Stagioni di cambiamento

Tua figlia, a casa dal college per le vacanze invernali, normalmente ti aiuta ad appendere le luci di Natale e ad abbellire l'albero, ma sembra disinteressata e in basso. Sai che ha appena rotto con il suo fidanzato, quindi chiedi se lei lo manca.

"Non è quello, mamma. Non sono triste per la rottura. Ho appena interrogato chi sono ultimamente. Non mi sono mai sentito vicino al mio ragazzo e ultimamente mi sono sentito attratto dal mio migliore amico. Mi chiedo se sono bisessuale o gay. "

Notiamo cambiamenti fisici quando i nostri figli tornano a casa dal college: capelli più lunghi, un tatuaggio a farfalla sulla caviglia, un altro piercing nell'orecchio. Ma possiamo essere meno consapevoli della trasformazione interna che sta avvenendo. Man mano che aumenta la consapevolezza e l'accettazione della propria sessualità, possono verificarsi grandi cambiamenti.

Flickr/Thomas Toft
Fonte: Flickr / Thomas Toft

Mentre un sondaggio di studenti universitari ha mostrato che la maggior parte – 80,4 per cento – identificata come eterosessuale, l'altro 19,6 per cento ha rivelato un'ampia diversità nell'orientamento sessuale. Il 6 percento viene identificato come asessuale, il 5,5 percento come bisessuale, l'1,8 percento come omosessuale, l'1,1 percento come lesbica e l'1,5 percento come pansessuale. Il resto (3,7 per cento) si è descritto come omosessuale, stesso genere amorevole, interrogatorio o un'altra identità. Lo spettro dell'orientamento sessuale può essere più ampio di quanto abbiamo capito in precedenza.

Come reagiresti se tua figlia rivela di essere bisessuale o tuo figlio dice che è gay? Il tuo amore, supporto e accettazione sono essenziali per il loro benessere. Uno studio condotto su bambini di età compresa tra 21 e 25 anni che erano gay, lesbiche o bisessuali ha mostrato che coloro che hanno avuto scarso o nullo rifiuto dei genitori riguardo al loro orientamento sessuale erano molto meno probabilità di diventare depressi, tentare il suicidio, usare droghe e avere rapporti sessuali non protetti rispetto a coloro che hanno sperimentato livelli più alti di rifiuto. Nel mio lavoro con studenti universitari che hanno diversi orientamenti sessuali, vedo i benefici dell'accettazione dei genitori e il danno del rifiuto.

Se il tuo studente universitario dice che è gay, bisessuale o mette in discussione il suo orientamento sessuale, ecco alcuni suggerimenti su come puoi essere utile. Ricorda, sta osservando da vicino la tua risposta.

1. Ascolta attentamente ciò che dice tuo figlio e rispondi in tono non giudicante. Fai domande se non capisci qualcosa. Dì a tuo figlio che sei felice che si senta a tuo agio aprendosi a te.

2. Impara la lingua preferita di tuo figlio per descrivere l'orientamento sessuale. Gay, lesbiche e bisessuali sono termini piuttosto standard, ma il linguaggio intorno alla sessualità continua ad evolversi. Pansexual, ad esempio, descrive un'attrazione per chiunque indipendentemente dall'orientamento sessuale o dall'identità di genere, inclusa una persona transgender. GLAAD, un'organizzazione di advocacy, offre un glossario di vari termini.

3. Mostra supporto e accettazione di tuo figlio anche se stai lottando con i tuoi sentimenti. Potresti avere domande. La tua figlia lesbica avrà figli? Sarà discriminata o evitata dagli altri? Puoi unirti al tuo capitolo locale di genitori, famiglie e amici di lesbiche e gay (PFLAG) per trovare gruppi e attività che sostengano le persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender e le loro famiglie.

4. Promuovi il sesso sicuro, proprio come faresti se tuo figlio fosse eterosessuale. Gli uomini gay e bisessuali sono a maggior rischio di infezione da HIV, quindi incoraggia l'uso del preservativo. Se tuo figlio o tua figlia sono in una relazione monogama, raccomandate di testare l'HIV prima che si verifichi il sesso non protetto.

5. Incoraggia il tuo bambino a ricevere supporto dalle risorse del campus se si sente solo o si trova di fronte al rifiuto dei suoi pari. Mentre la maggior parte delle comunità universitarie è molto varia e accetta, alcuni studenti possono ancora sentirsi come se non si adattassero. Partecipare a un gruppo di supporto universitario per studenti lesbiche, gay e bisessuali (LGB) può portare ad un maggiore senso di appartenenza sociale.

6. Incoraggia il tuo bambino ad avere aiuto con un terapista o uno psichiatra se ha a che fare con la depressione o l'ansia. Gli studenti LGB devono affrontare tassi più elevati di bullismo, aumentando il rischio di depressione e disturbo da stress post-traumatico. Gli studenti universitari sono notevolmente resilienti e un trattamento tempestivo accelererà la loro guarigione.

Ora è la stagione delle celebrazioni. Festeggia l'unicità di tuo figlio. Abbraccia la sua crescente scoperta di chi è veramente. L'orientamento sessuale è solo una delle molte parti della sua identità che sta cercando di esplorare, capire e accettare. Con il tuo amore e accettazione, può completare il suo viaggio con più gioia e sconfiggere gli ostacoli con maggiore facilità.

© 2016 Marcia Morris, tutti i diritti riservati

I dettagli sono stati modificati per proteggere la privacy del paziente.

Se sei interessato a leggere su un argomento particolare riguardante il benessere del college e la salute mentale di tuo figlio, scrivimi a marciamorrismd@gmail.com

Solutions Collecting From Web of "Stagioni di cambiamento"