Steve Jobs: Fai felici le persone tramite i prodotti, non personalmente

Nel mio bar locale di Brooklyn, conosco un musicista famoso che bazzica bevendo birra con altri musicisti e altri amici durante l'happy hour. (Non mi stancherò mai di fare ricerche per il mio blog!) Chiamiamolo Sam. Ha una migliore amica e una moglie, entrambe amate, e molti amici e colleghi, i quali, insieme a un certo numero di baristi, lo adorano. Sono una delle sue legioni di fan (anche se lo evito quando è troppo ubriaco).

Di recente, una delle attrative bariste femminili l'ha lavorata la scorsa notte. Sam ha ottenuto un buon numero di clienti per fare un bel trucchetto. Si era preso il tempo durante il giorno per farle una maglietta. Un po 'ubriaco, Sam mi ha detto: "La maggior parte della gente è triste; Mi piace renderli felici. "Mentre possiamo discutere del suo punto precedente, quest'ultimo punto di vista serve a rendere Sam un benvoluto essere umano. È centrale in diverse comunità di New York, pur godendo di molto tempo libero. Quante persone possono dirlo?

Sam è anche un musicista di talento conosciuto su e giù per la costa orientale. Rende le persone felici con la sua musica, un jazz-klezmer (musica folk-europea del jazz dell'Europa orientale) che fonde musica ebraica ortodossa, concerti e spettacoli. Ama fare musica. Alla gente piace ascoltarlo. Mentre un altro attraente barista femminile che apprezza la sua musica mi ha parlato di Sam, "Lo amo. Lui è la cosa vera. "

Il che mi porta al nuovo film, "Steve Jobs", diretto da Danny Boyle. Il film ritrae il più grande genio tecnologico del nostro tempo. Tuttavia, Steve Jobs (interpretato da Michael Fassbender) era un misantropo. Cercò la fama attraverso l'eternità, come si evince dal suo discorso di inizio alla classe di laureandi di Stanford: "Ricordare che presto sarò morto è lo strumento più importante che abbia mai incontrato per aiutarmi a fare le grandi scelte nella vita".

Ecco come ha funzionato Steve, al contrario di Sam. Rendere felici le persone, inclusa la sua famiglia e i collaboratori più stretti di Apple, non significava niente per lui. Realizzare prodotti per durare un'eternità – descritto da Jobs nel film come "mettere un'ammaccatura nell'universo" – era la sua ragion d'essere. Il suo socio fondatore di Apple, Steve Wozniak (interpretato dal tenero Seth Rogen), dice a Jobs: "I tuoi prodotti sono migliori di te." Jobs risponde: "Questa è l'idea".

Quindi, chi preferiresti sapere e uscire con … Sam o Steve? Con chi preferiresti essere sposato o avere figli? (Sam è senza figli, Jobs ha avuto quattro figli, solo uno dei quali, Lisa, concepito da Jobs fuori dal matrimonio, è ritratto nel film.) Il denaro non è centrale nella visione di entrambi. Sebbene entrambe le abilità di vita di parlayed permettano loro di vivere la vita completamente senza preoccuparsi, Sam è generoso, Jobs non era.

E chi mai la storia dimenticherà? Come ho chiesto nel caso di James Boswell – l'immortale, ma miserabile, biografo di Samuel Johnson – che è meglio, felicità o immortalità?

Certo, non c'è risposta a questa domanda. Lo chiedo solo allo scopo di chiarire il valore. Nel pensare a questa domanda, tuttavia, si noti come così tante persone usano il prodotto a doppio taglio di Jobs, l'iPhone, per sentirsi eterno.

L'ultimo libro di Stanton, con Ilse Thompson, è Recover! Smettila di pensare come un tossicodipendente . Il suo programma di processo vitale per la lotta contro la dipendenza disponibile è on-line.

Solutions Collecting From Web of "Steve Jobs: Fai felici le persone tramite i prodotti, non personalmente"