Terapia di coppia con Pearl Aday di Motor Sister e Scott Ian

Motor Sister, used with permission
Fonte: Motor Sister, usato con permesso

"Bene, spero che tu possa vedere

Questo niente significa di più per me

Di te e io continuiamo

A tutto ciò che possiamo essere. "

– "Anything" di Pearl

Le coppie che lavorano insieme non sono un fenomeno nuovo. Le imprese a conduzione familiare sono in circolazione da sempre. Ma quando la coppia è la musicista Pearl Aday della band Pearl e figlia del leggendario rocker Meat Loaf e Scott Ian di Anthrax, e collaborano per formare la band Motor Sister, l'attività di famiglia diventa un po 'più interessante.

In parte, l'interesse risiede in uno stereotipo fondamentale di musicisti e fan heavy metal e hard-rock; vale a dire, sono instabili e non sono pensati per la vita familiare. Ma se stai cercando una storia sull'eccesso del rock 'n' roll, ripensaci. Questo perché, non solo la vita da rockstar di Aday e Ian non ha minato la loro relazione, ma stanno anche dimostrando come le lezioni apprese dalle loro carriere musicali – gratitudine, rispetto e comunicazione – siano le fondamenta di un matrimonio forte.

E si scopre che la vita di famiglia è piuttosto dura.

Aday mi ha raccontato una storia che illustra il contrasto tra gli stereotipi che affrontano e la vita reale che effettivamente conducono. "Penso che forse due anni fa, Scott è tornato a casa da un tour. Abbiamo avuto un bambino nuovo di zecca, e Scott è svenuto per la stanchezza ", ha spiegato. "Ha avuto una reazione vasovagale alla disidratazione e all'esaurimento, quindi sono andato fuori di testa, e l'ambulanza è venuta a casa nostra, e lo hanno portato in ospedale per controllarlo."

"Dopo che fu tutto finito il giorno dopo, il nostro vicino venne a bussare alla porta e timidamente chiese: 'Va tutto bene, Perla? Perla, stai bene? E ho detto, 'Sì, è tutto a posto. Grazie a Gd. Scott è svenuto, è sfinito, è tornato a casa dal tour, tutti sono stanchi, neonati, blah blah blah. E lui stava facendo una battuta, ma mi ha sorpreso un po 'perché ha detto,' Oh, OK, fantastico. Pensavo che non volessi fare il culo perché pensavo che forse avevano litigato o qualcosa del genere. " E io ero tipo, 'Cosa ?!' "

"Pensavano, 'Beh, lui è in una band heavy metal, ha tatuaggi, c'è un'ambulanza fuori, ovviamente hanno litigato.' Ed è stato come, no – estremamente lontano da esso. Non succederebbe mai. Ma è lì che è andato il suo cervello. Non ero totalmente scioccato, ma piuttosto sorpreso di sentirlo. "

Stereotipi di musicisti e fan heavy metal e hard-rock abbondano: pazzi, selvaggi, instabili, violenti. Ad esempio, nel 1985, il Parents Music Research Center (PMRC) ha affermato che l'heavy metal ha minato i valori della famiglia e persino causato il suicidio. Eppure ci sono poche prove che gli stereotipi dei musicisti e dei fan heavy metal siano veri. Gli studi suggeriscono che gli individui interessati a forme di musica più pesanti hanno in realtà un più alto livello di apertura all'esperienza e interesse per l'attivismo civico. In effetti, gli studi suggeriscono che i fan heavy metal sono creativi e gentili, e molto simili ai fan della musica classica in stile personalità.

Gli stereotipi possono essere dannosi anche se sono benigni. Ad esempio, gli studi sulla minaccia degli stereotipi mostrano che quando agli atleti viene ricordato il loro talento atletico prima di un esame di matematica, essi ottengono punteggi peggiori rispetto a quelli che non erano soggetti a uno stereotipo. E mentre a volte questi stereotipi possono sembrare innocui, altre volte non sono così innocenti, come la convinzione che i musicisti heavy metal siano violenti.

Ian trova questo pregiudizio strano. "Penso che le persone tendano a pensare che siamo molto più folli di quanto siamo nella realtà. Anche se sono stato in un gruppo heavy metal praticamente per tutta la mia vita, non sono lo stereotipo di ciò che la gente pensa come heavy metal, sia che si tratti di "Beavis and Butthead" o di quello che sembravano le band hair-metal degli anni '80 come o cose del genere ", ha detto.

"Suono in un gruppo metal, ed è una parte della mia vita, ovviamente, in quella musica ho fatto parte della mia vita da quando avevo 5 anni, ma mi considero un tipo di persona molto normale, e io penso che sia lo stereotipo. Penso che le persone sarebbero molto sorprese di come viviamo quotidianamente. In coppia, con nostro figlio e anche solo come andiamo per i nostri affari, non potrebbe davvero essere più normale, sinceramente. "

E anche se Aday è cresciuta con una delle rock star più famose al mondo (Meat Loaf) come suo padre, descrive anche l'esperienza di un'educazione relativamente equilibrata. "Penso che ora che abbiamo un figlio, cresciuto in una casa con un padre intrattenitore, sono molto più consapevole di com'è per il nostro bambino, perché ricordo ancora come mi sentivo bambino e come mi sentivo mio padre è sempre via. E sono cresciuto sulla strada. Sono cresciuto a casa, ma è divertente, perché non era estremo in entrambe le direzioni in termini di viaggiare costantemente o costantemente a casa ", ha detto. "In realtà era un equilibrio abbastanza equilibrato, e penso che sia un privilegio e una grande opportunità in un certo senso, perché viaggerei con i miei genitori, e tornavo a casa nella mia classe di quinta elementare nel Connecticut, dove la mia base era ed essere molto più mondano degli altri bambini e conoscere le parole in lingue diverse per le cose e tornerei a casa ".

"Alcuni ragazzi pensavano che fosse strano, e alcuni ragazzi pensavano che fosse bello. Mi ha davvero avvantaggiato, quindi ora avere un figlio tutto mio, è emozionante per me avere quell'opportunità di dargli le esperienze che ho avuto da bambino, perché penso che fosse così prezioso ".

In effetti, è discutibile che le lezioni che Aday e Ian hanno imparato a fare un lavoro di relazione inizino nelle loro esperienze professionali. La prima lezione che Aday ha imparato è stata la gratitudine, che ha imparato in parte da suo padre. "Uno dei migliori consigli che ho mai imparato è che se hai un talento, è un dono e non puoi sprecarlo. E se devi andare avanti nella vita condividendo il tuo talento, allora questo è quello che devi fare ", ha detto. "Un'altra cosa che mio padre mi ha insegnato è che essere sul palco è un privilegio; non è un diritto. Non avresti uno spettacolo se non avessi un pubblico. Devi tutto ciò che puoi dare. Devi un milione di miliardi di trilioni di infinito al tuo pubblico, che si tratti di due persone o 2 milioni di persone. "

Le intuizioni di Aday sono coerenti con le tendenze attuali in psicologia positiva. C'è la dimostrazione che la gratitudine, o la consapevolezza che c'è della bontà nella propria vita e l'apprezzamento di ciò che si ha nella vita, è associato a un miglioramento del benessere emotivo. La teoria e la ricerca iniziale suggeriscono anche che comportamenti semplici che mostrano gratitudine come dire "grazie" possono migliorare la soddisfazione delle coppie.

Ian ha anche avuto lezioni di vita quando ha fondato Anthrax che ha influenzato il suo approccio al matrimonio. "Ho un'etica del lavoro molto forte. Lo sapevo fin dall'inizio. Ho smesso di andare al college perché avevo bisogno di soldi per comprare attrezzi. Avevo bisogno di soldi per poter andare in studio e fare demo. Quindi ero molto motivato a guadagnare soldi per aiutare la band ad andare avanti, quindi questa è stata la mia esperienza ", ha spiegato. "Era una cosa molto importante per me per far uscire una band da tutte le parti. Ero un adolescente che cercava di fare qualsiasi cosa per guadagnare soldi per uscire dal Queens, in pratica. E quando avevo 17 anni, ho fondato una band heavy metal chiamata Anthrax e fondamentalmente ho fatto girare la palla con quello.

"Mi sono rifiutato di prendere mai il no per una risposta."

Aday concorda: "Tenacia. Devi avere la tenacia. "

Dato che Anthrax è ora considerata una delle più grandi band metal di tutti i tempi, è difficile immaginare un momento in cui lo stile thrash metal è stato scoraggiato. "Ciò che ha funzionato per me, è solo suonare la musica che ho amato e mai ascoltando quello che chiunque altro stava cercando di dirmi su cosa suonare in quel momento. Sai, 'Devi imparare un set di cover di Van Halen se vuoi fare concerti'. Abbiamo sempre fatto ciò che volevamo fare all'inizio degli anni '80 di fronte a tutti che ci dicevano: "Che diavolo è questa musica che stai suonando? A nessuno importa di questo tipo di musica. Non andrà mai da nessuna parte ", ha detto.

"Questo non ha importanza per noi. Suoniamo musica perché amiamo suonare la musica. Questo è il miglior consiglio che posso dare a chiunque. Se stai prendendo in mano uno strumento, e il tuo intento è quello di fondare una band e scrivere canzoni e condividerle con il mondo, beh, sai che devi amarlo tanto se non più di ogni altra cosa nella tua vita e avere quella passione per questo. Perché per me, questo è ciò che mostrerà attraverso. "

In effetti, la coscienziosità, o il principio e la guida di un senso interiore di ciò che è giusto, si è dimostrato associato a un miglioramento della salute e del benessere. Una revisione meta-analitica di 194 studi ha rilevato che livelli più elevati di coscienziosità erano associati a livelli più bassi di comportamento a rischio, come l'uso di tabacco, e positivamente associati a comportamenti sani, come l'esercizio fisico. Questo può essere in parte il motivo per cui gli studi suggeriscono che la coscienziosità è associata a una vita più lunga.

Per essere chiari, Aday e Ian hanno in parte vissuto la vita da rockstar. Ian e Aday riconoscono di aver fatto la loro parte di feste in passato. In effetti, questo è ciò che li ha portati inizialmente.

Ian afferma: "Sono stato sposato per la prima volta a 20 anni. È finito molto velocemente. Nei miei 30 anni, mi sono risposato. Questo non è durato neanche. E poi non è nemmeno stato coinvolto in alcun tipo di festa o lo "stile di vita delle rockstar" fino ai primi anni '90. Non ero nemmeno un bevitore fino alla metà degli anni '90, quando avevo 33, 34 anni. Stavo uscendo dal mio secondo matrimonio, e ho passato tre o quattro anni per la prima volta nella mia vita, facendo feste piuttosto pesanti. "

"E poi ho incontrato Pearl nel 2000, e stavamo entrambi uscendo da cattive relazioni – il mio secondo matrimonio e il suo primo matrimonio. E inizialmente stavamo solo bevendo amici in tour insieme. E poi quella divenne una relazione romantica, e 15 anni dopo, eccoci qui. La nostra festa insieme quando ci siamo incontrati per la prima volta, è durata alcuni anni. Abbiamo decisamente infranto i primi anni di incontri e poi vivendo insieme. "

Ma ad un certo punto, entrambi hanno notato che qualcosa era cambiato. Ian attribuisce il cambiamento al trovarsi l'un l'altro e, quindi, essere emotivamente in un posto migliore.

"E poi inizia a diminuire, perché poi ti rendi conto, 'Ehi non siamo più infelici. Non abbiamo bisogno di stare fuori cinque notti a settimana facendo ubriaconi stupidi, quindi questo tipo di affievolirsi è passato molto tempo fa ", ha detto Ian. "Per noi, era una cosa naturale – solo l'idea che uscire così tante notti a settimana e farlo e svegliarsi e sentirsi schifoso e perdere giorni a postumi di una sbornia, è un po 'noioso dopo un po'. Ricordo Pearl che mi diceva un paio di volte nel corso degli anni. Sai, avremmo fatto una conversazione o qualsiasi altra cosa, e avresti detto qualcosa del tipo 'Sono stanco di vivere come un ragazzino del college' ".

Aday ha aggiunto: "Questa è stata una decisione consapevole da parte nostra. Siamo stati insieme per 15 anni, ma non ci siamo sposati e abbiamo avuto un figlio fino a quattro anni fa. Siamo sempre stati felici di correre con il detto "No animali, niente bambini". Siamo stati entrambi sposati prima. Possiamo semplicemente riprendere quando diavolo vogliamo in qualsiasi momento. Eravamo felici di farlo. "

Ma lei concorda sul fatto che col passare del tempo, le sue opinioni sul loro stile di vita sono cambiate. "Diventa vecchio. Ci sono stato, fatto. Come quante volte a settimana possiamo andare a farlo. E comincia a diventare un po 'come – vai ai concerti, e vedi altre persone che sono molti più livelli davanti a te in bevande e tu vai,' Sì, lo so. Non ho voglia di farlo; non stasera. È solo un po 'di esperienza. "

Per Aday e Ian, questo cambiamento nello stile di vita ha aperto la possibilità di un altro cambiamento; cioè, avere figli. "Ma poi penso che dopo 12 anni insieme, è stato un po 'come,' Non penso che stiamo andando da nessuna parte. Non proviamo a non avere bambini in questo momento. Non proviamo, ma non ci proveremo. E poi è successo subito dopo che l'abbiamo detto ", ha detto.

"E poi sicuramente avere un figlio – se hai intenzione di continuare quel tipo di stile di vita e avere un figlio, allora non dovresti avere un figlio", ha aggiunto Ian.

Ian non solo ha visto un cambiamento nel suo stesso comportamento quando è diventato più grande e ha iniziato una famiglia, ma anche tra gli altri nella comunità del rock e del metal. "E tutti quelli che conosciamo, ovviamente conosciamo un sacco di persone in altre band e le loro famiglie, e tutti noi sappiamo più o meno. Sai che molte cose arrivano anche con la crescita. Probabilmente avrei avuto una risposta diversa per te quando avevo 25 anni. Ma sai che essere 51, certamente, e un padre, ha cambiato la mia vita in molti modi, ma anche prima ho messo via molti dei miei giocattoli nei miei 20 anni o certamente nei miei primi 30 anni ", ha detto.

"Inizi a crescere – almeno spero che la maggior parte delle persone inizi a crescere ad un certo punto della propria vita. E la maggior parte delle persone che conosciamo, anche nel mondo dell'heavy metal, sono molto simili; Il tipo di vita mondana da 9 a 5 che cerchiamo di non far parte della maggior parte delle nostre vite – in pratica, questo è ciò che facciamo. Sono alle sette a fare colazione e guidare nostro figlio a scuola, perché è quello che fai nella vita se decidi di crescere fino a un certo punto e diventare un genitore e accettare la responsabilità. E tutti quelli che conosciamo sono così. Penso di aver lavorato duramente tutta la mia vita in una band heavy metal per poter essere dove sono ora come essere umano. "

E così come Aday e Ian sono cresciuti insieme come coppia, si sono trovati ad applicare gli stessi principi che hanno imparato attraverso la musica al loro matrimonio.

Aday spiega come ha motivato il suo approccio alla relazione in gratitudine. "Penso che entrambi onoriamo davvero il fatto che siamo migliori amici, e credo anche che entrambi siamo molto consapevoli essenzialmente del dono che ognuno di noi ha nella nostra storia del matrimonio fallito, e del ricordo di come ci si sente, e come ci si sente ad essere in quella situazione, e quanto sia migliore questa relazione rispetto a qualsiasi altra che abbiamo avuto nella nostra vita ", ha detto.

"Quindi è davvero un regalo per noi. E so che non tutti hanno – molte persone lo fanno – il dono del senno di poi e guardando indietro a quello che era in realtà un matrimonio fallito e quanto fosse orribile. E quanto lontano su un pianeta diverso sono ora e quanto è bello in realtà anche se inizia a sentirsi schifoso o a scendere in stasi. Questo è davvero prezioso, e devi tenerlo d'occhio e apprezzarlo e usarlo. "

Per Ian, questa gratitudine si esprime attraverso la comunicazione. La comunicazione è generalmente considerata una parte fondamentale del fondamento di un matrimonio sano.

"Rimane connesso. Penso che questo ci consenta di essere veramente consapevoli se c'è un problema, o c'è una disconnessione, o c'è una mancanza di comunicazione. Perché rimaniamo così connessi. Non è che se vado in tour, non parliamo per giorni o qualcosa del genere ", ha detto. "Grazie a Gd per la tecnologia, siamo al telefono, stiamo mandando messaggi, stiamo facendo FaceTiming ogni volta, ogni volta che possiamo. Avendo quel tipo di linea di vita a casa, in particolare FaceTime, penso che faccia una grande differenza, certamente perché ricordo la vita prima di Internet e Wi-Fi e tutto il resto, e dovendo trovare un telefono pubblico da qualche parte per fare una chiamata a casa. Penso che rimanere in contatto sia la chiave. Se passassimo giorni e giorni senza parlarci, sarebbe facile cadere nella trappola di diventare così. Anche le persone che non parlano, le persone che si limitano a mandare un sms tutto il tempo, penso che diventi un problema perché non è nemmeno una comunicazione reale. Devi parlare con qualcuno per sapere dove sono. "

"Penso che Perla e io restiamo connessi come facciamo sempre, ci rende molto consapevoli se qualcosa non va bene. E Pearl è molto più comunicativo di me. Sto imparando, ma proprio come le persone, è una differenza in chi siamo come persone. "

Anche Ian ritiene che la connessione tra i due consenta il rilevamento precoce dei problemi. "Di solito è molto evidente quando qualcosa sta succedendo. E lo sentiamo l'uno dall'altro, come se ci fosse una disconnessione, non lo lasceremo sfuggire e infastidire. Ci occuperemo di questo e usciremo allo scoperto il prima possibile e parleremo di questo. "

Come ogni altra coppia, Aday e Ian affrontano sfide. Il viaggio è uno dei principali. Sia Ian che Pearl hanno dovuto viaggiare per le loro band e la ricerca dimostra che il tempo a parte può essere stressante per le coppie.

"Ovviamente devo viaggiare molto per Anthrax e questo mi porta lontano da casa, mi porta via da mia moglie e mio figlio. Escono. Usciranno per un paio di settimane e si incontreranno durante il tour. Ma, sai, è difficile. Essere via è sicuramente difficile. Non so se lo considereresti uno stereotipo negativo. Questo è solo un sottoprodotto di ciò che facciamo ", ha detto. "Il turismo è come ci guadagniamo da vivere. Fa schifo, il viaggio lontano da casa per me è sicuramente la parte peggiore. Non so se è stata Alice Cooper molti anni fa a dire: "Non pagano per giocare a spettacoli, mi pagano per viaggiare". Certamente, negli ultimi cinque anni o giù di lì, è diventato molto più evidente per me. "

E lo stress da genitore non è mai facile, compreso il giusto equilibrio tra struttura e flessibilità nell'educazione dei bambini. "Abbiamo amici che hanno figli molto irreggimentati e l'ora di andare a letto è questo, l'ora di pranzo è questa, l'ora di giocare è questa. E io davvero non sono così. Penso che i bambini vivano con una sorta di routine perché li fa sentire sicuri e al sicuro, e lo sento anche per me stesso ", ha spiegato Aday. "Non mi piace essere troppo sciolto perché mi sento come se stessi dibattendo – e voglio dare sicurezza al nostro bambino in questo senso. Ma penso che da quando sono cresciuto viaggiando e viaggiando con una famiglia di rock 'n' roll, apprezzo l'attitudine al "go-with-the-flow" e sono in grado di seguire il flusso perché è quello che è la vita ".

"Penso che sia più facile per un umano essere in grado di capire come andare con il flusso perché non tutto sarà esattamente lo stesso ogni giorno nella vita reale quando crescerai. Ho apprezzato questa esperienza quando ero un bambino, perché penso che sia aggiunto alla persona che sono oggi; che è, io sono facile, posso andare con il flusso e adattarmi a molte situazioni. Quasi tutti Voglio che anche nostro figlio abbia questo, perché penso che aggiunga una capacità di sentirsi più a suo agio con se stessi e con le altre persone ".

Aday ritiene che la gratitudine e la connessione siano una delle principali strategie di coping che usa quando si sente negativamente sulla relazione o ha dei conflitti. "Così puoi prenderti a calci in culo, o lo faccio quando penso," mi sento così disconnesso. Lui non capisce. È nel suo altro mondo, e lui continua a vivere la vita che eravamo abituati a vivere insieme, e io sono solo una casalinga, e quando la nuvola oscura inizia a insinuarsi. E poi mi prendo a calci nel sedere e dico, "Aspetta un minuto, questo è Scott. Non ho intenzione di trovare un migliore amico migliore di lui. Quindi prendi questo. Mettilo insieme, ne vale la pena. " Mi piacciono gli appuntamenti, e per me è orribile pensarci. Non vorrei mai farlo perché ho tutto ciò che potrei desiderare qui ", spiega.

Quello che risulta è che Aday e Ian sentono di avere meno "combattimenti". La ricerca suggerisce che le coppie risolvono il conflitto predicono se stanno insieme. Uno studio ha esaminato 373 coppie nell'arco di 16 anni. Il 46% di quelle coppie divorziò in quel momento. Quelli che risolvevano i loro conflitti in modo costruttivo (ad esempio, risolvendo tranquillamente i problemi), piuttosto che distruttivi (ad esempio, urlando e urlando), erano più propensi a rimanere sposati.

"Non penso che abbiamo una lotta stereotipata. Non litighiamo mai davvero. Abbiamo discussioni ", ha detto Aday.

Ian è d'accordo. "Sì, non combattiamo; Sì, certamente discussioni. Come, per esempio, solo io. Qualcosa che tendo a fare è che potrei avere un milione di cose nel mio cervello, tutte diverse – roba legata alla banda, roba legata al business, qualunque cosa, e avrò un sacco di roba in corso, e lo farò certamente sta influenzando il mio umore Ma nel mio cervello, penserò, 'Non ho bisogno di caricare Perla con tutta questa merda. Ci penserò io; tutto funzionerà da solo; Ci riuscirò. Tutta questa roba si spiegherà da sola; lo fa sempre. Qualunque cosa. Non ho bisogno di disturbarla con tutta questa merda. "

"Ma poi questo influenzerà, anche inconsciamente, le mie interazioni con Pearl. E poi questo causerà qualcosa. Non sto esprimendo il fatto che avrò una giornata di merda per far sì che Pearl e io avremo una giornata di merda, perché non pensavo nemmeno che valesse la pena di dirle che stavo vivendo una giornata schifosa. Forse lei può aiutarmi; forse lei non può aiutarmi. Ma almeno lei saprà dov'è la mia testa quando stiamo comunicando.

"Solo parlando e avendo una giornata insieme e stiamo semplicemente facendo i nostri affari, lei almeno saprà dove è la mia testa, invece di tacere e non esprimere ciò che sta succedendo. E questo è un problema. A volte mi tengo bloccata, ed è qualcosa per cui mi sento frustrato perché sono tipo – perché non le ho solo detto che sto passando una brutta giornata. C'è un sacco di cose in ballo che ho a che fare. Sono rimasto bloccato in quel momento, e ne parliamo, e spero che ci vorrà ancora un anno prima che accada di nuovo. "

Gran parte della loro capacità di implementare queste strategie deriva dalle lezioni che Ian ha descritto; vale a dire, tenacia. Aday aggiunge: "È difficile. Penso che siamo fortunati nel senso che io e Scott siamo entrambi esseri umani estremamente testardi, e nessuno di noi vuole che il nostro matrimonio vacilli o termini. Quindi, passiamo attraverso periodi di tempo – penso che l'abbiamo fatto solo di recente, dove ci sentiamo come "Amico, mi sento davvero disconnesso da te". È una di quelle cose di nuovo dove c'è troppo da fare. Sei stato via per molto tempo. Voglio uscire con il mio ragazzo. Puoi perdere questo per un po '. È difficile, ma perché io e lui siamo così tenaci e tali, oserei dire umani caparbi, funziona a nostro vantaggio in quel senso, in termini di mantenere la nostra relazione sana e salutare, perché siamo come "dannazione. Non lo accetto. '"

E così da questa fondazione, con Jim Wilson, Joey Vera e John Tempesta, Aday e Ian hanno contribuito a formare Motor Sister. Ma per Aday e Ian, che hanno anche suonato insieme nella band Pearl di Aday, questa collaborazione sembra una normale conseguenza della loro relazione.

Aday ha spiegato: "Mi sembra fluido. Non sento differenza. Penso che siamo stati entrambi al rodeo. Sappiamo entrambi come funziona e non ci sono mai sorprese. Non so cosa sia. Entrambi lavoriamo bene insieme. È facile."

Ian ha aggiunto: "Penso che sia di grande aiuto per arrivare a fare su Motor Sister insieme. Ogni volta che sono andato in tour, ho suonato la chitarra nella band di Pearl. Ogni volta che possiamo viaggiare insieme è certamente meglio di uno di noi è lontano. Quindi penso che sicuramente aiuti. Arrivare a fare musica insieme è lo scenario migliore per quanto mi riguarda. Sì, c'è molto rispetto reciproco. Quindi penso che risponda a quel potenziale problema. "

Eccolo: una coppia che sfida gli stereotipi lavorando insieme e lavorando duramente per far funzionare il matrimonio apprezzandosi a vicenda, comunicando e lavorando per risolvere i problemi.

Suona molto rock 'n' roll per me.

Michael Friedman, Ph.D., è uno psicologo clinico a Manhattan e membro del comitato consultivo medico di EHE International. Segui Dr. Friedman su Twitter @DrMikeFriedman e EHE @ EHEINT.

Solutions Collecting From Web of "Terapia di coppia con Pearl Aday di Motor Sister e Scott Ian"