The Attack of the 500- (Square) -Foot Bathroom

Stavo leggendo una pubblicazione di settore sulle previsioni del settore per le tendenze dei sanitari da bagno qualche tempo fa (non chiedere).

"I grandi bagni sono dentro ", hanno detto gli esperti.

È vero. Negli ultimi 30 anni i bagni americani hanno continuato a crescere di dimensioni. Il bagno medio di oggi è due volte più grande del suo predecessore degli anni '70. Molti membri di una comunità americana benestante sarebbero più grandi e più ricchi di un'intera casa in un altro paese.

"Più persone mettono la doccia e la vasca in luoghi separati", prosegue la pubblicazione, "e facendo spazio a sedie a sdraio e mobili da bagno specializzati. Alcuni addirittura installano televisori, sistemi audio e aree di lettura. "

L'articolo mostrava immagini di queste fantastiche chaise longue da bagno, che erano più belle dei miei mobili del salotto.

Ho rimuginato quelle chaises del bagno da un bel po 'di tempo. Chi vuole uscire nel john? Voglio dire, vattene davvero. Puoi invitare gli ospiti in questi bagni per guardarti il ​​filo interdentale e non essere imbarazzato dal tuo sistema audio.

È il tipo di domanda forense che preoccupa gli storici dell'architettura. Se siamo ciò che mangiamo, siamo anche dove viviamo.

I nostri habitat riflettono e probabilmente aiutano a modellare le nostre abitudini.

Le camere si metamorfizzano secondo le mutevoli norme sulla famiglia. La camera da letto era in gran parte un'invenzione dei primi anni del 1800. Prima di allora, solo i più ricchi coloniali avrebbero avuto spazi separati o privati ​​per le ore di sonno. Siamo passati da nessuna camera da letto a ogni bambino che aveva idealmente il proprio: un design per più individualità all'interno della famiglia.

Allo stesso modo, le case borghesi nell'Ottocento non avrebbero mai mostrato o super-dimensionato una cucina come punto focale sociale. Invece, faceva parte degli spazi domestici utilitaristici, dietro le quinte, per i domestici, da non vedere in una casa prospera più di quanto non mostrassimo oggi le caldaie.

La fusione della cucina, del soggiorno, della sala da pranzo, dell'ingresso e del salottino in un'unica "grande sala" omnibus riflette nel design gli stili multi-tasking, a tempo limitato della famiglia moderna. Una volta distinte, piacevoli e altamente ritualizzate, le funzioni di intrattenimento e ristorazione, dalla preparazione del cibo alla cena, fino ai cocktail e al caffè, sono confuse e compresse in uno spazio non privato.

E il bagno si è evoluto, da squallido funzionale a ricreativo, in un "luogo in cui riposare e rilassarsi", come scrive un altro rimodellatore del bagno.

Veramente? Un posto dove riposare?

Puoi imparare molto sul matrimonio e la famiglia attraverso indizi obliqui come questo.

L'interpretazione più elegante, credo, è che i bagni continuano a diventare più grandi perché vogliamo che siano. Non ci sono molti altri spazi per i genitori per affermare i privilegi degli adulti di solitudine, privacy e tempo, o per godersi il figurativo "nuoto per soli adulti" nella vita.

Così tanto spazio e tempo in casa sono stati presi in giro, dal tavolo della cena (non più il "tavolo per bambini" nell'entroterra), al letto matrimoniale, alle aree soggiorno / giochi.

I genitori i cui habitat per adulti si stanno restringendo si ritrovano esiliati ai margini dello spazio domestico e della vita.

Facciamo. I garage diventano caverne-uomo improvvisate. La solitudine e "me time" di un pendolarismo altrimenti estenuante rendono ciò che il 59 percento classifica in un sondaggio del 2002 come "la parte migliore della giornata lavorativa".

E abbiamo il nostro super-dimensionato bagno.

È l'unico spazio rimasto, ora che il letto matrimoniale è stato colonizzato dai bambini nella filosofia del co-sleeping, che si sente davvero impenetrabile, dove sarebbe davvero inappropriato invitare i tuoi bambini a "uscire".

Almeno in bagno, possiamo "mantenere la linea" sulla prerogativa degli adulti. Possiamo lussureggiare, nella nostra prenotazione per adulti in casa.

La "American Standard Bathroom Habits Survey" suggerisce tanto. Nel 2008 hanno chiesto come le persone "fanno uso" del loro tempo per il bagno e hanno scoperto che "non ci occupiamo solo degli affari". Siamo "multitasking". L'ottantotto percento usa "almeno uno" dispositivo elettronico in bagno; Il 19 percento ascolta iPod e musica; Il 15 percento parla al telefono; Il 3% guarda la TV.

Un americano su quattro trascorre più di un'ora al giorno in bagno.

Ecco la scoperta più interessante per me: "Avere figli aumenta il loro desiderio di fuggire alla doccia, con il 58% delle persone con bambini che fanno più docce rispetto a quelli che non lo fanno." La popolarità della doccia continua a crescere. La "percentuale di consumatori che hanno ridotto la quantità di tempo che trascorrono sotto la doccia negli ultimi quattro anni è minima".

Tra duecento anni, un astuto storico dell'architettura si chiederà: "perché hanno fatto un così grande affare per il cesso?" E, potrebbero racimolare i frammenti delle poltrone del bagno e l'impronta bizzarramente grande del bagno all'inizio del 21 ° – secolo che ospita il fantasma di "Joe".

Ho parlato con Joe una sera a una festa, sulla vita dei genitori, proprio quando usciva il mio libro. Ha confessato di aver amato il suo tempo in bagno. I suoi figli litigavano costantemente, o altrimenti chiedevano la sua attenzione. La maggior parte della sua vita domestica comportava la gestione e la navigazione della vita e del comportamento dei suoi figli. Così si sedeva in bagno e leggeva più a lungo che poteva, per godersi il momentaneo riposo nell'unico posto dove poteva.

"Non è ancora così tranquillo" ha rovinato. "Perché posso ascoltarli, urlare e combattere … Proprio dall'altra parte della porta del bagno. "

Solutions Collecting From Web of "The Attack of the 500- (Square) -Foot Bathroom"