Stai perdendo la tua memoria? Parte 2

Quei due articoli che pensavo di aver perso, riguardo a quando – e quando no – a preoccuparsi di perdere la memoria sono magicamente riapparsi. Certo, avevano ragione dove li avevo messi, ma chi lo sapeva? Nella prima parte abbiamo parlato di segni che indicano che probabilmente non è serio. Ora è il momento di fare sul serio.

Il primo punto che l'articolo fa è che i nostri cervelli cominciano a deteriorarsi alla nostra fine degli anni '20. Questo mi ha sorpreso. Non ho avuto problemi con la mia memoria a quell'età. (Almeno non ne ricordo nessuno!) Ma negli anni successivi potrebbe accadere qualcosa di più serio dell'invecchiamento.

Quando dovresti preoccuparti? I seguenti cinque segni potrebbero suggerire un viaggio a un medico specializzato in disturbi della memoria. Una valutazione può anche escludere cose oltre al morbo di Alzheimer, come effetti collaterali di farmaci, depressione e stress.

N. 1: i Lapes nella memoria ti spaventano.

Ci sentiamo tutti frustrati e irritati quando perdiamo oggetti di uso quotidiano (come questi due articoli che pensavo fossero persi) o trovate le chiavi della macchina mancanti nel congelatore e non potete per la vita di voi capire come sono arrivati ​​lì. Queste cose sono comuni a tutti noi, specialmente quando invecchiamo, ma quando ti fanno paura, o se sembrano accadere troppo spesso, potrebbe essere il momento di preoccuparti. (Ho sempre sentito dire che perdere le chiavi della macchina non è un grosso problema, ma se non riesci a ricordare cosa fare con loro, una volta che si presentano, è un segno che qualcosa non va bene.)

N. 2: come lavori o giochi è cambiato a causa di problemi di memoria.

Una classica distinzione tra la normale perdita di memoria e la demenza è che i sintomi interferiscono con la vita di tutti i giorni. Alcune persone con demenza precoce riconoscono i sintomi e cercano di compensarli. Potresti essere sempre stato un list-maker, ma ora hai bisogno di elenchi più dettagliati e persino di note di promemoria per guardare gli elenchi. Oppure hai smesso di avere persone a cena perché non riesci più a trovare le ricette giuste. Ti arrendi alla guida, non perché non riesci a superare il test, ma perché hai paura di perderti. (Se sei come me, che è apparentemente nato senza un senso dell'orientamento, perdersi è qualcosa che hai fatto per tutta la vita, quindi questo non conta.)

N. 3: i tuoi amici e familiari esprimono preoccupazione.

Potresti non pensare di avere un problema, e certamente non vuoi che ti venga ricordato che potresti, ma succede. E questo può metterti sulla difensiva, dove non vuoi essere. Uno studio recente rivela che la capacità della famiglia e degli amici di individuare i primi segni di demenza e il morbo di Alzheimer supera anche alcuni sofisticati metodi scientifici. Può essere perché ti vedono su base giornaliera o su base regolare. Quello che possono notare è che stai ripetendo storie o domande, a volte parola per parola, in un breve lasso di tempo. Certo, tutti ne facciamo un po 'quando invecchiamo. Ma quelli di noi che non pensano che abbiamo un problema di solito precedono queste osservazioni con "Ti ho già detto questo? Sto diventando sempre più smemorato nella mia vecchiaia! "

N. 4: Amici e famiglia stanno iniziando a "coprire" per te.

Può essere fastidioso quando le persone ben intenzionate dicono: "È facile perdersi in questa parte della città. Vuoi che guidi? "O," Sarebbe più facile se ordinassi quello che sto facendo ", perché ciò che stanno effettivamente facendo è compensare e prendere il controllo per te. Se questo sta accadendo, potrebbe essere perché queste persone ben intenzionate ma fastidiose stanno vedendo problemi con la memoria che non sono disposti a discutere apertamente. Coprire per te può essere un segno che hanno perso la fiducia nella normale capacità di gestire denaro, ad esempio, o prendere decisioni che implicano tenere traccia dei dettagli e prendere decisioni.

N. 5: hai problemi a fare delle scelte.

Bene, questo tipo va di pari passo con il numero 4, non è così, ecco perché gli altri stanno saltando per prendere il controllo e fare delle scelte per te. Ma se tu stesso ti accorgi di non sentirti a tuo agio o di non riuscire a prendere decisioni quotidiane un tempo simili, come ordinare da un menu o quale film vuoi vedere o scegliere cosa indossare quel giorno , può essere una bandiera rossa. Soprattutto se sei sempre stato una persona che sapeva sempre cosa volevi e prendeva decisioni senza alcuna esitazione, questa nuova condizione può essere spaventosa. I medici dicono che la scelta implica poteri cognitivi e la loro perdita è un sintomo precoce di demenza.

Se tutto ciò suona un po 'preoccupante, lo è. Ma c'è un modo per scoprire se hai un problema, e questo deve essere valutato da uno specialista competente in perdita di memoria. Allora almeno lo saprai, e forse smetterò di preoccuparti.

Solutions Collecting From Web of "Stai perdendo la tua memoria? Parte 2"