Terapia dinamica come “Medicina alternativa”

La dinamica e la medicina occidentale non si mescolano. Va bene.

“Medicina complementare e alternativa” (CAM) è una categoria che include tutti i metodi di guarigione fisica o mentale che non rientrano nella medicina occidentale. Gli esempi includono tradizioni curative complete di altre culture, come la medicina cinese o ayurvedica (indiana); rimedii alle erbe; e un’ampia varietà di trattamenti mente-corpo, come la meditazione e lo yoga. I trattamenti con la CAM sono diffusi ovunque, anche qui negli Stati Uniti. Ma sono considerati non provati dalla medicina occidentale, di solito perché non hanno mostrato effetti di trattamento statisticamente significativi, rispetto al placebo, in studi randomizzati controllati (RCT).

I sostenitori della CAM affermano che gli RCT sono lo strumento sbagliato per valutare tali trattamenti. La medicina occidentale è fondata sulla diagnosi di una malattia, quindi applica uno o più trattamenti noti per combattere questa malattia. Le differenze individuali tra i pazienti che condividono una determinata malattia sono considerate una varianza dell’errore che non può essere spiegata. Queste differenze sono mediate in gruppi di soggetti, ed è per questo che i gruppi di soggetti di grandi dimensioni conferiscono maggiore potere statistico agli RCT rispetto ai piccoli gruppi di soggetti. Pertanto, i farmaci antidepressivi e la terapia cognitivo-comportamentale (CBT) sono accettati come legittimi nella medicina occidentale perché i soggetti di ricerca con diagnosi di depressione maggiore migliorano – in media – con questi trattamenti in misura maggiore rispetto a pazienti simili nei gruppi di controllo. Le differenze tra responder e non responder in un dato gruppo sono di solito non studiate e sconosciute, e in ogni caso irrilevanti per il fatto che il trattamento sia “efficace”.

Una caratteristica comune di CAM è che le differenze individuali sono evidenziate, non gettate via come rumore. La medicina cinese e ayurvedica descrive sottili equilibri di tendenze o energie all’interno dell’individuo e cerca di ripristinare la salute correggendo gli squilibri. Princìpi simili sono presumibilmente all’opera in chiropratica, erboristeria occidentale, tai chi e così via. Rimane un dubbio empirico, ma spesso difficile da verificare, se queste pratiche CAM abbiano effettivamente un effetto curativo.

La psicoterapia psicodinamica (e ai fini di questa discussione, la psicoanalisi) non è considerata CAM perché non rientra nell’orbita della medicina occidentale. I principi dinamici vengono insegnati ai residenti di psichiatria (ad esempio, i medici), gli assicuratori sanitari pagano per il trattamento e i medici non psichiatrici hanno pochi scrupoli a riferire i loro pazienti per tale terapia.

Tuttavia, questo sta cambiando. Il termine “trattamento basato sull’evidenza” viene sempre più utilizzato per differenziare gli interventi psichiatrici che si adattano al paradigma RCT standard. Questi includono farmaci approvati dalla FDA e altri trattamenti somatici come la terapia elettroconvulsiva (ECT) e la stimolazione magnetica transcranica (TMS). Includono anche la CBT nelle sue varie forme. In particolare, la terapia dinamica e la psicoanalisi non sono incluse, nonostante una considerevole letteratura che mostri efficacia. “Trattamento basato sull’evidenza” è quindi un termine fuorviante, una sorta di tono di vendita per alcuni tipi di trattamento. Ma è un passo efficace per le vendite. Sta diventando “conoscenza comune” che alcune psicoterapie sono “basate sull’evidenza” e altre no. Ci sono solo piccoli sforzi nascenti finora per contrastare questa errata percezione.

La terapia dinamica passa così dalla legittimazione generale a qualcosa che si avvicina alla CAM. Non è una coincidenza che condivide anche importanti aspetti comuni con la CAM: un focus sulle differenze individuali, energie sottili (impulsi e sentimenti inconsci in questo caso), un paradigma di “bilanciamento” all’interno dell’individuo e un rifiuto della taglia unica trattamento.

Da un lato, è un piccolo conforto che la psicodinamica ora si unisce alla compagnia con arti curative non plausibili come il reiki e l’omeopatia. È ingiusto non riconoscere le nostre attente teorie, le innumerevoli case report, i nostri successi documentati. Non siamo un tipo di culto crepitante che pone entità e forze invisibili, come i chakra, la kundalini e il chi. Solo che, agli occhi di molti di questi giorni, lo siamo. Può essere un po ‘deprimente.

D’altra parte, a volte CAM alla fine ottiene legittimità anche agli occhi della medicina occidentale. L’agopuntura e i probiotici sono probabilmente due di questi esempi. Forse il pendolo oscilla quando metodi di ricerca più sofisticati mostrano vantaggi unici per i trattamenti dinamici. O più semplicemente, quando “evidence evidence” non è accettato alla cieca.

Nel frattempo, data la sfortunata delegittimazione del trattamento dinamico, i professionisti possono essere ben serviti per abbracciare la sua innegabile e lodevole parentela con la CAM. “La medicina di precisione”, una parola d’ordine di questi tempi, si applica giustamente non solo ai test genetici e alla farmacologia personalizzata, ma anche a un trattamento psicologico individualizzato. Concentrarsi sulla persona e non sulla malattia non deve essere l’unica provincia delle filosofie di guarigione orientali. L’attenzione alle sottigliezze e alle sfumature non deve essere relegata a pratiche mistiche ed esoteriche. In tutte queste aree, la tradizione dinamica è stata lì e l’ha fatto.

© 2019 Steven Reidbord MD. Tutti i diritti riservati.

  • Miglioramento della depressione resistente ai trattamenti
  • La colla necessaria per il benessere
  • Dieta a basso contenuto di carboidrati Superiore ai farmaci antipsicotici
  • Il disordine da deficit di attenzione-iperattività è una moda passeggera?
  • Protestare contro Big Pharma è una cosa
  • Danni collaterali
  • Una tempesta perfetta per la psichiatria
  • Nonostante un Oceano di Farmacia, i Suicidi Adolescenti salgono
  • Una breve storia della terapia elettroconvulsiva
  • Psicoterapia e Psichiatria: una relazione tesa
  • Stimolazione cerebrale profonda senza chirurgia
  • Cage o Not for Cage? Questa non è la domanda
  • Danni collaterali
  • Nonostante un Oceano di Farmacia, i Suicidi Adolescenti salgono
  • Cage o Not for Cage? Questa non è la domanda
  • The Shocking Truth about ECT
  • "Colpi sparati" Cry Havoc prende il Dallas Shooting del 7/7/16
  • Il disordine da deficit di attenzione-iperattività è una moda passeggera?
  • I malati di mente possono essere ricoverati contro la loro volontà?
  • Stimolare i circuiti neurali con il magnetismo
  • Giocherellare con Eternal Sunshine
  • Stimolazione cerebrale profonda senza chirurgia
  • Dieta a basso contenuto di carboidrati Superiore ai farmaci antipsicotici
  • Una tempesta perfetta per la psichiatria
  • Una tempesta perfetta per la psichiatria
  • Miglioramento della depressione resistente ai trattamenti
  • I malati di mente possono essere ricoverati contro la loro volontà?
  • Stimolare i circuiti neurali con il magnetismo
  • Psicoterapia e Psichiatria: una relazione tesa
  • Dieta a basso contenuto di carboidrati Superiore ai farmaci antipsicotici
  • La depressione è davvero quattro malattie?
  • Il disordine da deficit di attenzione-iperattività è una moda passeggera?
  • "Colpi sparati" Cry Havoc prende il Dallas Shooting del 7/7/16
  • Danni collaterali
  • Protestare contro Big Pharma è una cosa
  • Ambien, Delusions and Violence: C'è un link? Parte 2