Trovare la speranza nella tragedia del volo MH370

Mentre scrivo, il primo ministro malese ha appena annunciato che il volo MH370 scomparso si è schiantato nell'Oceano Indiano meridionale. Questo è un tempo di profondo dolore e dolore; nel mio cuore sento di nuovo le grida della madre di Li Le, che milioni di noi hanno sentito in tutto il mondo la scorsa settimana. "Figlio mio," gemette, "Voglio solo il ritorno di mio figlio." La sua angoscia era palpabile, tangibile-primitiva. Come madre, piangevo con lei e oggi, lo faccio ancora. So di non essere solo. Oggi, in questo momento, le persone di tutto il mondo stanno soffrendo. Sentiamo il dolore, la sofferenza e la perdita delle famiglie. La speranza che si è manifestata solo pochi istanti ha vacillato. Ma nonostante questo dolore e dolore, non tutto è perduto. Il tentativo di ricerca e salvataggio potrebbe essere giunto al termine, ma è stato uno specchio incredibile di alcune delle più grandi qualità dell'umanità. Qualcosa di straordinario è cambiato nella mentalità globale – qualcosa con implicazioni sconcertanti per il futuro – qualcosa che può aiutarci a trovare speranza nella nostra ora di dolore. Per trovarlo abbiamo bisogno ma guardiamo al nostro panorama digitale.

Pochi giorni dopo la scomparsa del volo, ho condiviso un link a Digital Globe, invitandoti a far parte di uno sforzo collaborativo per trovare l'aereo scomparso. Questa ricerca è diventata la più grande nel suo genere nella storia dell'aviazione . Uno dei risultati più notevoli della ricerca per il volo MH370 della Malaysian Airlines è che oltre 3 milioni di persone si sono unite agli sforzi di ricerca e soccorso tramite Digital Globe.

Molti di noi che hanno sentito le grida angoscia della madre di Li Le, hanno anche sentito la donna che le parlava. Ha implorato "l'intero mondo [per] aiutarci a trovare le nostre famiglie perdute e trovare l'aereo MH370".

Nella risposta collaborativa che ne è derivata, è come se il "mondo intero" fosse davvero arrivato sulla scena per aiutare a trovare le famiglie perdute e l'aereo scomparso. La nostra capacità di partecipare effettivamente alla ricerca tramite Digital Globe ci ha mostrato che, anziché essere spettatori di eventi mondiali, ora possiamo partecipare all'azione. Questo è molto più di saggezza crowdsourcing e abbiamo bisogno di espandere il nostro lessico per far spazio a esso. Piuttosto che partire per risolvere le sfide epiche da sole, ci stiamo unendo – facendo così, stiamo espandendo il dominio eroico. In effetti, se c'è una consolazione in questo momento di dolore, è nella consapevolezza che lo sforzo collaborativo internazionale – online, sul terreno, nell'aria e nei mari – è stato infinitamente prezioso. In esso, abbiamo assistito al "mondo intero" che ha collaborato a favore di un nobile obiettivo e ha intravisto il volto dell'eroismo collaborativo in azione. Anche se non siamo in grado di riportare indietro gli amati perduti del volo MH370, riconoscendo il nostro potenziale collettivo di azione eroica, possiamo ben pubblicizzare future catastrofi e simultanee perdite di vite umane.

Solutions Collecting From Web of "Trovare la speranza nella tragedia del volo MH370"