transizione

transizione

Grazie Ernie
Grazie Andy
Grazie Mario

Sei amici di mio padre e tu eri con lui alla fine o dovresti
Dico alla sua fine al momento della sua separazione dal suo corpo.

Mentre mi siedo nel giardino fatto a mano delle ceneri di mio padre, non posso aiutare
ma nota come è pieno di vita il giardino … Le sue ceneri insieme al mio
le ceneri del suocero sono alla base di due aceri che mia moglie ha
piantato in celebrazione della loro vita.

Alberi ed erba e fiori e
uccelli.

E gli uccelli belli e belli cantano mentre i cani corrono intorno al cancello
guardando i cinguettanti cari. Ai cani è sempre piaciuto mio padre e
era amico di loro.

Grazie Ernie
Grazie Andy
Grazie Mario

Sei amico di mio padre e eri con lui durante la sua vita e
non lo ha mai lasciato particolarmente a suo tempo per la separazione dal corpo.

Grazie Ernie
Grazie Andy
Grazie Mario

Mio padre era così impegnato a stare con te durante la transizione di
la coscienza ha a malapena notato che stava lasciando il suo corpo fisico.

Così impegnato a stare con te alle feste, sul luogo di lavoro in costruzione,
e viaggiando in Europa che ha a malapena notato la separazione di
coscienza.

I medici lo attribuirono alla condizione neurologica progressiva che lui
sofferto, una condizione che lo rende sempre più confuso – anche
producendo periodi di delirio.

E io sono uno di quei dottori, quindi cosa potrei dire … ma nel mio cuore
sapere che stava guarendo il cuore all'anima.

Di nuovo qui sulla Terra, nel mondo reale, proviamo a riorientarlo verso il
vivere … Noi viventi somministriamo farmaci per aiutarli a rimanere concentrati …
Incentrato su un regno che non ha più servito la sua anima.

Alla sua fine viveva stava morendo e il corpo era dolore e rigidità e
disagio ad ogni turno.

Verso la fine, si è arreso e ha fatto girare mia madre come lui
non riuscivo più a gestirlo da solo. Casa di salute e ospizio
è venuto ad assistere, e abbiamo evitato il ricovero, tenendolo con il mio
madre, vicino a me nell'ambiente più arricchente disponibile.

Alla fine la resa era la libertà.

Mio padre visse dal suo cuore e alla fine consegnò il suo corpo al suo
anima che vive potente all'interno di una dimensione della vita.

È libero nell'estasi dello spirito, nessuna preoccupazione, solo gioia e pace, per
solo la gioia e la pace possono far crescere i suoi giardini, gli uccelli cantano nel
stagno prendere vita per me per godere e diventare ispirazione – in spirito,
ogni bella mattina!

Buon compleanno

Da papà a me il giorno del mio compleanno.

Peter J Rappa MD
Ospedale metodista direttore medico Rehab
Dallas, Texas
Autore
Guarire il cuore all'anima


Peter J. Rappa MD

Solutions Collecting From Web of "transizione"