Stato impone i suoi standard su VA

C'è una sentenza storica del Montana che ha enormi implicazioni nazionali per i veterani.

Un tribunale statale di Helena ha bloccato uno psicologo che lavora per il VA a Fort Harrison dal valutare veterani per lesioni cerebrali traumatiche.

Il Board of Psychologists del Montana ha stabilito questo mese che Robert Bateen non era qualificato per fornire una valutazione neuropsicologica di Charles Gatlin, uno studente laureato dell'Università del Montana, e che non è riuscito a fornire un adeguato standard di cura.

E ha respinto la tesi di Bateen secondo cui stava semplicemente seguendo la politica della VA.

"Il licenziatario ha l'obbligo professionale indipendente di garantire che il suo lavoro di psicologo sia conforme agli statuti e alle regole che disciplinano la sua licenza", ha affermato il consiglio delle licenze statali.

"Le implicazioni di questa sentenza sono enormi", ha detto Martedì la moglie di Gatlin, Ariana (cq) Del Negro. "Non solo stabilisce un percorso per la responsabilità VA, ma serve anche a proteggere gli interessi dei veterani e delle loro famiglie andando avanti e fornisce una giusta causa per riesaminare le centinaia di altri veterani che potrebbero essere stati anche lesi dalla pratica illegale di Bateen, compreso da anni fa.

"Considerando che il Consiglio ha evidenziato evidenti carenze nelle procedure interne del VA, mi auguro che questa sentenza funga anche da catalizzatore per la riforma del VA in tutto il paese", ha aggiunto Del Negro.

Il VA di Fort Harrison non ha restituito diverse chiamate in cerca di commenti.

Gatlin, un ex capitano di fanteria, ha ricevuto ferite alla testa quando un camion bomba è esploso vicino a lui il 28 settembre 2006.

"Fu esposto a tre forze concussive: prima l'esplosione; poi il blocco motore dal veicolo che lo colpì nella parte posteriore della testa mentre veniva gettato in aria; e infine quando ha colpito di nuovo la testa dopo essere caduto a terra sulla sua schiena, dove è rimasto privo di sensi per almeno 10 minuti ", ha testimoniato Del Negro davanti alla commissione per gli affari dei veterani del Senato.

Dopo aver subito numerose batterie di test neuropsicologici nel 2006, nel 2007 e nel 2009, Gatlin è stato dimesso dall'esercito con una valutazione del 70% per TBI.

Ma la VA ha praticamente ignorato i test del Dipartimento della Difesa. Bateen, che ha conseguito un dottorato in psicologia clinica presso l'Università del Nord Dakota nel 1975, ha somministrato una breve valutazione di screening denominata RBANS (batteria ripetibile per la valutazione dello stato neuropsicologico).

Sulla base di tale strumento di valutazione, Bateen ha abbandonato il rating TBI di Gatlin dal 70 al 10%, quindi ha aggiunto un altro 30% di disabilità per il disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Gatlin ha sfidato quella sentenza davanti alla Commissione di ricorso di VA a Washington, DC, l'anno scorso, ma non c'è ancora stata alcuna decisione.

Tuttavia, il Board of Psychologists del Montana ha stabilito il 4 settembre che l'utilizzo di RBANS era improprio perché non testava la funzione esecutiva o le abilità motorie.

"Poiché la storia medica del denunciante stabiliva che aveva un TBI e aveva un deficit significativo tre anni dopo l'infortunio, è stato improprio per il licenziatario utilizzare l'RBANS come strumento di test per determinare il funzionamento cognitivo del denunciante e utilizzarlo come base per formulare le sue conclusioni di valutazione" ha detto.

Inoltre, Bateen ha improntato erroneamente il punteggio di valutazione di Gatlin, affermando che si trovava nell'intervallo medio quando era effettivamente nell'intervallo medio basso, ha affermato il consiglio di amministrazione.

"Il licenziatario non è un neuropsicologo clinico e non è qualificato per fornire servizi neuropsicologici", ha affermato la commissione per l'udito dello stato. Sebbene Bateen abbia completato il Traumatic Brain Injury Course e il CPEP Traumatic Brain Injury Examination TBI Combo, "nessuno dei precedenti è sufficiente istruzione, addestramento o esperienza per qualificare uno psicologo clinico per la pratica della neuropsicologia. Il licenziatario non è addestrato nella valutazione neuropsicologica. "

Di conseguenza, la valutazione di Bateen su Gatlin ha violato cinque regole amministrative statali, ha detto.

In una clausola firmata dal consigliere del Dipartimento del lavoro e dell'industria di Montana, Tyler Moss, Bateen e il suo avvocato, Assistente procuratore degli Stati Uniti Victoria L. Francis di Billings, le parti concordarono che il rilascio dell'accordo sarebbe stato un rimprovero pubblico per Bateen. Francis non ha risposto a una chiamata in attesa di un commento martedì.

"È fatto divieto al Licenziatario di effettuare valutazioni psicologiche che coinvolgono o influiscono sulla valutazione del TBI senza prima ottenere una formazione aggiuntiva approvata dal consiglio di amministrazione", ha affermato la clausola.

"Il licenziatario dovrà raccomandare al VA che sulla base di tali procedimenti e conclusioni e conclusioni inserite in base a questa clausola, le precedenti opinioni del concessionario riguardo a Charles Gatlin vengano rifiutate e che Charles Gatlin venga rivalutato per gli effetti residui del TBI da un neuropsicologo con qualifiche coerenti con i criteri stabiliti dall'Accademia Nazionale di Neuropsicologia ", ha concluso la stipula.

Questa raccomandazione finale è stata la più significativa dell'intera clausola, ha affermato Del Negro.

"Con questa raccomandazione, lo stato afferma i propri diritti sul VA, stabilendo così un percorso di lavoro per la supervisione VA che può essere duplicato in tutto il paese", ha detto. "In breve, questa sentenza sottolinea che i medici che lavorano all'interno del sistema VA devono rispettare gli standard di cura indipendentemente dal fatto che il VA gli dica di non farlo".

Del Negro ha osservato che questa sentenza costituisce un precedente per tutti i dipendenti federali, compresi i medici, autorizzati dallo stato.

Il Board of Psychologists del Montana accettò la clausola, dicendo: "Il consiglio, dando primaria considerazione alle sanzioni che sono necessarie per proteggere e compensare la considerazione pubblica e secondaria di eventuali sanzioni progettate per riabilitare Robert J. Bateen, approva, adotta e incorpora il stipulazione nell'ordine finale. "

Solutions Collecting From Web of "Stato impone i suoi standard su VA"