Trattamento dell'autosabotaggio: la prognosi è buona!

(Disclaimer: Non ho alcun legame finanziario o personale con i libri o gli autori consigliati in questo blog, e non ricevo royalties dagli acquisti di questi libri. Li raccomando perché sono buoni!)

Ho ricevuto alcune e-mail su quali sono i passaggi di base che le persone possono intraprendere per lavorare sul superamento del loro comportamento auto-sabotante. C'è un sacco di cianfrusaglie là fuori (senza una vera scienza dietro) su come superare questi problemi, quindi parte del motivo per cui ho iniziato questo blog è stato quello di aiutare a ottenere una migliore comprensione scientifica di questi problemi al pubblico, e fornire indicazioni per i migliori metodi di trattamento là fuori. Quindi oggi fornirò una breve panoramica dei passaggi che puoi intraprendere sia con trattamenti professionali che lavorando sull'auto-aiuto.

Terapia professionale

Quando si cerca un aiuto professionale da un terapeuta per il comportamento di auto-sabotaggio, il trattamento più efficace e utile attualmente disponibile è un tipo specifico di terapia chiamata terapia dialettica comportamentale (DBT). Questa terapia è specificamente progettata per problemi con emozioni intense, comportamenti impulsivi e difficoltà con altre persone (così come per una condizione nota come disturbo borderline di personalità, che discuterò presto in un blog). Numerosi studi hanno trovato che DBT è una terapia molto utile, e la mia esperienza personale nel fornire la terapia è che funziona molto bene. La difficoltà sta nel trovare un fornitore di DBT nella tua area perché DBT è in qualche modo nuovo e non così ampiamente praticato come altre terapie. Quando hai un momento, per favore vai al seguente link per Behavioral Tech, LLC:

http://www.behavioraltech.com/resources/whatisdbt.cfm

Questo collegamento descrive cos'è DBT e, cosa particolarmente importante, se si fa clic sulla scheda rosa "Elenco risorse cliniche" verso l'alto, è possibile effettuare una ricerca e potenzialmente trovare provider DBT qualificati nella propria area.

Sebbene intenda dedicare alcuni post a DBT, permettimi di fornirti una breve descrizione di come funziona la terapia. Nel modo più semplice di comprenderlo, con DBT ti fornisce una comprensione più profonda delle tue emozioni e dei tuoi comportamenti e impari le abilità per aiutarti a superare le discussioni con gli altri, l'autolesionismo, i comportamenti alimentari problematici e molti altri comportamenti. Imparerai anche una varietà di abilità per come affrontare le persone difficili nella tua vita, come gestire stati emotivi difficili e come analizzare i tuoi schemi emotivi e comportamentali in un modo che ti aiuti a cambiarli. Perseguire DBT è la mia raccomandazione numero 1 per chiunque cerchi una terapia professionale.

Auto-Aiuto

Se non riesci a trovare un fornitore di servizi DBT, non sei sicuro che DBT sia per te, non so se la terapia è per te, o non hai i mezzi finanziari per perseguire la terapia, ci sono un certo numero di libri che consiglierei di aiutare con superando i tuoi comportamenti auto-sabotanti. Questo approccio è meno ideale della terapia, ma può certamente essere un buon punto di partenza! Ecco alcuni libri che consiglio vivamente:

Non lasciare che le tue emozioni gestiscano la tua vita: come la terapia del comportamento dialettico può metterti in controllo – di Scott Spradlin

Quaderno delle competenze sulla terapia dialettica comportamentale: esercizi pratici per l'apprendimento della consapevolezza, dell'efficacia interpersonale, della regolazione dell'emozione e della tolleranza al disagio – di Matthew McKay, Jeffery Wood e Jeffery Brantley

Skills Training Manual per il trattamento del disturbo borderline di personalità – di Marsha Linehan

Ora ho un altro libro da consigliare. Poiché l'autosabotaggio comporta una varietà di comportamenti diversi, DBT non copre necessariamente tutti i tipi di questi comportamenti. Esempi comuni di comportamenti auto-sabotanti che potrebbero essere aiutati da DBT, ma che potrebbero anche beneficiare di una terapia cognitivo-comportamentale più tradizionale (CBT) sono cose come procrastinazione, comportamenti di ansia / preoccupazione e comportamenti depressivi. Ora DBT potrebbe certamente aiutare con questi comportamenti, ma se desideri un approccio di auto-aiuto CBT più tradizionale, prova i seguenti libri:

Feeling Good: The New Mood Therapy – di David Burns

The Feeling Good Handbook – di David Burns

Raccomando questi libri perché penso che chiunque trarrebbe beneficio dalla lettura di loro, specialmente le persone che hanno problemi con l'auto-sabotaggio, e uno studio ha scoperto che la lettura di questo libro è stata almeno utile quanto le 4 sessioni di terapia e gli effetti della lettura del il libro era più duraturo della breve terapia (Stice, Burton, et al., 2006; Behaviour Research and Therapy). Con il basso costo di questo libro rispetto al vantaggio dei suoi contenuti, questa è un'opzione piuttosto economica!

Solutions Collecting From Web of "Trattamento dell'autosabotaggio: la prognosi è buona!"