Supporto empirico per il sistema dell'albero della conoscenza

Spesso mi viene chiesto da psicologi e altri scienziati se esiste un "supporto empirico" per il Tree of Knowledge System. La mia prima risposta è: "Assolutamente. Guardati intorno. Gli oggetti materiali si comportano in determinati modi; organismi altri modi; animali ancora altri modi; e gli umani hanno ancora altri modi. "Lo scettico allora dice:" Sì, ma tutti possono vederlo. Fa previsioni nuove? "Di solito rispondo," Sì, ma penso che manchi il punto principale del sistema nel pensarla in quel modo. Stai pensando come uno scienziato ricercatore. Il sistema ToK è, prima di tutto, sui problemi "pre-empirici", cioè problemi di significato semantico (cioè, il significato di parole come mente e comportamento), logica e coerenza. Questi problemi non sono principalmente problemi empirici (cioè problemi di misurazione, raccolta dati, sperimentazione e previsione), ma concettuali. Ma ci sono ancora prove qui. Ad esempio, una delle prove più potenti per il ToK è che risolve il problema della psicologia, che non è un problema empirico ma un problema di logica e coerenza ".

Se l'individuo è un empirista, i loro occhi si velano e il loro addestramento alla ricerca scientifica dà il via e dicono: "Beh, se non si presta a indagini empiriche, non vedo il punto." Allora mi sento frustrato come gli empiristi mainstream pensano e mormorano a me stesso che abbiamo bisogno di cambiare profondamente il modo in cui insegniamo e pensiamo alla scienza. Una risposta più efficace è probabilmente solo per mostrare loro alcuni degli angoli empirici che si possono assumere nel ToK, quindi qui offro cinque previsioni e affermazioni che derivano dal ToK e mostrano prove per loro.

Gregg Henriques
Fonte: Gregg Henriques

Pronostico numero 1. Nel tempo, c'è una curva accelerata di complessità, e gli organismi sono più complessi degli oggetti materiali, gli animali e il cervello degli animali sono più complessi degli organismi, e gli esseri umani e le società umane sono più complesse degli animali.

E videnza. La migliore misura quantitativa della complessità che ho incontrato è la densità di energia libera di Eric Chaisson. Nella diapositiva sottostante, a sinistra, c'è la relazione tra tempo e complessità basata sulla quantificazione della densità del tasso di energia libera sviluppata da Chaisson in Cosmic Evolution, e sulla destra c'è un grafico veloce che ho sviluppato sulla base del ToK (che ho sviluppato prima vedere il lavoro di Chaisson).

Chaisson with permission Henriques
Fonte: Chaisson con permesso Henriques

Previsione ToK n. 2. La cosa fondamentale che differenzia gli umani dagli altri animali è che, a differenza di altri animali, gli umani si impegnano nel processo di giustificazione verbale. Il processo di giustificazione si riferisce al modo in cui gli umani usano il linguaggio simbolico per motivare il loro comportamento e il comportamento degli altri. Trasforma il comportamento umano nel tempo perché conduce alla "cultura cumulativa", il che significa che i sistemi di giustificazione si evolvono, crescono, cambiano e vengono tramandati di generazione in generazione, determinando sistemi di conoscenza sempre più complessi, che a loro volta complicano la tecnologia e società.

Prova. Leggi le parole oltre le parole di Carl Safina : quali animali pensano e sentono . I dati sulla scienza comportamentale animale sono chiari. Abbiamo menti di scimmie esperienziali che sono come le menti esperienziali di altri animali sociali "superiori" come delfini, scimpanzé, elefanti e lupi. La cosa fondamentale che gli animali non fanno quello che facciamo è parlare e giustificare.

Pronostico N ° 3. Il sistema di autocoscienza umana funziona come un sistema di giustificazione sociale. Ciò significa che funziona per costruire un significato verbale creando sistemi tendenti a legittimare il proprio posto nella sfera sociale.

Prova. Gli errori di lettura sono stati fatti (ma non da me): perché giustifichiamo convinzioni folli, cattive decisioni e atti dolorosi di Carol Tavris e Elliot Aronson. C'è una quantità infinita di prove che il sistema di autocoscienza umano è progettato proprio in questo modo. Nota che tramite l'Ipotesi di Giustificazione, il Sistema Teoria Unificata / Sistema TK è L'UNICO sistema che offre un profondo resoconto esplicativo del perché gli umani sperimentano la dissonanza cognitiva e giustificano le loro azioni nel modo in cui lo fanno. Gli psicologi sociali / cognitivi hanno solo documentato questa tendenza, non hanno offerto una spiegazione definitiva per questo.

Pronostico N ° 4. A causa dell'evoluzione della complessità e del modo in cui il token mostra la relazione tra quella complessità e l'organizzazione delle scienze, dovrebbe esserci una gerarchia delle scienze che va dalla fisica alla chimica, dalla biologia alla psicologia e infine alla sociologia.

Adopted from Simonton
Fonte: adottato da Simonton

Prova. Lo psicologo Dean Simonton ha svolto un lavoro molto empirico sul comportamento degli scienziati in diverse discipline per esaminare se ci sono differenze tra loro in modo schematico. In particolare, basandosi sul lavoro di Stephen Cole, ha sviluppato un composito di componenti come il rapporto tra "teorie e leggi", il grado di consenso tra pari, la prominenza del grafico, il tasso di impatto iniziale e così via. I risultati, pubblicati di recente in Review of General Psychology , offrono un grafico "sorprendente", che mostra un modello chiaro che i fisici si comportano più in linea con il punteggio scientifico composito rispetto ai biologi, che hanno un punteggio più alto degli psicologi che a loro volta hanno più alto) punteggio di sociologo. Simonton conclude il suo articolo su queste relazioni empiriche sottolineando che il sistema ToK può offrire una "base teorica" ​​per queste scoperte empiriche.

Pronostico N ° 5. Poiché il sistema ToK offre una mappa dell'universo, dovrebbe corrispondere alle mappe che altri scienziati e filosofi hanno sviluppato.

Prova Nel suo libro, The Universe in a Nutshell , Stephen Hawking offre una serie di diagrammi dell'universo fisico. Di seguito è riportata la corrispondenza tra il diagramma di Hawking a pagina 45 e il ToK (l'ultimo dei quali è stato sviluppato un anno prima della pubblicazione del libro di Hawking). Chiaramente, c'è molta sovrapposizione e relazione tra la versione della realtà di Hawking e il ToK.

By Gregg Henriques
Fonte: da Gregg Henriques

Altri hanno anche visto l'universo in modo molto simile al sistema ToK. Nel 2003 mi sono imbattuto in un sistema sviluppato da Oliver Reiser nel 1958, in un libro intitolato L'integrazione della conoscenza umana: uno studio dei fondamenti formali e delle implicazioni sociali della scienza unificata . Reiser ha offerto una giustificazione per il suo sistema che è sorprendentemente simile alla mia affermazione che abbiamo bisogno del token e abbiamo incluso diagrammi simili, come il Tempio della Conoscenza.

In questo periodo di tendenze di divisione all'interno e tra le nazioni, razze, religioni, scienze e umanità, la sintesi deve diventare il grande magnete che ci orienta tutti … [Tuttavia] gli scienziati non hanno fatto ciò che è possibile per integrare i corpi di conoscenza creati dalla scienza in un'interpretazione unificata dell'uomo, il suo posto nella natura e le sue potenzialità per creare la buona società. Invece, ci stanno trincerando in oscure e insignificanti catacombe di apprendimento. (Reiser, 1958, pag 2-3).

Il problema affrontato dal sistema ToK è stato chiarito molto chiaramente nella Consilience: The Unity of Knowledge di Edward Wilson. Ci manca l'efficace sistema concettuale che ci consente di comprendere la scienza come un intero corpo di conoscenze che va dal Big Bang ad oggi, dall'energia e dalla materia alle società umane, dalla fisica alla sociologia. E come Wilson ha osservato nella Consilience, la più grande lacuna concettuale si verifica quando passiamo dalle scienze naturali alle scienze umane / sociali. Ovviamente, chi ha familiarità con il ToK sa che è venuto in essere in gran parte perché avevo sviluppato l'ipotesi di giustificazione nel 1996, che colma appunto il divario di cui parla Wilson.

L'albero della conoscenza è un sistema meta-fisico e meta-psicologico nel senso che fornisce una mappa concettuale che definisce gli aspetti chiave dell'universo e definisce come concetti come materia, vita, mente e cultura si relazionano tra loro e le scienze di Fisica, Biologia, Psicologia e Sociologia. Funziona per risolvere problemi a livello di conoscenza, non a livello di dati e informazioni. Tuttavia, il sistema ToK fa affermazioni empiriche che possono essere valutate, in termini di forma del sistema e della sua corrispondenza con altri sistemi, la complessità degli oggetti nell'universo e le caratteristiche delle scienze che valutano quegli oggetti (cioè, essi dovrebbe esistere in una gerarchia che spazia dalla fisica alla sociologia).

Solutions Collecting From Web of "Supporto empirico per il sistema dell'albero della conoscenza"