"Timidezza: una tattica evolutiva?"

Di recente, il New York Times ha presentato il numero inaugurale di una nuova sezione intitolata The Sunday Review – tra cui un pezzo che ho scritto sull'importanza della timidezza e dell'introversione. È disponibile qui. Sono ottimista sul fatto che l'interesse del Times per questo tema segnali un punto di svolta nella nostra cultura – che le persone siano pronte a vedere il valore dell'introversione e dell'estroversione, la timidezza e l'audacia, silenzioso e forte. Sento che è in corso un cambio di paradigma.

E sono entusiasta che i lettori di questo blog ne facciano parte. Per favore partecipa alla conversazione leggendo l'articolo e commentando di seguito. Non vedo l'ora!

(* Sono contento di riferire che l'articolo è ora il numero 1 più spedito via e-mail nell'intero Sunday Times. La Quiet Revolution è iniziata.)

Se ti piace questo blog, potresti voler preordinare il mio prossimo libro, QUIET: The Power of Introverts in un mondo che non può smettere di parlare .

Inoltre, assicurati di iscriverti alla mia newsletter . Ricevi aggiornamenti del blog, oltre alla possibilità di vincere una sessione telefonica di mezz'ora con me. (Disegni periodici.)

Per i post precedenti sul potere degli introversi, si prega di visitare il mio sito qui .

Vuoi iscriverti al QUIET Online Book Club, per persone attente e cerebrali? Per favore, vai qui .

SEGUIMI su Facebook e Twitter !


Solutions Collecting From Web of ""Timidezza: una tattica evolutiva?""