Sviluppo della carriera per i Gifted

Il significato della vita è trovare il tuo dono. Lo scopo della vita è darlo via.

Pablo Picasso

L'assunzione di pianificazione della carriera più innocente ma dannosa per gli individui dotati è: "Oh, sono intelligenti. Lo scopriranno. "Questa teoria errata è discutibilmente dietro la diffusa negligenza dei bisogni di carriera degli adolescenti e degli adulti dotati. Una rapida ricerca della letteratura in questo campo rivela una scarsità di ricerche sul processo decisionale della carriera e sui risultati di carriera di individui dotati, con praticamente ogni articolo che denigra la mancanza di ricerca e richiede maggiore attenzione in questo settore.

Solo perché qualcuno è "intelligente" non significa che il loro processo decisionale e lo sviluppo della carriera arriveranno automaticamente e senza intoppi, e ci sono questioni pertinenti per gli adolescenti e gli adulti dotati che dovrebbero essere affrontati. Non è insolito per le persone dotate di provare ansia e frustrazione in relazione alla loro carriera. L'autogestione professionale è fondamentale quando si affronta una parte dei problemi di talento sul posto di lavoro.

"Giftedness" è disponibile in varie forme e dimensioni, da individui che totalizzano due deviazioni standard sopra l'indice QI di 100, a individui che dimostrano talenti unici in matematica, musica, arte, atletica, tecnologia, ecc. Alcuni individui sono particolarmente dotati area dell'intelligenza emotiva con sensibilità altamente sviluppata nei confronti degli altri o forti capacità di leadership.

Forse ti è stato diagnosticato come dotato a scuola, o ti sei iscritto alle lezioni AP al liceo. Forse eri l'atleta o ballerino di punta, o hai iniziato a suonare in un'orchestra di adulti prima di andare al liceo. Se è così, probabilmente hai ricevuto pochi utili consigli di orientamento professionale o potresti aver sperimentato una delle cinque caratteristiche delle sfide di carriera:

1. Talenti multipli = Potenziale multiplo

Nel suo post sul blog, "Multipotentiality: Too Much of a Good Thing?", Tamara Fisher definisce la multipotenzialità come "lo stato di avere molti talenti eccezionali, ognuno dei quali potrebbe fare una grande carriera per quella persona". (o quanti) i talenti su cui concentrarsi e svilupparsi possono essere problematici. Talenti multipli possono rendere difficile la descrizione di ciò che si fa "meglio".

Una lamentela comune sugli studenti universitari delle arti liberali – che mancano di attenzione o hanno troppi interessi – è più probabilmente una lamentela sulle sfide del loro talento piuttosto che sulla scelta del curriculum. Gli individui dotati hanno spesso una ricca "rete di possibili vagabondaggi" (Dr. Herbert Simon) – posti in cui i loro cervelli possono prenderli a causa di tutti i loro interessi, talenti ed esperienze di vita. Le combinazioni creative di questi interessi possono portare a carriere più ricche e gratificanti. Ma come accedi a questa rete?

L'ampia gamma di talenti e interessi trovati in individui dotati rende complesso il processo decisionale della carriera. Nel mio lavoro con studenti di talento (compresi gli studenti Gifted / ADD o Gifted / LD) trovo che le tecniche di mappatura mentale che consentono loro di considerare tutte le loro "vite possibili" possono aiutare con la messa a fuoco. Faccio un esercizio chiamato "Possible Lives Mapping" in cui incoraggio i miei clienti a scrivere casualmente le varie carriere che hanno preso in considerazione durante le loro vite e poi a analizzarle per discussioni o temi comuni che caratterizzano queste scelte. Esaminiamo quindi più da vicino le scelte di carriera che "pop" mentre creano le loro mappe – quali eccitano o interessano di più. Facendo ciò portiamo un po 'di chiarezza al caos di molteplici talenti e interessi, e spesso troviamo interessanti nuove opzioni di carriera combinando diversi campi. Per ulteriori informazioni sulla mappatura come mezzo per ottenere chiarezza di carriera, vedi il mio libro, You Majored in What ?.

2. Emergenza precoce del talento

Un'altra sfida di carriera di individui dotati in letteratura è la tendenza a un talento o un dono speciale che emergono in giovane età, a volte anche di tre anni. Talenti musicali, artistici, tecnici, meccanici e atletici emergono spesso prima dell'inizio dell'istruzione formale; i talenti letterari emergono più tardi mentre il bambino impara a leggere e scrivere. Nel suo blog, The Gifted Way, Christopher Coulson raccomanda che un modo per identificare abilità chiave o talenti da adulto sia quello di pensare ai tuoi primi anni – cosa hai fatto quando avevi tre anni, ad esempio – e cercare indizi per i punti di forza che hanno continuato fino ad oggi. In che modo ciò che hai fatto all'età di tre anni riflette ancora chi sei?

Se sei stato fortunato, hai avuto genitori e altri che hanno supportato i tuoi primi sogni e talenti mentre ti fornivano altre esperienze per creare un'infanzia a tutto tondo. Un potenziale svantaggio dell'emergenza iniziale dei talenti è che l'individuo può diventare così eccessivamente concentrato in quella zona da diventare un pony one-trick, per così dire. I bambini che sono troppo concentrati in una zona potrebbero diventare un prodigio o ottenere un alto riconoscimento in giovane età (pensate agli atleti olimpici) ma quando diventano adulti e hanno bisogno di trovare un percorso di carriera, la loro infanzia iper-focalizzata potrebbe portare alla mancanza di abilità a tutto tondo e sviluppo della personalità e diventare un ostacolo.

3. Stereotipizzazione della carriera e pressione per conformarsi

Gli individui che sono intellettualmente dotati sono spesso incanalati in campi di carriera stereotipati tra cui medicina, ingegneria, legge e istruzione superiore. C'è il tacito presupposto che, se sei dotato, devi trasferirti in un campo prestigioso e remunerativo che richiede anni di istruzione. Questi campi sono ottime opzioni di carriera, ovviamente, ma non quando vengono scelti per impostazione predefinita o pressione. Quando incontro un dottore e dico che sono un consulente di carriera, mi chiedo spesso come sia entrato in campo medico. Il più delle volte la risposta è: "Beh, ero bravo in scienza e tutti hanno detto che dovevo diventare un medico". Questa potrebbe essere stata una grande decisione, o potrebbe essere una decisione di default che non soddisfa i bisogni dell'individuo .

Come parte del mio lavoro con gli studenti pre-med della Wake Forest University, li aiuto a sviluppare i loro saggi per la scuola medica, che rappresenta un ottimo modo per affrontare la questione direttamente. Scrivere un tema aiuta a chiarire cosa stanno facendo e perché. Gli studenti brillanti possono spesso creare un argomento articolato per qualsiasi cosa, potenzialmente anche ingannando se stessi nel processo. Il lavoro che svolgiamo nello sviluppo di saggi consente loro di esaminare più a fondo la loro traiettoria di vita fino a questo punto: come ha portato verso la scuola di medicina e, francamente, dove altro potrebbe portare dati i loro molteplici talenti.

Non diversamente dalla sfida per i primi emergenti, le stereotipate scelte di carriera per individui dotati possono metterli su una carriera in tenera età e tagliare il pensiero creativo su altri campi di carriera e opportunità che potrebbero meglio adattarsi ai loro valori e personalità.

Ecco un esercizio da provare se sei preoccupato che potresti aver selezionato un campo per motivi stereotipati: immagina di dover "applicare" il tuo campo professionale. Scrivi un breve saggio o diario sul tuo campo come se qualcuno potesse prendere una decisione per lasciarti entrare nel campo. Spiega perché l'hai scelto, perché pensi di essere o sarebbe particolarmente adatto al campo e cosa speri di ottenere. Cita i risultati che hai già realizzato e quali sono i tuoi piani sul campo per i prossimi 5 anni circa. Guarda cosa emerge. Stai lottando per aumentare il tuo entusiasmo? La tua energia sale o scende mentre pensi ai prossimi 5 anni? Fai attenzione: qui ci sono informazioni preziose. Forse hai bisogno di "applicare" a un nuovo campo.

Altre opzioni per il processo decisionale della carriera possono includere trovare mentori eccellenti nelle carriere al di fuori dei campi stereotipati e prendere il tempo per "sperimentare" con una varietà di campi di carriera prima di prendere una decisione.

4. Opzioni di valutazione della carriera carenti

Completare le scelte stereotipate di carriera per individui dotati è la sfida della valutazione della carriera. Se le valutazioni misurano interessi o attitudini, la maggior parte sono progettate pensando a una popolazione generale e potrebbero non essere accurate per le persone con molteplici abilità e interessi. Una volta che hai segnato due deviazioni standard sopra la norma in un test del QI, è probabile che un test di carriera standard non testerà completamente la gamma di opzioni di carriera che potresti avere. I test progettati per distinguere gli interessi o le attitudini di carriera presuppongono che un modello emergerà – e talvolta lo fa, ma più probabilmente, le persone dotate di molti interessi mostreranno che possono fare "qualsiasi cosa". Non è insolito per le persone con molti interessi segnare ad un livello alto piatto su test di interesse, il che significa che i loro risultati indicano che sarebbero altrettanto contenti di una carriera nella danza come nella legge.

Ricordo di aver preso una batteria di prova professionale del governo come incarico di classe quando stavo ottenendo il mio master in consulenza riabilitativa. Progettato per identificare l'attitudine per le diverse aree di impiego, ha coinvolto tutti i tipi di attività, dalla rotazione di pioli su un pannello forato al rispondere alle domande sul vocabolario. Alla fine, molti di noi avevano segnato in alto in ogni sottotest. Il consulente professionale ci guardò, scrollò le spalle e disse: "Immagino che tu possa fare tutto ciò che vuoi". Quella fu la fine del suo consiglio di carriera. Sfortunatamente, questa è un'esperienza comune per molti studenti dotati.

Una soluzione è concentrarsi nell'area dei valori. Dal momento che un individuo dotato è probabilmente multi-talento e si comporta bene in una varietà di impostazioni, stabilire quali valori valgono o quali carriere fornirebbero un "significato" potrebbe essere una strada migliore da esplorare di attitudine o interesse. Non è insolito per gli individui dotati valutare l'autonomia, ad esempio, e non è raro essere bloccati in un posto di lavoro che non supporta questo valore.

Identificare chiaramente i tuoi valori può aiutarti a prendere decisioni migliori sui tuoi percorsi di carriera attuali e futuri. Molti individui dotati sono attratti verso cause umanitarie o sociali in cui possono influenzare il cambiamento, nonché attività intellettuali o ambienti in cui possono riflettere e risolvere i problemi. Il VIA Test, sviluppato dal Dr. Martin Seligman, è un test online gratuito che può aiutarti a identificare i valori importanti.

5. Il perfezionismo e la maledizione del "potenziale"

C'è un classico fumetto di Peanuts che mostra Linus esclamando: "Non c'è un peso più pesante di un grande potenziale." Molti studenti dotati si identificano con questo. I miei studenti e clienti adulti segnalano spesso una "pressione" generale non focalizzata sempre con loro. Spesso si chiedono se il campo di carriera che hanno selezionato sia abbastanza buono, se davvero sfrutta i loro talenti. Durante i loro anni più giovani hanno sempre sentito il bisogno di essere i migliori. Se la pressione proveniva dall'esterno o se si sono spinti, non si lasciano quasi mai da soli. Portare questa pressione nella propria vita da adulto può portare a burnout e altre malattie o dipendenze legate allo stress.

Alcuni clienti riferiscono che parte del motivo per cui hanno affinato le loro competenze in un settore così focalizzato è che erano a loro agio con il loro (facile) successo in questo settore – che se hanno sperimentato in altre aree potrebbero non eccellere così rapidamente o facilmente e non hanno Non voglio "fallire". Di conseguenza, quei primi stereotipati settori di carriera hanno presentato un percorso di minor resistenza dove sapevano che avrebbero ricevuto supporto esterno.

Ci sono molti libri e indicazioni utili per le persone che lottano con il perfezionismo. Due scrittori che sono particolarmente utili nel trattare il perfezionismo sono il Dr. David Burns e Steven Pressfield.

E c'è dell'altro

C'è molto di più da trattare in quest'area, e nei prossimi post del blog tratterò in modo più approfondito i problemi di carriera con i doni.

© 2015 Katharine S. Brooks. Tutti i diritti riservati. Trovami su Facebook e Twitter.

Photo credit: Jinterwas "La saggezza è sapere quando dire che mi dispiace". Da flickr Creative Commons.

Solutions Collecting From Web of "Sviluppo della carriera per i Gifted"