Trovare la luce nell'oscurità

https://pixabay.com/en/moon-dream-fantasy-surreal-night-478982/
Fonte: https://pixabay.com/en/moon-dream-fantasy-surreal-night-478982/

Quando ero bambina, uno dei passatempi preferiti di mia madre era di portarmi al cimitero locale, percorrere il terreno e leggere gli epitaffi sulle lapidi. Era originaria dell'Austria, e questo sembrava aver fatto parte della sua infanzia, quindi voleva trasmetterla a me. I miei amici hanno trovato questo rituale abbastanza strano, ma solo anni dopo mi sono reso conto di quanto fosse strano.

Mentre cominciavo a esaminare la logica dietro questo rituale, mi resi conto che mia madre era una donna che molto spesso abbracciava l'oscurità nella sua vita. Io e mio padre eravamo simili, in quanto cercavamo sempre di trovare un equilibrio sano tra l'oscurità e la luce, che può essere spesso difficile. È stato detto che molti tipi creativi sono più ispirati durante i periodi bui, ma ho scoperto che l'oscurità profonda ostacola la creatività e che i succhi creativi scorrono meglio quando c'è un equilibrio tra l'oscurità e la luce.

In generale, sono il tipo di persona che raggiunge il più possibile la luce. Tuttavia, il mese scorso è stato riempito con molti momenti bui nella mia vita personale e nella vita di molti dei miei cari. Gli amori e le perdite sono così: questi eventi sembrano arrivare a ondate.

Alcune persone si muovono facilmente o "vanno d'accordo" dopo i momenti bui, mentre altre tendono a soffermarsi nell'oscurità. Mi chiedo se questo abbia qualcosa a che fare con il riconoscimento o la consapevolezza del proprio lato oscuro. L'ombra può essere pensata come la discarica dei nostri tratti indesiderabili o di quelle caratteristiche che non sono state portate nella nostra coscienza, che possono includere ossessioni con momenti bui o solenni – come superare la perdita di una persona cara.

È stato detto che non possiamo conoscere la luce senza sperimentare l'oscurità, ma allo stesso tempo, sia le esperienze oscure che quelle leggere possono essere considerate grandi maestri. Crescita e trasformazione, infatti, nascono dall'oscurità.

Carl Jung ha detto che quando viene fatta la luce, così è l'ombra, o ciò che alcuni potrebbero chiamare "l'oscurità". Uno non può esistere senza l'altro. Secondo l'analista junghiano Robert Johnson nel suo libro Owning Your Own Shadow, c'è dell'oro che si trova nell'ombra, nel senso che c'è qualcosa da imparare da esso; tuttavia, molte persone resistono a voler estrarre quell'oro.

Per la maggior parte, spendiamo una grande quantità di energia concentrandoci sul nostro lato oscuro e spesso mettiamo la luce nel dimenticatoio della nostra vita, uno dei tanti motivi per cui c'è un tale focus su notizie negative o spiacevoli sulle notizie. Concentrandoci sull'oscurità, stiamo anche caricando gli altri con esso. Abbracciando gli opposti nelle nostre vite, stiamo mungendo l'ombra, e questa è la grazia salvifica. L'importante è raggiungere un sano equilibrio.

Ecco alcuni suggerimenti per mantenere l'ombra in equilibrio:

  • Sii grato ed esprimi gratitudine.
  • Sii paziente con te stesso.
  • Raggiungi gli altri.
  • Scegli le tue battaglie con attenzione.
  • Avere coraggio.
  • Sii vigile in tutti gli aspetti della tua vita.
  • Abbi la fiducia di dire "Sono meglio di così".
  • Ottieni supporto e aiuto da amici e guaritori.
  • Sii consapevole della tua resistenza al cambiamento.
  • Sii senza paura di bandire la negatività dalla tua vita.

Inoltre, è importante essere consapevoli dei segnali che la vita ti offre. Abbi fiducia nella tua capacità di bilanciare la luce e l'oscurità, e sappi che l'oscurità non deve sopraffare tutto nella tua vita. È saggio ricordare una delle lezioni nell'I Ching, che dice: "Perseverare è favorevole".

Riferimenti

Bly, R. (2009). Un piccolo libro sull'ombra umana. New York, NY: Harper Collins.

Coelho, P. (2004). Guerriero della luce. New York, NY: Harper Collins.

Johnson, RA (1971). Possedere la tua ombra: Capire il lato oscuro della psiche. New York, NY: HarperOne.

Lesser, E. (1999). The Seeker's Guide. New York, NY: Villard.

Solutions Collecting From Web of "Trovare la luce nell'oscurità"