The Wage Gap and Sexual Competition

Un persistente divario salariale nella retribuzione tra uomini e donne è spesso interpretato come una chiara prova di discriminazione di genere, ma sono possibili altre interpretazioni. Uno è che gli uomini guadagnano di più perché il denaro è più importante per loro nella scelta del lavoro. Questa divergenza è legata ai criteri di selezione del compagno.

Uomini che vogliono fare di più per gli alti stipendi

Una ragione per cui alcuni uomini guadagnano più delle donne è che sono disposti a fare lavori molto pericolosi purché siano ben pagati. Esempi di occupazioni pericolose che erano, e sono, altamente dominate dagli uomini comprendono la pesca commerciale, il disboscamento, i lavoratori del tetto e i minatori di carbone (1).

La spiegazione convenzionale di tali differenze di genere è che le donne sono più basse nell'assunzione di rischi. Questo era ovviamente vero ma potrebbe non essere più il caso. Un esempio di aumento dell'uguaglianza di genere nell'assunzione di rischi è il fatto che le giovani donne ora sono pericolose come le strade per gli uomini. Se sono disposti a prendere più rischi volontari sulle strade, sembra probabile che entreranno in occupazioni più rischiose anche in numeri più grandi.

D'altra parte, alcune donne potrebbero comunque evitare occupazioni rischiose nonostante siano ben pagate. Questo sarebbe vero se gli uomini valutano di pagare più delle donne, come sospettavano da molto tempo gli psicologi evolutivi.

Il denaro è più importante per l'attrattiva sessuale maschile

Per quanto riguarda il motivo per cui gli uomini potrebbero preoccuparsi di più del denaro rispetto alle donne, è una specie di indovinello, soprattutto considerando che le donne sono più interessate a spendere soldi e sono responsabili della maggior parte delle decisioni di acquisto in una famiglia.

Un indizio è che la capacità di spesa influisce sull'attrattiva degli uomini come compagni. Questo non è un ritorno a una generazione precedente e ai suoi stereotipi sulle differenze di genere. Infatti emerge nella ricerca su incontri su Internet in cui le donne si preoccupano molto di più di quanto guadagna un uomo rispetto al contrario.

Ci sono prove che gli uomini lavorano di più per accumulare denaro nelle società in cui ciò influisce sulle loro prospettive matrimoniali (2) e la produttività economica è più elevata nelle società in cui vi è una scarsità di donne secondo la mia ricerca non pubblicata.

Soldi contro reti sociali

Gli uomini rimangono sovra rappresentati in quelle occupazioni pericolose e redditizie che richiedono coraggio fisico e insensibilità alle spiacevoli conseguenze ambientali, come polvere, odori chimici, rumore, calore e sporcizia. Ci sono diversi motivi per cui questo è così, comprese le differenze di genere nella ricerca di sensazioni e sensibilità a condizioni fisiche pericolose o spiacevoli.

Gli uomini potrebbero essere disposti a fare di più per i soldi perché l'elevato potere di guadagno non è solo un modo per proteggere i beni che possono essere acquistati con denaro. La ricchezza può avere un effetto maggiore sullo status sociale degli uomini, sui sentimenti di valore e sull'attrattiva per i partner romantici.

Se le donne sono meno motivate dal denaro, questo spiega un po 'del divario salariale. Le femmine si allontanano dalle miniere di carbone e dalla pesca che sono ben pagate se sgradevoli, pericolose e fisicamente impegnative. D'altra parte, prendono lavori meno pericolosi, come l'insegnamento della scuola elementare o l'amministrazione dell'ufficio che sono mal pagati.

Molte di queste occupazioni a basso costo comprendono la cura di bambini, malati o anziani, lavori in cui le donne sono sovrarappresentate. Le donne possono gravitare su queste posizioni perché sono più interessate a prendersi cura degli altri. Oppure potrebbe essere che sono costretti a svolgere tali lavori per mancanza di alternative meglio pagate.

Oltre a evitare il pericolo professionale, le donne hanno meno probabilità di trasferirsi quando cercano un nuovo lavoro. Una spiegazione è che sono meno disposti ad abbandonare il loro attuale social network di amici e familiari rispetto agli uomini – anche se lo spostamento potrebbe significare un sostanziale aumento dei guadagni per lo stesso lavoro che stanno facendo attualmente.

In una certa misura, il divario salariale del 20% tra uomini e donne può essere spiegato da scelte occupazionali che si basano su differenze di genere ampiamente osservate nell'assunzione di rischi, nella reattività emotiva e nella socialità (1). Questo potrebbe suggerire che il divario salariale è qui per rimanere. Tuttavia, potrebbe non essere.

The Wage Gap potrebbe ancora svanire

In un'economia del lavoro in cui le persone sono ricompensate per il lavoro pericoloso, per le condizioni di lavoro spiacevoli o per il trasferimento spesso in cerca di salari più alti e dove le occupazioni di assistenza sono sottopagate, le donne potrebbero sembrare destinate a guadagnare meno degli uomini per il prossimo futuro, almeno in assenza di una legislazione aggressiva in materia di parità salariale che costringe i datori di lavoro a pagare i maschi in modo uguale alle donne, in media.

Eppure c'è un altro modo in cui il divario di genere nei salari potrebbe scomparire. Ciò accadrebbe se uomini e donne convergessero nella loro psicologia e comportamento e iniziassero a fare scelte occupazionali meno basate sul genere.

Questo potrebbe accadere. Così, per esempio, le donne stanno diventando più disposte a correre dei rischi, una prova sfortunata per la quale è il fatto che le giovani donne ora sono pericolose sulle strade come giovani uomini.

fonti

1 Barber, N. (2002). La scienza del romanticismo. Buffalo, NY: Prometeo.

2 Low, B. (1989). Modelli interculturali nella formazione dei bambini. Journal of Comparative Psychology, 103, 311-319.

Solutions Collecting From Web of "The Wage Gap and Sexual Competition"