nicole Lamarche e il suo ministero, consultare http://siliconvalleyprogressivefaith.org/

Seligman, eurodeputato (2011). Fiorire. New York, NY: Free Press.

Shirai, K., Iso, H., Ohira, T., Ikeda, A., Noda, H., Honjo, K., et al. (2009). Livello percepito di godimento della vita e rischi di incidenza e mortalità della malattia cardiovascolare: lo studio giapponese basato sul centro di salute pubblica. Circolazione, 120, 956-963.

Wrzesniewski, A., McCauley, C., Rozin, P., & Schwartz, B. (1997) Lavoro, carriera e chiamata: le relazioni della gente con il loro lavoro. Journal of Research in Personality, 31 , 21-33.

***********************************

Diane Dreher è un'autrice di best-seller, allenatore di psicologia positiva e professore alla Santa Clara University. Il suo ultimo libro è Your Personal Renaissance: 12 passaggi per trovare la vera vocazione della tua vita.

Visita i suoi siti Web all'indirizzo http://www.northstarpersonalcoaching.com/

e www.dianedreher.com

Solutions Collecting From Web of "Trovare la tua chiamata"