Tracking School Shooters

Peter Langman
Fonte: Peter Langman

Secondo le statistiche, abbiamo avuto un aumento nelle sparatorie a scuola. Il 23 gennaio 2016, c'è stata una rara sparatoria in una scuola in Canada. Nel mio corso di laurea, copro questi incidenti, quindi ho invitato il dott. Peter Langman a tenere una conferenza. È autore di School Shooters: Understanding High School, College, e Perpetrator adulti , che copre 48 casi. (Ho recensito il suo libro qui.)

Il sito Web di Langman, schoolshooters.info, è un impressionante elenco di fatti, riassunti, documenti e analisi. Sulla home page, insieme a vari articoli, c'è un elenco a discesa di 120 singoli tiratori. "Questo sito è un compendio di documenti relativi ad una vasta gamma di incidenti con tiratori attivi in ​​contesti educativi", afferma la home page. Il suo scopo è "aiutare a prevenire le sparatorie a scuola e a fornire informazioni sugli autori di violenze scolastiche su vasta scala".

È possibile sfogliare il database, esaminare la ricerca sulla prevenzione e persino eseguire una ricerca avanzata all'interno di parametri definiti per un'area tematica. Specificare i criteri e quindi selezionare uno sparatutto per vedere i documenti rilevanti. Langman comprende anche ricerche di altri esperti. Ad esempio, un articolo confronta i potenziali autori di violenze attraverso quattro strumenti di valutazione.

Langman raggruppa i tiratori di tre tipi (psicopatico, psicotico e traumatizzato), tre popolazioni (tiratori di scuola secondaria, tiratori universitari e tiratori adulti aberranti) e quattro tipi di attacchi (individui casuali, bersagliati, gruppi mirati e misti). Nessuna categoria è assoluta. A volte, Langman individua nuove informazioni e riconsidera. Quindi, vedrai un post come "TJ Lane: Further Reflections".

Ho imparato molto dal sito web. Ricordo quando Langman mi indirizzò a un articolo che aveva scritto su Luke Woodham, lo sparatutto del 1997 in Mississippi. Leggevo i resoconti dei media e pensavo di avere una buona conoscenza delle dinamiche e dei motivi, ma mi sbagliavo.

Come sottolinea Langman, "il fatto che un tiratore faccia una dichiarazione che giustifichi ciò che sta per fare, sta facendo o ha fatto, non significa che la sua affermazione sia vera" o che sia "tutta la verità".

Woodham aveva dichiarato che la sua vendetta sui bulli era la sua motivazione. Eppure aveva detto alla polizia che sarebbe tornato da una ragazza che lo aveva rifiutato, e ad un certo punto aveva anche incolpato i demoni. Ma c'era di più nella storia.

Pochi conti includevano la potenziale influenza di un vecchio amico, Grant Boyette, che aveva guidato un gruppo di presunti satanisti. Woodham alla fine ammise che avrebbe voluto compiacere Boyette, che avrebbe "messo un sacco di brutte cose nella mia testa". Nel suo articolo, Langman cita ciò che Woodham ha detto in tribunale sugli specifici comandi e richieste di Boyette.

Schoolshooters.info è facile da usare, offre una vasta gamma di argomenti e viene aggiornato spesso.

"Il sito Web è in continua evoluzione," afferma Langman. "Lo aggiorno regolarmente e in più modi. Aggiungo i tiratori al sito, sia da nuovi incidenti che si verificano sia da incidenti più vecchi che ho individuato. Aggiungo anche nuovi documenti di ogni genere man mano che li trovo o li creo. Infine, aggiorno i documenti esistenti per renderli il più completi possibile. "

Troverai casi giudiziari, documenti sulla salute mentale, registri scolastici, documenti delle forze dell'ordine e persino alcuni rapporti di autopsia. Uno degli argomenti più interessanti per me è la raccolta delle parole dei tiratori, tratte da dichiarazioni, diari, storie, post online e altri scritti. Per esempio:

Kipland Kinkel (Springfield, OR 1998): "Mi siedo qui tutto solo. Sono sempre solo Non so chi sono. Voglio essere qualcosa che non potrò mai essere. Ci provo ogni giorno Ma alla fine, mi odio per quello che sono diventato. "

Adam Lanza (Newtown, CT 2012): "Non ho il persistente senso di paura che hai descritto, ma circa una volta ogni due mesi, quando sono diventato stanco arbitrariamente ed è intorno alle 12: 00-5: 00 del mattino , Ho immagini di volti distorti che lampeggiano nella mia mente. "

Christopher Harper-Mercer (UCC, Roseburg, OR 2015) "Un uomo di nome Vester Flanagan ha aperto il fuoco su due ex colleghi in diretta TV. Ha anche registrato il suo filmato dell'evento. Leggendo l'evento, ho letto alcuni estratti del suo manifesto che i media stavano rilasciando. E devo dire che chiunque lo conoscesse avrebbe potuto vederlo arrivare. "

Ci sono poche fonti di informazione così ben organizzate focalizzate specificamente sugli sparatutto in contesti educativi. Questo sito offre una risorsa inestimabile per consulenti, amministratori scolastici, squadre di valutazione delle minacce, avvocati, ricercatori, educatori e praticamente tutti coloro che lavorano nell'arena forense che potrebbero avere a che fare con una sparatoria della scuola un giorno. Nessuno può dire dove potrebbe accadere il prossimo.

Solutions Collecting From Web of "Tracking School Shooters"