Sull'apprendimento della resilienza e dell'equanimità

Volevo prendere un momento per augurare a tutti voi sulla costa orientale un passaggio sicuro e asciutto attraverso l'uragano Sandy.

Questo non è un post sull'innovazione, ma piuttosto sull'equanimità e il coraggio. L'equanimità dona compassione al coraggio, così da avere la forza di affrontare il dolore della vita e di affrontare l'inevitabile crudeltà del mondo. L'equanimità sostiene lo sviluppo della saggezza perché quando la mente non si agita, possiamo stare con la verità delle cose abbastanza a lungo da avere una visione profonda. E l'equanimità fornisce la forza per abilitare e potenziare la gentilezza amorevole, che richiede comprensione e pazienza.

C'è un poema buddista della Therigatha :

Se la tua mente diventa ferma come una roccia

e non più tremare

In un mondo in cui tutto sta tremando

La tua mente sarà la tua migliore amica

e la sofferenza non verrà sulla tua strada.

Ma ancora più importante, ad un livello più profondo, l'equanimità descrive una completa apertura all'esperienza, senza perdersi nelle reazioni di amore e odio, ego e ruminazione. Prendi in considerazione questo esempio: secondo la Banca Mondiale, un'alluvione simile in Thailandia ha provocato danni per oltre 45 miliardi di dollari, ma il popolo della Thailandia è riuscito a sfruttare la cosa terribile e dimostrare una straordinaria capacità di ripresa ed equanimità, come evidenziato da questi sorrisi:

La chiave per raggiungere tale straordinaria equanimità è vedere la bellezza del momento presente. Come dice Thich Nhat Hanh, "Vivere nel momento presente è un miracolo. Il miracolo non è camminare sull'acqua. Il miracolo è di camminare nel momento presente, per apprezzare la pace e la bellezza che sono disponibili ora ".

Quindi, come persone, impariamo dalla "Terra dei Sorrisi" come mostrare lo stesso tipo di resilienza, forza d'animo e positività. Lasciaci, come americani, imparare come tornare insieme come un unico popolo – guidato dalla compassione e dalla cooperazione – per lavorare insieme per riportare l'America nel business delle "cose ​​fisse" invece dell'ostruzionista "incolpare l'altro e vincere ad ogni costo "Gioco.

Ho detto che questo post non riguardava l'innovazione, ma in realtà lo è o può esserlo. Equanimità, compassione e cooperazione sono i segni distintivi non solo di un grande innovatore, ma anche di un grande leader, che un giorno non solo costruiranno un business, ma potrebbero anche contribuire a costruire un mondo migliore.

Quando ho visto la recente fotografia del governatore Chris Christie oltrepassare la politica per portare a termine il lavoro con il presidente Obama – salvare vite umane e aiutare le persone a sopravvivere a questa tempesta – mi ha riempito di gioia e la consapevolezza che l'America di solito tirerà fuori quella speciale "può" fare "spirito", ma di solito solo di fronte alle avversità.

Tempi come questi possono dividerci o riportarci di nuovo insieme. Tuttavia, attraverso una crisi dopo l'altra, alcuni legislatori a Washington hanno dimostrato una notevole incapacità di lavorare insieme. Dobbiamo ricordare che l'innovazione non è solo inventare idee, ma farlo accadere. La mia formula per l'innovazione:

INNOVAZIONE = IDEAZIONE x ESECUZIONE

L'ideazione è l'arte e la scienza di elaborare idee grandi e implementabili. Esecuzione significa imparare a lavorare insieme, a collaborare in modo efficace, a far vivere queste idee. Quindi l'America è tanto innovativa quanto il prodotto moltiplicativo della sua capacità di elaborare grandi idee e la sua capacità di lavorare insieme per eseguire e consegnare. Quindi, l'innovazione in America non è ostacolata dalla sua brillantezza, è inibita dalla sua polarizzazione politica essenziale.

I funzionari eletti dovrebbero servire come modelli di comportamento per comportamenti positivi, non come segugi dei mezzi di comunicazione di massa e devianti sessuali repressi. Dovrebbero lavorare insieme per consentire progressi, basati su fatti scientifici e storici, non sulla religione del 17 ° secolo e sulle credenze polemiche. Usiamo questa terribile avversità, la peggiore tempesta per colpire la costa orientale dal 1888, come un'opportunità per ripulire il paese dalla sua polarizzazione, un'opportunità per raggiungere maggiore equanimità e compassione, e un'opportunità per mostrare al mondo il meglio di ciò che può essere un popolo e un paese.

Solutions Collecting From Web of "Sull'apprendimento della resilienza e dell'equanimità"