Tangos of Debt Accumulation: cosa valgono tutti?

Questo blog cura le voci della Division of Psychoanalysis (39) dell'American Psychological Association. Mitchell Milch, LCSW, invia questo post.

Guarda Jane e Bob max sulle loro carte di credito. È che i loro soci, Jim e Mary, registrano proteste poco convinte? Ascolta Spot abbaiare e grattarsi il collo in confusione quando Jim o Mary paga le carte di credito abusate e poi guardare stordito quando il sole sorge su un'altra baldoria di spesa. Le orecchie di Spot gli stavano giocando brutti scherzi quando, dopo uno dei cianfrus di Jane o di Bob sui loro partner che non contribuivano abbastanza alle loro rispettive famiglie, hanno accettato di stipulare prestiti per rinnovare le loro cucine? Potrebbero essere gli stessi Jim e Mary che sono responsabili delle finanze e sanno benissimo che dovranno ancora una volta rapinare Peter per pagare Paul questo mese? Spot ha davvero sentito Jim e Mary dire a Jane e Bob: "Non preoccuparti delle finanze che ho sotto controllo"?

C'è qualcosa di decisamente sbagliato in queste immagini, quindi perché è che le parti di questi problemi finanziari mantengono i motori per questi problemi in esecuzione al massimo delle prestazioni? Perché le parti apparentemente più fiscalmente responsabili parlano da entrambi gli angoli della loro bocca? Ti sembra strano che, sebbene tutti i partner abbiano un pari interesse in questi affari, Jane e Bob sembrano bambini e Jim e Mary sembrano genitori che lasciano i loro figli a scapito dell'assassinio e poi li incolpano per questo? Questo articolo fornirà alcune risposte a quella che è diventata una danza dolorosamente comune tra le coppie in tutto il paese. Chiamerò questo ballo: "Tangos of Debt Accumulation".

Ogni coppia balla in modi complementari. Alcune di queste danze sono più salutari di altre. Tutti questi balli nonostante i dinieghi e le proteste in contrario, sono reciprocamente gratificanti a un certo livello. Pertanto, le danze non si discostano fino a quando qualcuno non mette giù il piede; nessun gioco di parole e insiste sul fatto che i ballerini sono d'accordo su un altro ballo o qualcuno finisce il ballo sedendo la canzone successiva. Ho intervistato molti di questi partner di ballo e ho spesso trovato difficile tenere a mente che sono persone separate; due centri d'azione indipendenti liberi di determinare le proprie linee d'azione. È come se i partner diventassero un'entità fluida o senza soluzione di continuità. Chi guida e chi segue è spesso la migliore ipotesi di qualcuno?

Questo stato di cose riflette la confusione che deriva da entrambe le parti che usano e dipendono l'una dall'altra in modi che confondono i confini tra loro e negano le loro responsabilità per se stessi e tra loro. Ad esempio, entrambi i partner possono avere desideri e timori di essere in debito, eppure sembra che un partner sia il colpevole di tutta l'accumulazione del debito e l'altro partner è spaventosamente incapace di fermare l'emorragia. Avendo lavorato con queste coppie, posso dirvi che se la presunta vittima ha visto il suo compagno spendere da anni e non ha messo piede allora, sta tacitamente dando il suo timbro di approvazione. Non essere fuorviato dalle loro parole. I due partner potrebbero avere diversi ordini del giorno per perpetuare questi tanghi di recupero crediti. Ciò nonostante, è sicuro dire che giudicando dalle loro azioni che nessuna delle parti è pronta a vedere questo tango di accumulazione di debito fine.

Molti di noi là fuori desiderano esercitare il controllo totale l'uno sull'altro. Questi compagni di ballo sono anime gemelle in quanto questo è un loro reciproco bisogno, così da poter negare individualmente che sono fuori controllo da loro stessi. Il quid pro quo di queste relazioni è che affrontano le loro intense e insalubri dipendenze emotive sincronizzando i loro sforzi per assicurare che ciascuna di esse sia tenuta in ostaggio dalle ansie dell'altro per essere ritenuta responsabile. Questo si ottiene alternando ed efficaci usi della carota e del bastone.

Ad esempio, un partner può utilizzare una carta di credito per placare e pacificare un altro partner che è insoddisfatto della sua vita e pronto a puntare le dita nella sua direzione. Questo può essere una questione sia di sentire l'infelicità come un attacco personale da respingere, sia di voler evitare di entrare in contatto con la sua infelicità che non crede di poter fare nulla. Il bastone può essere impiegato da una o entrambe le parti che minacciano di andarsene o di dare all'altra partner il trattamento silenzioso. Curiosamente, solo quando stanno per uscire dalla scogliera o, a volte, dopo essere scesi lungo il fianco di quella scogliera nota come Mount Bankruptcy o Mount Foreclosure, si arrendono alla realtà dei loro destini co-creati.

Prima dell'undicesima ora di sciopero, i loro modi collusivi e cospiratori possono assicurare che nessuno dei due partner insisterà per cambiare la danza, sedersi al ballo o lasciare la festa. È come se i due ballerini condividessero un'appendice e formassero una forcella. Per rompere loro è quello di esprimere un desiderio e OUCH !!!!!!!! Penso che tu capisca il mio punto. Fino a questo punto noto nella letteratura sulle dipendenze come "colpire il fondo", queste persone si siedono e combattono su "se e quando e su cosa" spendere soldi mentre la nave della loro esistenza fiscale simile al Titanic viene lentamente inghiottita da un oceano di pagamenti di interessi. Potresti credere che rischiano di affogare con debito ostinatamente in attesa di qualcuno diverso da loro per salvarli. Beh, se pensavi che in molti casi dovresti aver ragione.

Le persone che vengono fornite con zattere di salvataggio e salvagenti sono spesso i gestori di fondi e consolidatori del debito. Potrebbero creare veicoli per questi partner di ballo per ricostruire le loro vite fiscali, ma a meno che i partner non imparino a prendere sul serio se stessi e abbiano fiducia in se stessi come capaci di ricostruire le loro vite, continueranno a spendere troppo.

Abbiamo tutti i bisogni indispensabili per trovare significato, gioia, felicità e serenità nelle nostre esistenze. Abbiamo tutti bisogno di cambiare e crescere; essere trasformati e trasformare gli altri mettendosi in relazione gli uni con gli altri con amore, accettazione, incoraggiamento, compassione, empatia, rispetto e considerazione. Più utilizziamo, valorizziamo, alimentiamo e investiamo in noi stessi e nei nostri partner più realizziamo per noi stessi che siamo veicoli di investimento con promesse molto più alte di quanto non si dica anche di azioni di Google qualche anno fa. Dico questo perché quando impariamo a fidarci di noi stessi, prendiamo sul serio noi stessi e investiamo nelle nostre più divine aspirazioni che creiamo ricchezze inimmaginabili nel significato personale, nella felicità, nell'amore e nella gioia. La speranza e l'emancipazione personale sostituiscono la disperazione e l'impotenza. Nel frattempo le nostre nuove fonti di autostima hanno cambiato radicalmente il modo in cui ci relazioniamo al denaro. Il nostro desiderio di ottenere qualcosa per niente che è alla base dell'accumulazione del debito perde il suo potere su di noi.

Quando spendiamo come se avessimo risorse illimitate e sperimentassimo noi stessi come se non avessimo valore nient'altro che il valore al dettaglio dei beni e dei servizi acquistati, stiamo svalutando il nostro interesse personale e svalutando l'interesse personale di tutti quelli colpiti dai nostri eccessi. Ho imparato nei miei anni di pratica della psicoterapia che l'accumulazione del debito è un'espressione di un desiderio irrealistico di cercare di comprare ciò che non può essere comprato con i soldi. L'accumulo di debito riflette contemporaneamente la paura di pagare un prezzo molto rigido se la realtà si intromette nella nostra negazione di aver bisogno di altri. Nessuno può comprare l'amore, l'apprezzamento o l'autostima. Molte persone hanno il timore di essere sfruttate e date per scontate. Semplicemente non lasceremo al caso una tale temuta apprensione. Balliamo in tandem per rendere le nostre peggiori paure una profezia che si autoavvera.

Quelli di noi che tango in debito cospirano l'un l'altro per preservare modelli sacri e autolesionistici appresi all'inizio della vita. Sono impoveriti dalla loro riluttanza a riconoscere le prove schiaccianti che i vangeli che hanno guidato le loro vite sono stati scritti da falsi profeti; familiari imperfetti come ogni altra persona imperfetta in questo mondo. Il timore è che se riflettono e rivalutano quanto viziati e autolesionisti sono i loro passi di danza, saranno persi su come ballare l'uno con l'altro.

Aiutando i miei clienti ad apprezzare e ad usare i loro sé per crescere oltre e liberarsi dal sentirsi svalutati, imparano a investire e creano vite di prosperità. Quindi, i loro motori di accumulazione del debito vengono chiusi. Questo evento spartiacque porta alla volontà di sviluppare nuove competenze che possano eliminare definitivamente il loro tangos di accumulazione del debito.

Solutions Collecting From Web of "Tangos of Debt Accumulation: cosa valgono tutti?"