Toddler Temperament and the Gut

Emily Deans
Fonte: Emily Deans

Questa primavera ed estate portarono molti nuovi studi entusiasmanti a insegnarci di più sulla connessione gut-brain. Sono stati trovati nuovi collegamenti tra la composizione batterica dell'intestino e la depressione, la cognizione, il temperamento e anche le differenze di tampone faringeo tra i pazienti con schizofrenia e quelli senza. Prima che diventiamo troppo vertiginosi sull'idea di guarire tutti i problemi con i probiotici su misura … diciamo che quando hai 20-100 miliardi di microbi che interagiscono in modo sconosciuto con il tuo sistema immunitario e tra loro, i segnali dati che otteniamo possono essere caratterizzati solo come "È complicato." Tuttavia, i coraggiosi ricercatori e il loro computer a portata di mano lo prendono e vedono quale saggezza può essere raccolta.

Uno studio che ha fatto un grande successo nei titoli è venuto dalla mia rivista medica preferita, Brain, Behavior e Immunity, "La composizione del microbioma Gut è associata al temperamento nella prima infanzia." I ricercatori hanno ottenuto campioni di feci da settantanove mesi 18-27- vecchi bambini (non è uno sforzo particolarmente difficile nella mia esperienza) e ha chiesto alle loro mamme di compilare un "Questionario sul comportamento della prima infanzia". Sebbene le scale non siano perfette, questo può dare un'idea generale del temperamento del bambino, in particolare quanto sono negative le emozioni del bambino, quanto è probabile che sia più coraggioso ed estroverso e quanto sia bravo il bambino a contenersi. I dati sono stati suddivisi per sesso in quanto ragazze e ragazzi di quell'età tendono a votare in modo diverso.

Altri dati misurati includevano la durata dell'allattamento al seno, l'età in cui venivano introdotti cereali e frutta / verdura, i modelli di pasto e la dieta corrente. Ogni genere di cose può influenzare la composizione del microbiota, che è più flessibile prima dei due anni. Il latte materno in particolare ha un sacco di zuccheri chiamati oligosaccaridi il cui scopo principale è quello di nutrire il microbioma del bambino, e il latte materno ha anche probiotici effettivi al suo interno. Gli antibiotici possono esaurire il microbioma e i cambiamenti nella dieta possono ridurre o aumentare rapidamente la diversità, a seconda del contenuto della dieta. Anche se un bambino nasce da un cesareo, fa la differenza.

Sono molti i fattori da prendere in considerazione, e quando si tratta di ciò che i ricercatori hanno scoperto, hanno collegato una maggiore diversità del microbiota a valutazioni più elevate di emozioni positive ed estroversione nei ragazzi e nelle ragazze. Dato che una maggiore diversità microbica (si pensi a una foresta pluviale selvaggiamente popolata rispetto a qualche lucertola che si arrampica in un deserto) è collegata a una maggiore salute in generale, questa scoperta non è una grande sorpresa, anche se potreste chiedervi che cosa stanno facendo quei microbi i bambini sono così felici, comodi e socievoli. Mentre non possiamo determinare da questo studio se i bambini felici fanno un intestino migliore o un intestino migliore porta a bambini più felici, da studi sugli animali sappiamo che la freccia della causalità va in entrambe le direzioni. I topi prelevati dalle loro mamme e stressati hanno un microbioma meno diversificato, e il comportamento dei topi può anche essere cambiato con i batteri nelle budella.

Nei ragazzi, i ricercatori sono stati in grado di collegare la presenza di alcune specie di microbi con l'extraversion, ma questa scoperta non è stata valida per le ragazze. In generale, questi ragazzini sono risultati più estroversi e le ragazze tendono a essere in grado di contenersi meglio, il che è coerente con la ricerca sui bambini in generale. La composizione del microbioma intestinale non era legata alle differenze nella dieta o alla durata dell'allattamento al seno in questo campione di bambini, ma i ricercatori stessi ammettono di non aver misurato la dieta attuale con molta attenzione. Chiaramente ulteriori studi con una popolazione più ampia e una raccolta di dati dietetici più specifici potrebbero aiutare a rispondere ad alcune delle domande che ci sono rimaste.

Sappiamo che il microbiota può influenzare la salute umana in tre modi principali: comunicazione diretta (sì, ti stanno sussurrando tramite il tuo nervo vago), effetti ormonali e del sistema immunitario. È ovvio che questi stessi percorsi esisterebbero anche nei più piccoli. Sostenere la diversità dell'intestino di un bambino con buone abitudini di vita, tra cui un sacco di sonno, un sacco di giochi all'aperto, cibo sano ed evitare gli antibiotici a meno che non sia necessario è un ottimo modo per rendere sia il tuo bambino che il suo intestino quanto più felice e sano.

Emily Deans
Fonte: Emily Deans

Copyright Emily Deans MD

Solutions Collecting From Web of "Toddler Temperament and the Gut"