Strategie intelligenti per individuare un bugiardo online

lovesicklove.com, used with permission
Fonte: lovesicklove.com, usato con permesso

Più di 20 milioni di persone visitano i servizi di appuntamenti online ogni mese. Un sacco di questi dater hanno molto successo. Incontrano la loro anima gemella o un partner permanente online utilizzando questo approccio. Ma c'è anche un sacco di brividi là fuori. Alcuni datatori online pubblicano foto di 20 anni fa o prendono in prestito uno dei loro amici. Alcuni mentono sulla loro età, la loro situazione lavorativa, il loro stato civile, il loro status economico o i loro tratti di personalità. Alcuni sono prostitute o predatori sessuali sotto mentite spoglie. Considerando tutta questa incertezza, come puoi navigare nella giungla dei profili online?

Secondo Catalina Toma, professoressa di scienze della comunicazione presso l'Università del Wisconsin-Madison, e Jeffrey Hancock, professore di comunicazione alla Cornell University, gli indizi linguistici possono rivelare se una persona sta mentendo o sta dicendo la verità. I bugiardi tendono a usare il pronome in prima persona "I" con parsimonia. Conscia o inconsciamente vogliono prendere le distanze dalla loro BS. Inoltre tendono a scrivere meno nelle descrizioni dei loro profili. Meno dicono che meno bugie devono ricordare. Infine, le persone che fanno foto false di solito non commentano il loro aspetto. Invece parlano della loro personalità o della loro situazione lavorativa. Questi tre segnali, dicono i ricercatori, possono rilevare i bugiardi per il 65% delle volte.

Se guardi attraverso la pletora di letteratura psicologica, ti imbatterai presto in altri segni a cui prestare attenzione nei profili di appuntamenti online e negli scambi di email iniziali. I seguenti sono ben noti indicatori di un bugiardo o di un Mr / Ms No Good:

  1. L'immagine o la descrizione del profilo sembra troppo bella per essere vera.
  2. Lui o lei ti ha scritto, nonostante tu viva a migliaia di chilometri di distanza.
  3. L'immagine sembra vecchia (guarda i vestiti, lo sfondo, ecc.)
  4. La scrittura non corrisponde alla presunta età, situazione lavorativa o livello accademico della persona.
  5. Lui o lei ha 40 anni e non è mai stata sposata o ha avuto una relazione impegnata e di lunga durata.
  6. Lui o lei non vuole darti il ​​loro indirizzo email privato o il tuo vero nome dopo diversi incontri online apparentemente grandiosi.
  7. Lui o lei non è poi così interessato a incontrarsi faccia a faccia.
  8. Lui o lei stanno condividendo troppe foto private con te troppo velocemente.
  9. Lui o lei sta usando la parola "L" prima ancora di averla conosciuta.
  10. Lui o lei suggerisce di incontrarsi in un motel o nel tuo posto (o suo o suo) al primo appuntamento.

Se qualcuno supera il "test" online iniziale e accetti un primo appuntamento, ecco alcune altre cose a cui prestare attenzione:

  1. L'ovvio: la persona non assomiglia alla sua foto, è chiaramente più vecchia di quanto pensassi o ha una personalità molto diversa da quella espressa online.
  2. Lui o lei è sposata (e non te l'ha detto).
  3. Ci sono indicazioni di abuso verbale o problemi di controllo al primo appuntamento.
  4. Lui o lei sembra non ascoltare ciò che stai dicendo.
  5. Hai la sensazione che qualcosa non va (fidati del tuo istinto!).
  6. Lui o lei si sta troppo complimentando con te.
  7. Vi sono state promesse cose che a voi sembrano incredibili.
  8. La conversazione è incentrata sulle questioni del matrimonio e dei bambini.
  9. Si parla molto di relazioni che non hanno funzionato o fidanzate / fidanzati che erano assolutamente orribili.
  10. Lui o lei insiste per tornare in un motel o nel tuo posto (o suo o suo) alla fine del tuo primo appuntamento.

Se le cose sembrano un po 'fuori al primo appuntamento, non esitare a terminarlo prematuramente. Se ti senti minacciato, scusa te stesso (dimmi che devi andare in bagno) e poi chiedi al cameriere o alla cameriera di chiamare un taxi. Se ti senti seriamente minacciato, non tornare al tavolo e informare lo staff.

Berit "Brit" Brogaard è l'autore di On Romantic Love

Riferimento
Catalina L. Toma, Jeffrey T. Hancock. Cosa c'è di meno: le tracce linguistiche dell'inganno nei profili di appuntamenti online. Journal of Communication, 2012; 62 (1): 78 DOI: 10.1111 / j.1460-2466.2011.01619.x

Solutions Collecting From Web of "Strategie intelligenti per individuare un bugiardo online"