Supera l'olfatto?

Il 16 giugno 2009, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha inviato una lettera di avvertimento a Matrixx Initiatives, Inc riguardante un nuovo pericolo omeopatico (www.fda.gov/ICECI/EnforcementActions/WarningLetters/ucm166909.htm). La FDA raramente si occupa di prodotti over the counter omeopatici, ma questo caso ha riguardato una classe di rimedi a freddo fortemente promossa e ampiamente utilizzata.

Il nome aziendale Matrixx potrebbe suonare vuoto alla maggior parte dei consumatori, ma il suo alias aziendale, Zicam LLC , ha una risonanza molto più profonda. La linea di prodotti Zicam (inclusi Zicam Cold Remedy Gel nasale e Zicam Cold Remedy Swabs, Kids Size ) si basa su una sostanza chiave: gluconato di zinco (etichettato sulla confezione come ingrediente omeopatico, zincum gluconium 2x ).

Il problema con il gluconato di zinco, a qualsiasi titolo, è il suo forte legame con una perdita acuta della capacità di percepire gli odori. Questo può accadere quando, usato come indicato, viene applicato al naso; in molti casi la ferita è permanente. Questo può avere un profondo indebolimento della qualità della vita, in particolare perché un senso dell'olfatto intatto è fortemente legato alla capacità di gusto.

La perdita dell'olfatto può verificarsi dopo un trauma cranico o come complicazione di infezioni nasali o sinusali, comprese le malattie virali. La tossicità chimica può essere un'altra causa. Una volta ho valutato il proprietario-operatore di un impianto per la lavorazione del pesce che era stato superato al lavoro da una perdita concentrata di ammoniaca proveniente da un sistema di refrigerazione industriale. La sua perdita sensoriale migliorò col passare del tempo, ma si lamentò di non essere più in grado di riconoscere molti odori familiari, come il profumo di sua moglie o l'erba appena falciata.

Lo zinco è una sostanza interessante, uno di un gruppo di elementi metallici che sono fattori nutrizionali necessari per il normale funzionamento del corpo. Ciò non significa, tuttavia, che lo zinco sia benigno. Anche se troppo poco può essere dannoso, anche troppo può essere pericoloso e, a seconda della forma del metallo e del percorso attraverso il quale entra nel corpo, possono verificarsi diversi effetti spiacevoli.

Che dire del gluconato di zinco, specialmente se applicato sul naso, potrebbe essere stata anticipata una perdita di odore tossico? Purtroppo, la risposta è sì. Alla fine degli anni '30, il solfato di zinco era considerato un trattamento preventivo per un'infezione virale molto più sinistra del comune raffreddore: la poliomielite. Conosciuto poi come spray nasale Peet-Schultz, il solfato di zinco è stato preteso per proteggere nuovamente questa temuta malattia. Nell'autunno del 1937, Time Magazine arrivò a speculare, "… Questo promette di essere un anno luce per la paralisi infantile. Quanto questo possa essere dovuto all'effetto preventivo dello spray nasale Peet-Schultz è l'ipotesi di qualsiasi epidemiologo. "Nel 1938, tuttavia, un breve ma convincente rapporto scientifico pubblicato sul Journal of Pediatrics documentava che la perdita di gusto e odore era inaccettabilmente comune tra bambini che avevano ricevuto trattamenti al nasello solfato di zinco. Tale profilassi (che in ogni caso era di un'efficacia poco chiara) presto cadde in disgrazia.

Sulla base di questa esperienza, il gluconato di zinco con applicazione nasale avrebbe dovuto sollevare preoccupazioni legittime prima che fosse mai commercializzato in primo luogo. Quindi, come si poteva temere, entro il 2004 un rapporto medico di alterazione dell'olfatto in 10 pazienti a causa della presenza di gluconato di zinco nasale apparve in una rivista sottoposta a peer review; meno di due anni dopo, una serie più dettagliata di 17 ulteriori pazienti visitati in un altro centro medico è stata documentata in un'altra rivista medica.

La FDA ha documentato 130 casi di perdita dell'odore in quasi un decennio di lesioni accumulate; ritiene che Zicam abbia avuto più di 800 segnalazioni di questo tipo. La FDA ha chiesto che i dettagli di questi vengano consegnati all'agenzia. Per un farmaco autorizzato, questo sarebbe stato automatico. Ma come agenti "omeopatici", la linea di prodotti Zicam ha evitato questo e una serie di altri requisiti relativi alla sicurezza, all'efficacia e all'etichettatura dei farmaci. Nell'affrontare il lungo caso di zinco nasale gluconato senza fiamma, la FDA potrebbe inviare un importante segnale che la sua supervisione potrebbe essere intensificata per una vasta gamma di trattamenti da banco, comprese cure apparentemente "naturali" di varie strisce e colori. È quasi ora.

Solutions Collecting From Web of "Supera l'olfatto?"