Trattamento OCD: buono come si ottiene?

Ho ricevuto una chiamata da un mio collega psichiatra qualche tempo fa. Era uno psicoanalista freudiano della vecchia scuola che faceva venire i suoi pazienti due volte a settimana a sdraiarsi su un divano, a parlare dei loro sogni, del libero arbitrio sulle esperienze infantili e così via. Sebbene questo tipo di trattamento possa essere utile per alcuni pazienti – specialmente quelli che desiderano comprendere e cambiare meglio i fastidiosi modelli di personalità – non è sempre stato fortemente sostenuto dalla ricerca.

Come si è scoperto, lo psichiatra ha chiamato per chiedere se avrei assunto uno dei suoi pazienti che soffriva di disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) – una malattia mentale debilitante che affligge circa il 2% della popolazione – meravigliosamente descritta da Jack Nicholson in il film, As Good As It Gets . Lo psichiatra aveva già trattato questo giovane sconvolto per oltre 4 anni, ma i suoi sintomi di DOC si aggravarono in quel lasso di tempo. Dal momento che non ci sono prove scientifiche che la psicoanalisi freudiana sia un trattamento efficace per il disturbo ossessivo compulsivo, non ne sono rimasto molto sorpreso.

Fortunatamente, durante la mia formazione scolastica alla Duke, i nostri istruttori e supervisori hanno sottolineato l'importanza di chiedere, per ogni forma di malattia mentale: quale delle centinaia di possibili trattamenti sono maggiormente sostenute dalle prove della ricerca?

Per il DOC, questo è un gioco da ragazzi: una forma di terapia comportamentale chiamata esposizione e prevenzione della risposta (a volte chiamata esposizione e prevenzione rituale ) ha sovraperformato altri trattamenti (compresi i farmaci) nella netta maggioranza degli studi sui risultati rilevanti.

Per avere un'idea della potenza della terapia comportamentale per il disturbo ossessivo-compulsivo, prendere in considerazione i risultati del più ampio studio di risultati comparativi OCD, sponsorizzato dal National Institutes of Mental Health. Lo studio ha snocciolato la terapia comportamentale contro un farmaco chiamato Anafranil (clomiprimina), probabilmente il farmaco OCD più efficace attualmente sul mercato. Ecco i tassi osservati di risposta al trattamento favorevole:

Terapia comportamentale: 86%
Anafranil: 48%
Placebo: 10%

Si noti che l'OCD è un disturbo così grave che ha una risposta al placebo minima. . . ci vuole molto più delle aspettative positive indotte dal placebo per curare questa particolare malattia. E anche se Anafranil ha sicuramente sovraperformato il placebo in questo studio (dal 48% al 10%), la terapia comportamentale è stata considerevolmente più efficace (con un enorme tasso di risposta dell'86%). In realtà, non era nemmeno una chiamata ravvicinata.

C'è una vera tragedia, però, incorporata in questi numeri: molti pazienti affetti da DOC non sapranno mai che esiste una terapia comportamentale. Mentre alcuni sprecano tempo e denaro su forme inefficaci di psicoterapia, alla maggior parte dei pazienti affetti da DOC viene semplicemente detto che hanno uno "squilibrio chimico", hanno ricevuto una prescrizione di Anafranil o un farmaco simile e hanno detto in effetti "questo è buono come si arriva ".

Purtroppo, è difficile ottenere la parola sulla terapia comportamentale per OCD. Pochi giornalisti della salute mentale comprendono il campo abbastanza bene da fare la storia. Le compagnie farmaceutiche hanno budget multimilionari per promuovere i loro prodotti – nel bene e nel male – mentre gli psicoterapeuti esperti in terapia comportamentale per il disturbo ossessivo compulsivo sono piccoli sia nei numeri che nelle risorse finanziarie. (Per trovare un terapeuta vicino a te, prova a contattare il Centro per l'ansia e i disturbi correlati.)

Nel caso ti stia chiedendo. . . entro 4 mesi dall'assunzione del suddetto paziente con DOC e trattandolo con una terapia comportamentale standard, i suoi sintomi erano in remissione. L'ho visto ripetutamente nel corso della mia carriera, e non sono uno psicoterapeuta particolarmente dotato (la ricerca clinica è il mio lavoro principale), né la mia area di specializzazione è il DOC.

Così ultimamente, ogni volta che vedo una pubblicità antidepressiva, mi ritrovo a pensare: "Se solo qualcuno avesse i soldi per una serie di chiacchiere sulla terapia comportamentale! Dobbiamo trovare un modo per dire ai 6 milioni di pazienti affetti da DOC che esiste un trattamento potenzialmente più efficace là fuori – uno (ahimè) che molti non hanno mai nemmeno sentito nominare ".

Solutions Collecting From Web of "Trattamento OCD: buono come si ottiene?"