Strategie sociali per tempi duri

Un artista che ho visto di recente nelle notizie notturne aveva il suo studio, ma nessuno comprava. Quando le persone sono preoccupate di mettere il cibo sul tavolo e l'assicurazione sanitaria, l'artista si è reso conto che i dipinti di solito non rientrano nel loro budget. "Ma almeno," disse al giornalista, "spero che i miei vecchi clienti continuino a scendere anche se solo per chiacchierare."

Quando l'economia definisce i momenti difficili, è importante ricordare a noi stessi di provare piacere nel non-materiale premio di connettersi con gli altri. Non paga le bollette, ma può aiutare ad alleviare lo stress. E lo stress, come tutti sappiamo, ci rende più suscettibili alle malattie, il che peggiora la situazione. I ricercatori mettono i rischi associati all'isolamento sociale proprio lì con il fumo e l'obesità.

Infatti, quando non hai un lavoro – o, per altro, quando le circostanze sociali cambiano per qualsiasi ragione (divorzio, una mossa) – la perdita di persone è probabilmente più una minaccia per il tuo benessere che la perdita di reddito. Un uomo che conosco, la cui fabbrica aveva massicci licenziamenti, mi disse che quello che gli mancava di più del lavoro era il contatto sociale. Nella sala da pranzo, parlava con i suoi amici delle notizie, dei suoi hobby e del tipo di conversazioni che non avrebbe mai avuto a casa. "Potrei dire qualsiasi cosa ai ragazzi, e loro capiranno."

Abbiamo tutti bisogno del tipo di stimolazione sociale che viene dai colleghi e da altri tipi di estranei conseguenti. Soprattutto quando siamo in una transizione difficile, le persone più vicine a noi sono spesso scioccate e preoccupate come noi. Pensano anche al modo in cui pensiamo e hanno molte delle stesse influenze. Al contrario, attraverso gli scambi quotidiani con persone che attraversano le nostre strade durante i nostri andirivieni di routine, siamo esposti a nuove idee ed esperienze che possono portare a opportunità o una migliore comprensione. Prendi l'artista. Forse uno dei suoi committenti avrà un grande suggerimento creativo o una connessione che potrebbe portare a un'altra fonte di reddito. E quando accenna che la sua caldaia continua a rompersi, un altro potrebbe sapere di un buon idraulico che potrebbe essere disposto a contrattare.

E non si tratta solo di opportunità. Per isolarci, per scappare ogni tanto, dobbiamo anche fare qualcosa che ci porti piacere e ci faccia sorridere – idealmente, qualcosa fatto con qualcun altro: un gioco di gin rummy con un vicino di casa, una sessione di chiacchiere con altre madri a il parco, una chat online con il ragazzo che si è seduto dietro di te in classe inglese alle superiori. Un po 'di novità qui, esplosioni di risate spontanee – in ogni caso, momenti di connessione che rendono la giornata migliore.

Come si fa? La vita di ognuno è diversa, ma qui ci sono alcune regole pratiche:

Rivedi la tua nuova routine quotidiana e dai una seconda occhiata alle persone che incontri. Hai "perso" tutti gli estranei conseguenti che hai incontrato sul tuo tragitto giornaliero e nella tua sede di lavoro. Chiediti, con chi posso collegarmi ora? Forse ti soffermi più a lungo al parco del cane o hai più tempo per interagire con i vicini. Ci sono persone con le quali hai una "conoscenza addormentata" che potrebbe valere la pena di conoscere?

Frequente un "essere spazio". Una caffetteria o taverna preferita, una pista da bowling, un barbiere, la piazza della città se sei abbastanza fortunato da vivere in un posto che ne ha uno, uno di questi può essere un "essere spazio" , "Un ambiente caldo, sicuro, accogliente, dove gli estranei spesso diventano estranei conseguenti. Non è abbastanza solo andare lì, però. Engage!

Spingiti: è una buona "medicina". Se sei timido o depresso, fai dei piccoli passi. Presentati alla cameriera, al barista, al ragazzo o alla ragazza dietro il bancone o ad un altro amico. Fai chiacchiere: vedi qualcuno che indossa un cappellino da baseball con il logo della tua squadra preferita: "Ehi, anch'io sono un fan dei Mets". O forse un gadget attira l'attenzione: "Stavo pensando di prendere un Kindle. Come ti piace?"

Fai sapere alle persone ciò di cui hai bisogno. Sociologi ed esperti di marketing hanno scoperto che le persone condividono informazioni e idee soprattutto per "sentirsi in bisogno". Le persone che conoscevano le aperture nella loro compagnia erano più propense a parlarne quando sapevano che qualcuno era nel mercato per un lavoro. Allo stesso modo, quando si tratta di raccomandare prodotti o servizi, i conoscenti tendono a suggerire un contabile al momento dell'imposta o un sito web di viaggi quando sanno che stai organizzando un viaggio.

Usa la tecnologia. Prendi il telefono e rinnova le vecchie conoscenze. Vai online e crea nuove connessioni intorno alle aree di interesse o alle cause comuni che non hai ancora perseguito perché non hai mai avuto il tempo. Idealmente, alcune di quelle conversazioni basate sulla tecnologia si svilupperanno in relazioni off line. Per lo meno, potrebbero diventare grandi fonti di ispirazione e intrattenimento e possono aiutarti a sentirti meno solo.

Nota: questo post è stato pubblicato simultaneamente nel blog di Shareable e Blau Consequential Strangers

Solutions Collecting From Web of "Strategie sociali per tempi duri"