Sulla saggezza di prendere un amante

Quando il mio ex marito ha annunciato di essersi innamorato di un'altra donna, ha detto che mi amava ancora e non sapeva cosa fare. Si sentiva terribilmente in colpa come la sua amante e doveva dirmi la verità. Siamo stati sposati per dieci anni ed eravamo entrambi sui trentacinque.

Disperato, profondamente angosciato, mi sono rivolto a mia suocera per un consiglio. Tra tante altre cose (sii paziente, fai finta di avere il morbillo, tornerà da te, ecc.) Mi ha detto di prendere un amante. Penso che abbia sinceramente voluto tenere insieme la famiglia: dopotutto avevamo tre bambini piccoli, ma forse stava anche pensando al proprio benessere. Sono stato tra l'altro pagando il suo mutuo.

Eppure era convincente, una signora del sud di un certo fascino e intelligenza. "Non posso credere di dirtelo!" Disse ridacchiando.

Così ho cercato le possibilità. Vivevo all'epoca a Parigi, lontano dalla mia famiglia e dalla maggior parte dei miei amici e impegnato con le mie tre bambine e studiando all'Ecole du Louvre, dove studiavo storia dell'arte. Ho considerato gli studenti lì, ma erano per lo più giovani e molti degli uomini erano gay.

Poi c'erano i vecchi fidanzati. Per fortuna avrebbe voluto che uno di loro, un sudafricano, avesse scritto di essere venuto a Parigi per lavoro.

Un biondo giocatore di rugby con le spalle larghe e gli occhi molto azzurri era stato un ragazzo brillante, uno studente stella al collegio di suo figlio a Cape, capitano della squadra di rugby e insolitamente per un adolescente sudafricano, un amante dell'opera. Ora immaginavo di andare all'opera con lui e di tenermi la mano, anche se mi rendevo conto che non avrebbe più potuto fare l'opera.

Era diventato un grande cacciatore bianco che portava persone in safari per sparare a selvaggina. Ho fatto uscire tutta la famiglia in casa nel paese quel venerdì pomeriggio e ho salutato l'uomo con una gonna corta e aderente, una camicetta attillata e alcune scarpe con i tacchi alti e con suola di sughero.

"" Bene, è straordinario rivederti! Che bello che sembri. Sei fantastico! "Disse.

Siamo andati a cena fuori da qualche parte nel quartiere e lui mi ha raccontato di sua moglie, del suo bambino, del suo lavoro nella boscaglia. Era venuto a Parigi per trovare clienti.

Successivamente abbiamo fatto l'amore sul nostro elegante divano in pelle verde.

La mattina dopo andammo al nostro vecchio mulino nel Loiret dove mio marito ei bambini ci stavano aspettando per il pranzo. Dopo pranzo il mio amante (ho un amante! Ho un amante! Mi sono detto, pronto a mettere un annuncio sui giornali) è uscito a passeggio e gli ho mostrato l'appartamento, campi di grano crescente della Beauce.

Dopo che se ne fu andato, mio ​​marito disse casualmente: "Bel ragazzo ma non troppo luminoso", parole che probabilmente suonarono la campana a morto sull'affare.

Quanto è stato saggio tutto ciò? Guardando indietro posso solo dire che sicuramente sarebbe stato meglio spezzare i miei legami con mio marito prima di intraprendere un corso di questo tipo, per il bene di tutti. Questo, naturalmente, è successo alla fine nel corso degli anni, ma dopo molto inutile dolore al cuore e sturm und drang.

Ho il permesso di rivelare che i contributori ospiti speciali del 27 aprile WHAT MY MOTHER GAVE ME club del libro pop-up sono Elinor Lipman e Sheila Kohler Tucker – e naturalmente Jean Hanff Korelitz sarà presente come contributore E leader di BOOK THE WRITER . Per favore, unisciti a noi a New York! Le prenotazioni sono necessarie e lo spazio è limitato. La festa della mamma è il 10 maggio! #BringYourMom

Sheila Kohler è l'autrice di molti libri, tra cui "Love Child" "Becoming Jane Eyre" e più recentemente "Dreaming for Freud". Http://amazon.com

Solutions Collecting From Web of "Sulla saggezza di prendere un amante"