Stieg Larsson non aveva potere "Will"

Stieg Larsson, l'autore del best-seller "The Girl with the Dragon Tattoo" e gli altri due libri "Girl" che formano la trilogia Millennium, non sono mai vissuti per assaporare il suo dolce successo. Morì improvvisamente nel 2004 all'età di 50 anni da un massiccio infarto dopo aver salito 7 rampe di scale quando l'ascensore del suo ufficio smise di funzionare. Stieg era un fumatore accanito, un non-allenatore, un maniaco del lavoro e un drogato di cibo spazzatura. Sebbene fosse bersaglio di frequenti minacce di morte da parte di gruppi estremisti di destra, le sue stesse scelte di salute erano ciò che lo uccise alla fine.

Per quanto brillante fosse, Larsson ha lasciato questo mondo senza volontà. Dopo la sua prematura scomparsa, suo padre e suo fratello sono stati bloccati in battaglia con la sua compagna di oltre 30 anni, Eva Gabrielsson, per la disponibilità delle risorse ora considerevoli di Larsson, stimate in decine di milioni di dollari. Secondo la legge svedese, non esiste un provvedimento per il matrimonio di common law, così suo padre e suo fratello hanno ottenuto tutto – i soldi, i diritti sui suoi libri e futuri diritti d'autore, e persino la metà dell'appartamento che Larsson e Gabrielsson hanno condiviso.

I combattimenti come questo sono brutti. Anche se alcune fonti indicano che Larsson ha visto il suo thriller in 3 volumi come una sorta di fondo pensione per se stesso e Gabrielsson, non sapremo mai le vere preferenze di Larsson perché non ha mai messo quelle preferenze per iscritto. Gabrielsson ora sta raccontando il suo lato della storia in un suo libro (che è ciò che ha spinto questo blog).

La maggior parte degli adulti negli Stati Uniti non ha una volontà – circa il 55% secondo alcuni sondaggi. Sì, alcuni di questi potrebbero sembrare il personaggio dei cartoni animati che si sveglia da un incubo esclamando alla moglie, "OMG, ho sognato che non avevamo il tempo di spendere i nostri soldi, ei bambini hanno ereditato tutto." Più probabile, una volta che hai scritto un testamento, ti sentirai sollevato dal fatto che la tua famiglia non avrà una grande rissa ringhiosa sulla tua eredità. Per quanto modesta possa essere quell'eredità, ho conosciuto famiglie che litigavano amaramente su chi dovesse prendere le sgangherate sedie della cucina. Inoltre, una volontà dice al mondo che hai scelto di crescere i tuoi figli minori, e questo è un sollievo.

Le disgrazie delle celebrità possono stimolare il resto di noi a fare la cosa giusta, come ho scritto nel mio ultimo blog sulla vaccinazione del fuoco di Sant'Antonio. Quindi lascia che ti chieda: hai una volontà?

In caso contrario, e deciderai di usare la tua forza di volontà per scrivere un testamento questa estate, il tuo primo piccolo passo potrebbe essere decidere se coinvolgere un avvocato o utilizzare un programma fai-da-te come quelli disponibili su www.suzeorman.com o www.nolo.com. Puoi rivedere la tua volontà ogni pochi anni.

Anche se la tua volontà non è perfetta, sarà fatta.

Solutions Collecting From Web of "Stieg Larsson non aveva potere "Will""