Trattare i disturbi alimentari: 5 suggerimenti importanti per professionisti e studenti

Una delle domande più frequenti che i professionisti e gli studenti mi inviano via email è "come posso diventare un professionista che tratta i disturbi alimentari?"

Questi sono alcuni dei suggerimenti che do ai professionisti che vogliono acquisire maggiore esperienza lavorando con clienti che hanno disturbi alimentari. Per gli studenti che studiano nutrizione, psicologia, lavoro sociale, medicina, psichiatria o un campo correlato, è anche una buona idea iniziare a pensare al futuro e fare un piano.

In questo momento, non esiste una definizione o criteri universali per ciò che rende un "esperto di disturbi alimentari" o per indicare che questa è la tua area di specializzazione. Pertanto, è difficile sapere se qualcuno ha effettivamente la formazione necessaria per sapere come trattare questi disturbi.

Ci sono stati sforzi da parte di diverse organizzazioni per aiutare i professionisti a ottenere l'istruzione di cui hanno bisogno per aiutare le persone a riprendersi da questi problemi alimentari molto complessi. I disturbi alimentari possono essere pericolosi per la vita e molto difficili da trattare. Per questo motivo, è molto importante che i professionisti ricevano una formazione e una supervisione approfondite.

Dovresti sapere che la maggior parte dei professionisti del disturbo alimentare lavorano con una squadra che comprende medici, nutrizionisti, dietologi, psicologi, psichiatri, istruttori di esercizi ecc. Quindi, sii pronto a collaborare con persone di una varietà di altre discipline.

SUGGERIMENTO 1 Vai a una conferenza incentrata sui disturbi alimentari.

1. Prospettive femministe e oltre:
Onorando il passato, abbracciando il futuro Philadelphia Airport Marriott
12-14 NOVEMBRE 2010 http://www.renfrew.org/news-events/events/20th.html (questa è una conferenza annuale)

2. La Fondazione Renfrew Center
Presenta: la serie di seminari di primavera 2010 per professionisti
clicca per maggiori informazioni

3. La Fondazione Renfrew Center
Presenta: cibo, immagine corporea e disturbi alimentari nella comunità ebraica
clicca per maggiori informazioni

4. Conferenza dell'Accademia dei disturbi alimentari. 10-12 giugno 2010 Conferenza internazionale AED sui disturbi alimentari Salisburgo, Austria

5. Associazione internazionale dei professionisti del disturbo dell'alimentazione: Pointe Hilton a Squaw Peak Phoenix, Arizona 3-6 marzo 2001

6. 19-20 maggio 2010
Simposio internazionale sui disturbi alimentari: trattare i corpi in tutto il mondo
Salt Lake City, UT

7. Ricette cliniche per il successo: trattamento avanzato dei disturbi alimentari, 13-16 maggio a Las Vegas, Nevada

8. 4-6 giugno 2010
Affamato di speranza
Glen Eyrie Conference Centre, Colorodo Springs, CO

9. 8-10 ottobre 2010
Conferenza annuale NEDA
Costruire ponti per l'istruzione, la ricerca e il recupero
New York, NY

10. 30 marzo – 2 aprile 2011
Conferenza nazionale BEDA (Binge Eating Disorder Association)
Firesky Resort & Spa, Scottsdale, AZ

Suggerimento 2: Leggi

Leggi il più possibile sullo spettro dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, disturbo alimentare incontrollato, disturbi alimentari, non altrimenti specificato)

Per trovare libri di qualità: consulta www.gurze.net.

Scarica la lista di letture dal Renfrew Center. Questo ti fornirà un elenco di materiale di lettura di prima qualità http://renfrewcenter.com/uploads/resources/1061827027_1.pdf

Vai in biblioteca e sfoglia le riviste sui disordini alimentari. Ci sono molti. Iniziare con…

Giornale internazionale dei disturbi alimentari

Disturbi alimentari: Journal of Treatment and Prevention

Rassegna europea dei disturbi alimentari

Suggerimento 3: aderire a un'organizzazione professionale.   Per i professionisti che vogliono entrare in contatto, questo è un modo fantastico per ottenere un mentore / supervisore e per conoscere le attuali forme di trattamento. Inoltre, molte organizzazioni, per fortuna, hanno una quota associativa studentesca.

1) Considera l'adesione all'Academy of Eating Disorders. Diventare parte di questa organizzazione ti aiuterà a saperne di più su ricerca, prevenzione e trattamento. Partecipare ti permette di accedere al loro Listserv, che porta nuovi argomenti sui disturbi alimentari direttamente nella tua casella di posta elettronica. Riceverai anche un abbonamento all'International Journal of Eating Disorders. Se sei interessato alla ricerca, entrare a far parte di questa organizzazione è un must.

2) La National Eating Disorder Association, una delle più grandi organizzazioni della contea.

3) The American Dietetic Association www.eatright.org La più grande organizzazione mondiale di professionisti dell'alimentazione e della nutrizione.

4) Associazione dei Disturbi del Binge Eating

SUGGERIMENTO 4 Segui corsi di formazione continua e ricevi la supervisione

1) L'IAEDP consente di prendere lezioni e ottenere una "certificazione" come CEDS (Specialista in Disturbi alimentari certificati). http://www.iaedp.com/overview%204%20Certification%20Overview.htm

Ricorda che non esiste, in questo momento, uno standard nazionale riguardante ciò che costituisce una specializzazione professionale.

Se sei interessato a lavorare con i bambini, vai a Training Institute for Child and Adolescent Eating Disorders. Lo scopo dell'Istituto è quello di diffondere trattamenti basati sull'evidenza per i disturbi alimentari infantili e adolescenziali.   http://train2treat4ed.com/

PESI offre spesso corsi orientati a saperne di più sui disturbi alimentari, il mangiare consapevole e l'obesità.

4) L'Accademia dei Disturbi dell'alimentazione elenca i criteri per ciò che è necessario considerare un "disturbo" del disturbo alimentare. I professionisti che raggiungono questo status hanno spesso una grande esperienza nel campo dei disturbi alimentari.

5) La Fondazione Renfrew Center presenta: Seminari di formazione online per professionisti
clicca per maggiori informazioni

6) Se sei interessato a mangiare consapevole, visita www.eatingmindfully.com per workshop e nuovi libri.

SUGGERIMENTO 5 Trova uno stage o un lavoro

Può essere difficile trovare uno stage o un'opportunità di lavoro, ma l'esperienza pratica lavorando in un centro di trattamento ti darà un primo sguardo sul lavoro.

1) Elenco AED http://www.jobtarget.com/home/index.cfm?site_id=9286

2) Elenco delle associazioni nazionali sui disturbi alimentari

3) Se non hai intenzione di trasferirti, vai su www.edreferral.com. Clicca sulla tua zona per vedere se ci sono professionisti o centri di cura nelle vicinanze. Contattali per vedere se hanno opportunità di tirocinio o posti di lavoro disponibili. Ad esempio, se vivi a Denver, potresti prendere in considerazione di contattare il Centro di Disordini Alimentari di Denver o il Centro di Recupero Alimentare per vedere se hanno un vantaggio in lavori o stage.

Ancora una volta, questi sono solo alcuni suggerimenti per iniziare. Ci sono molti altri percorsi e strade. Trova un buon mentore o chiedi consigli al tuo consulente scolastico. Aiutare le persone a riprendersi dai disordini alimentari è uno dei lavori più impegnativi che puoi fare ma incredibilmente gratificante. I migliori auguri per il tuo viaggio!

Di Dr. Susan Albers, psicologa e autrice di 50 modi per calmarsi senza cibo, mangiare consapevolmente, mangiare consapevole 101 e mangiare, bere e essere consapevole www.eatingmindfully.com

** Se hai altri suggerimenti, ti preghiamo di inviare una email e questo sarà aggiunto a questo elenco.

Solutions Collecting From Web of "Trattare i disturbi alimentari: 5 suggerimenti importanti per professionisti e studenti"