Trovare la pace e la contentezza non importa dove ti trovi

Pixabay
Fonte: Pixabay

Nel mio ultimo libro, How to Live Well with Chronic Pain and Illness , descrivo diverse tecniche per aiutare con il dolore e altri disagi fisici. Una pratica che suggerisco è usare le immagini per trasportarti in un luogo piacevole. Questo rilassa il tuo corpo e questo può alleviare sintomi fastidiosi.

Nel descrivere questa pratica, uso il mio posto speciale come esempio: Maké Horse Beach sull'isola di Molokai alle Hawaii. Mio marito ed io andavamo a Molokai quasi ogni estate. Maké Horse Beach era a pochi passi dal condominio che abbiamo affittato. Trascorrerevo ore lì ogni giorno. Mio marito è rimasto a casa nostra e ha letto: non è l'amante dell'oceano che sono. Non mi dispiaceva andare da solo. Ero felice e contento di essere lì.

Perché sono stato malato cronico dal 2001, non sono stato a Maké Horse da oltre quindici anni. Invece, è stato il mio "go to" posto in cui voglio usare le immagini per trasportarmi mentalmente in un ambiente piacevole.

Un giorno circa due mesi fa, ero sdraiato sul mio letto in un notevole disagio fisico, quindi ho pensato di provare questa pratica. Ho pensato a Maké Horse in mente. Ho attraversato il mio solito "trapano": mi sono immaginato galleggiare nella sua acqua turchese; Mi immaginai sdraiato sulla schiena, facendo scorrere le dita sulla sabbia calda. Sorse una pacifica sensazione di benessere.

L'ho fatto centinaia di volte da quando ero malato cronico, ma per qualche ragione, questa volta, è successo qualcosa di diverso. Improvvisamente mi sono reso conto che non importava dove fossi fisicamente per me sperimentare il tipo di piacevolezza che associo a Maké Horse. Lo sentivo proprio in quel momento – sdraiato sul mio letto!

E questo non è un letto qualsiasi; è il letto che penso spesso come il mio letto malato. Nonostante questo, ho sentito una gioia che è stata soffusa da una sensazione di pace e contentezza. Mi sono trovato a pensare: "Essere sul letto va bene con me." Poi con mia sorpresa, mi sono detto, "e non c'è posto che preferirei essere."

Whoa! Non ci sarebbe posto piuttosto che su questo letto? Che mi dici di Maké Horse? Che mi dici delle bellissime spiagge della California del Nord che distano solo un paio di ore da dove vivo? In quel momento, non avevano importanza. È importante notare che sapevo di essere sul mio letto e non a Maké Horse. In effetti, questo è ciò che ha reso un'esperienza così potente: mi sono accontentato di essere dove ero, come lo ero io, nel senso che andava bene che ero sul mio letto ed era ok che ero malato cronicamente.

L'unico modo in cui posso descrivere questa esperienza è dire che è stato un momento di mancanza di desiderio .

Il mio "togliere" da questa esperienza è che ciò che conta per il nostro benessere è il nostro stato mentale, non le condizioni intorno a noi, incluso dove siamo fisicamente. Può essere una lezione ovvia, ma non è facile sentirsi in questo modo tutto il tempo. Ho passato ore su questo letto (dal quale sto scrivendo questo pezzo) che vuole essere ovunque ma su questo letto. Ecco perché quello che è successo è stato cambiare la vita. Possiamo conoscere le cose intellettualmente, come "La felicità e la contentezza non dipendono da dove sono fisicamente". Ma è solo quando un'esperienza respira la vita in un'idea che è interiorizzata. Quindi è possibile un profondo cambiamento. Tale è stata l'esperienza che ho avuto sul mio letto quel giorno.

Sperimento sempre la pacifica contentezza di "nessun posto dove preferirei essere" quando sono sul mio letto ora? No. Ma mi sento come se fossi sulla mia strada per essere in grado di tornare in quel luogo di mancanza di desiderio. A volte basta ricordare l'esperienza che ho fatto quel giorno. Altre volte ci vuole un po 'di più: devo fare coscientemente la pratica delle immagini – non forzare quel "interruttore mentale" a venire, ma lasciarlo sorgere naturalmente come immagino me stesso a Maké Horse e poi rendermi conto che il senso di benessere e la soddisfazione che provo sta effettivamente avvenendo sul mio letto.

Sono profondamente grato per questa esperienza. Spero che ti sia stato utile leggere su di esso.

© 2016 Toni Bernhard. Grazie per aver letto il mio lavoro. Sono l'autore di tre libri:

Come vivere bene con Chronic Pain and Illness: A Mindful Guide (2015)

Come svegliarsi: una guida ispirata dal buddismo per navigare tra la gioia e il dolore (2013)

Come essere malati: una guida ispirata dal buddista per i malati cronici e i loro caregivers (2010)

Tutti i miei libri sono disponibili in formato audio da Amazon, audible.com e iTunes.

Visita www.tonibernhard.com per ulteriori informazioni.

Usando l'icona della busta, puoi inviare questo pezzo via email ad altri. Sono attivo su Facebook, Pinterest e Twitter.

Ti potrebbe piacere anche "Come trasformare consapevolmente un'esperienza spiacevole in giro."

Solutions Collecting From Web of "Trovare la pace e la contentezza non importa dove ti trovi"